Dishonored: Bethesda annuncia nuovo gioco

Dishonored: Bethesda annuncia nuovo gioco

Arkane Studios ci sta lavorando da diversi mesi. Si tratta di un action/adventure in prima persona con approccio stealth.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:29 nel canale Videogames
Bethesda
 

Bethesda Softworks, una società ZeniMax Media, ha confermato oggi che pubblicherà Dishonored, un nuovo gioco d'azione in prima persona attualmente in fase di sviluppo presso Arkane Studios. Dishonored sarà il primo progetto creato da questo studio dopo la sua acquisizione da parte di ZeniMax, nel 2010.

Dishonored

Dishonored, creato sotto la supervisione dei direttori creativi Raphael Colantonio, capo progettista di Arx Fatalis e di Dark Messiah of Might & Magic, e Harvey Smith, capo progettista di Deus Ex, sarà pubblicato nel 2012 nei formati XBox 360, PlayStation 3 e PC. "Noi di Arkane amiamo creare esperienze di gioco profonde e coinvolgenti", ha dichiarato Colantonio. "Poter finalmente svelare i dettagli sul nostro progetto è una cosa esaltante e una grande soddisfazione".

Si tratta di un action/adventure in prima persona in cui il giocatore deve procedere in maniera stealth. GameInformer ha avuto l'opportunità di provare Dishonored, ecco come lo descrive: "È un gioco sugli assassinii, ma il giocatore non deve uccidere nessuno. È un gioco di infiltramenti in cui bisogna collocare delle trappole, ma anche massacrare tutte le guardie di un palazzo aristocratico piuttosto che entrare di nascosto. È un gioco di brutale violenza in cui si può scivolare dentro e fuori da una caserma fortificata mentre nessuno si accorge che si è lì. È un gioco sulla moralità e sulle scelte del giocatore in un mondo che è determinato dalle azioni del giocatore stesso, dove non si navigano gli alberi delle conversazioni".

Bisognerà attendere qualche giorno per nuovi dettagli su Dishonored.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
x.vegeth.x07 Luglio 2011, 17:32 #1
omoshiroi
.:Sephiroth:.07 Luglio 2011, 17:53 #2
finalmente un titolo completamente nuovo, vedremo
Akeela07 Luglio 2011, 18:00 #3
Finalmente la notizia è uscita !

Mio fratello che lavora alla Arkane Studios mi aveva accennato di un progetto grosso senza potermi dire quale sia (per ovvie ragioni) ed ecco qua la bomba.
Bene, promette senz'altro di essere di qualità (sia a livello dello scenario che della grafica).

Non vedo l'ora di mettere le mani sopra.
Markk11707 Luglio 2011, 18:08 #4
spero che abbia un'ambientazione steampunk o perlomento dieselpunk! promette davvero bene
hexaae07 Luglio 2011, 18:32 #5
Dark Messiah era fantastico...
Vertex07 Luglio 2011, 19:04 #6
I giochi stealth sono sempre ben accetti, anche perchè ce ne sono sempre meno.
gildo8807 Luglio 2011, 19:46 #7
Interessante, Dark messiah mi era piaciuto parecchio, spero che questo si riveli essere un ottimo titolo.
lucabeavis6907 Luglio 2011, 20:24 #8
Dark Messiah l'ho consumato, iniziando con la demo giocata e rigiocata finché non ho comprato il titolo completo! Proprio come avevo fatto con Warcraft 2 e Duke Nukem 3D. E lo rigioco ogni anno. Questo gioco sarà sicuramente una roba grossa
marco_iol07 Luglio 2011, 22:17 #9
Era da tempo che la descrizione di un gioco ancora in stato così embrionale non mi intrigava così...
lagunaloires08 Luglio 2011, 00:04 #10
"ma il giocatore non deve uccidere nessuno. È un gioco di infiltramenti in cui bisogna collocare delle trappole, ma anche massacrare tutte le guardie di un palazzo aristocratico piuttosto che entrare di nascosto."

ma un italiano meno devastato?


allora non si DEVE uccidere nessuno
ma si deve MASSACRARE le guardie

poi "piuttosto che" significa in italiano "invece di" quindi

non si deve uccidere nessuno ma si massacra le guardi invece di entrare di nascosto....

quale è il tuo sistema di riferimento linguistico?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^