Digital Bros Game Academy: primo Graduation Day e novità secondo anno

Digital Bros Game Academy: primo Graduation Day e novità secondo anno

Aprirà i battenti il 22 marzo l’Academy dedicata alla formazione specializzata in ambito videoludico. Quasi triplicati gli iscritti: sono 68 gli studenti provenienti da tutta Italia.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:53 nel canale Videogames
Halifax
 

Il primo anno si è chiuso con successo e sta per aprirsi il secondo con un numero di studenti quasi triplicato rispetto allo scorso anno, fa sapere la direzione della Digital Bros Game Academy, l'istituzione dedicata alla formazione specializzata in ambito videoludico di cui abbiamo già avuto modo di parlare in passato.

Digital Bros Game Academy

Di seguito potete vedere il filmato girato in occasione del Graduation Day, momento di chiusura ufficiale del primo Anno Accademico che si è tenuto lo scorso 25 febbraio presso la sede SIAM, la storica Società d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri, a Milano.

In questa occasione sono state annunciate le novità del secondo anno accademico, al via a Milano il 22 marzo. Ci saranno 68 studenti, 4 corsi, nuovi moduli e approfondimenti di formazione, una nuova figura di trainer, una serie di nuovi partner.

L'Academy è strutturata in 3 corsi principali: Game Designer, Artist e Animator 2D/3D e Game Programmer. Altri dettagli si trovano sul sito ufficiale.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
$padino04 Marzo 2016, 17:02 #1
nella foto sono tutti abbracciati e vicini, dico io un mano simbolica sulla spalla del ragazzo in sedia rotelle qualcuno la poteva pure mettere...mah.
nevenbridge04 Marzo 2016, 19:12 #2
Io credo che le scuole specie per l'arte siano inutili, almeno quelle di questo tipo. Ci sono lezioni online veloci ed economiche per quanto riguarda l'imparare ad utilizzare zbrush, photoshop, maya, modo, mari, quixel, allegorithmic etc. Per i concepts, i modelli 3d, textures etc serve esperienza ed esercizio. Più disegni, più scolpisci più diventi bravo, ci vogliono anni per diventare maestri, anche dopo 20 anni non si finisce di imparare. Basta leggersi 2-3 libri fondamentali e seguirsi qualche corso online poi sta tutto nell'osservare e creare, ogni giorno, 8-10 ore al giorno. Il video è così retrò, non riesco a legare quanto vedo con lo sviluppo di videogiochi. Ho visto dei video di accademie americane con un senso, i corsi li fanno le persone che lavorano alla naughty dogs, ilm etc, schermi enormi, proiettori, tablets grafici a destra e a manca, attrezzature per il motion capture etc. Sono studi e laboratori incredibili. Inoltre le qualifiche sono troppo generiche. Artist che diavolo significa? C'è il matte painter, il character designer etc. Ci sono siti che mettono in contatto artisti ed aziende quali Blizzard, Rockstar, CD Projekt Red. Per rendersi conto di come sia competitivo il mercato gli studenti dovrebbero farsi un giro su tali siti che fungono anche da portfolio per gli artisti. Game Designer non significa un kaiser purtroppo. Un esperto dell'unreal engine, unity? E' assolutamente improbabile che uno si metta a sviluppare un nuovo engine oggi specie per un neofita. Chiedo venia per la negatività è che continuo a vedere un paese che rimane indietro rispetto al resto del mondo
nevenbridge04 Marzo 2016, 19:35 #3
Sono un cazzone, ho scritto senza informarmi e stavo valutando il video come fosse una promo della scuola. Nel link riportato ho letto di istruttori che lavorano nel settore il che è tutt'altra storia
Unrealizer04 Marzo 2016, 21:18 #4
Originariamente inviato da: nevenbridge
Sono un cazzone, ho scritto senza informarmi e stavo valutando il video come fosse una promo della scuola. Nel link riportato ho letto di istruttori che lavorano nel settore il che è tutt'altra storia


Beh, Digital Bros non è proprio la prima arrivata nel mondo dei videogiochi
corgiov05 Marzo 2016, 11:55 #5
Originariamente inviato da: $padino
nella foto sono tutti abbracciati e vicini, dico io un mano simbolica sulla spalla del ragazzo in sedia rotelle qualcuno la poteva pure mettere...mah.
Sembra la scuola per mutanti di Charles Xavier

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^