Difficoltà commerciali di PlayStation 3, Sony ne spiega i motivi

Difficoltà commerciali di PlayStation 3, Sony ne spiega i motivi

Secondo le statistiche di vendita negli USA relative al mese di marzo, PlayStation 3 non vende come precedentemente sperato. Ecco il perché, secondo Sony.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:51 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 
Sony ha rilasciato un comunicato ufficiale per spiegare i motivi dello scadente andamento commerciale di PlayStation 3 negli Stati Uniti. Secondo i dati forniti dall'organo di statistica NPD Group, infatti, nel corso del mese di marzo sono state vendute 130.000 PlayStation 3, mentre le console rivali, XBox 360 e Wii, si attestano rispettivamente a 199.000 e a 259.000 unità. Il quadro completo della situazione è disponibile a questa pagina.

Secondo SCEA ciò sarebbe dovuto al lancio europeo della console, il quale avrebbe provocato una contrazione nella fornitura delle console per il mercato americano. "Abbiamo avuto una fornitura limitata nel corso del mese di marzo dovuta alla concentrazione della produzione sulla PS3 PAL, necessaria per il lancio del sistema in Europa".

SCEA sottolinea come PlayStation 3 sia comunque la console di nuova generazione le cui vendite sono in crescita rispetto al mese precedente. Infatti, mentre le vendite di PlayStation 3 salgono del 2%, quelle di XBox 360 diminuiscono del 12% e quelle di Wii del 22%. Ovviamente va comunque considerato che anche Nintendo ha dei grossi problemi nella produzione della propria console, come precedentemente reso noto.

Vengono inoltre sottolineati gli ottimi risultati commerciali di PlayStation 2 e di PSP. Soprattutto nel caso della console portatile va evidenziato che Sony ha proceduto ad un abbassamento del prezzo al pubblico in questo territorio, in quanto PSP ha adesso un costo di 169 $. Le vendite di PSP sono aumentate del 2%.

"Marzo 2007 ha mostrato un incremento del 24% nelle entrate del brand PlayStation nel Nord America con vendite per un totale di 447 milioni di dollari. Ciò è dovuto in parte a PlayStation 3 e in parte all'ottima performance di God of War II per PlayStation 2. Per ciò che concerne il software, siamo contenti di vedere aumentare le vendite rispetto al mese di febbraio sia nel caso di PlayStation 2 che nel caso di PSP. Il software PlayStation 2 fa registrare un incremento del 29% grazie al lancio di God of War II, mentre il software PSP fa registrare un incremento del 13%".

201 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Xile21 Aprile 2007, 10:03 #1
Gira che ti rigira trovano il modo di dire che le cose in fondo vanno meglio degli altri.
loperloper21 Aprile 2007, 10:08 #2
belle parole, proprio belle, tutta e sempre colpa di noi europeri eh?!?cioè oltre a non avere console a sufficienza, incolpano pure noi perchè le abbiamo "sottratte" al territorio americano?!?ke facce da c**o. é inutile che si arrampicano sugli specchi, tanto si sapeva che finita l orda di fanboy, disposti a spendere anche 2000€ x la ps3, non avrebbe venduto più una sega.Notare come esaltano il successo commerciale di ps2 per pararsi le chiappe, cioè ma non so se si sono accorti che la ps2 è l altra generazione di console!!sempre peggio ed una cosa è certa:da sta gente qui meglio starci alla larga!
rayman221 Aprile 2007, 10:22 #3
c'è da dire che la ps2 sta andando ancora a gonfie vele e, se hanno fatto i conti esatti, quando si affievolirà il suo ciclo di vita (l'anno prossimo?) probabilmente ci sarà un ribasso per ps3 e la produzione di massa... il rischio sta tutto nel vedere se nel frattempo riescono a sostentarsi, sia economicamente (ma tanto è la sony), sia dal punto di vista del software disponibile. Insomma, a questo giro secondo me la cosa si fa avvincente rispetto alla precedente generazione in cui tutto era scontato.
Asterion21 Aprile 2007, 10:26 #4
Originariamente inviato da: rayman2
c'è da dire che la ps2 sta andando ancora a gonfie vele e, se hanno fatto i conti esatti, quando si affievolirà il suo ciclo di vita (l'anno prossimo?) probabilmente ci sarà un ribasso per ps3 e la produzione di massa... il rischio sta tutto nel vedere se nel frattempo riescono a sostentarsi, sia economicamente (ma tanto è la sony), sia dal punto di vista del software disponibile. Insomma, a questo giro secondo me la cosa si fa avvincente rispetto alla precedente generazione in cui tutto era scontato.


Comunque il momento di crisi per Sony c'è e in diversi settori. Si scontrano con la forse eccessiva fiducia nel marchio Playstation.
A me la console piace, ha ancora pochi giochi ma è davvero bella, spero abbia il successo che merita, tuttavia, finché non faranno un ritocco ai prezzi la vedo abbastanza dura.
Labico21 Aprile 2007, 10:26 #5
Originariamente inviato da: loperloper
belle parole, proprio belle, tutta e sempre colpa di noi europeri eh?!?cioè oltre a non avere console a sufficienza, incolpano pure noi perchè le abbiamo "sottratte" al territorio americano?!?ke facce da c**o. é inutile che si arrampicano sugli specchi, tanto si sapeva che finita l orda di fanboy, disposti a spendere anche 2000€ x la ps3, non avrebbe venduto più una sega.Notare come esaltano il successo commerciale di ps2 per pararsi le chiappe, cioè ma non so se si sono accorti che la ps2 è l altra generazione di console!!sempre peggio ed una cosa è certa:da sta gente qui meglio starci alla larga!


Non mi sembra che stiano dando la "colpa" agli europei da quello che è scritto.

Anzi, era più che prevedibile che Sony uscisse con un comunicato del genere,m anche solo per divendere un misero 2% di incremento di vendita (che misero non è visto le cifre che si tira dietro).

Sul discorso "non avrebbe venduto + una sega", bhe, solo il tempo e le circostanze ti daranno ragione o molto più probabilmente torto, in quanto il tutto è legato ai titoli e contenuti che usciranno prossimamente, per non parlare del fatto che ora, se sony vende + ps3 e MS riesce a piazzare l'Elite in una buona posizione di mercato, sony dovrà valutare la discesa dei prezzi prima di questo inverno, tutto a nostro vantaggio^^.

PS2 fanno + che bene ad elogiarla, oramai fanno delle cose assurde su questa consolle, e la paghi 100€ a malapena, uno schiaffo alla nextgen.

Poi tanto tu che problema hai, ti hanno puntato un fucile addoso per comprarla?
stgww21 Aprile 2007, 10:34 #6
Originariamente inviato da: rayman2
..Insomma, a questo giro secondo me la cosa si fa avvincente rispetto alla precedente generazione in cui tutto era scontato.

Come non quotare...
Cmq è proprio interessante vedere come la sony si è smentita da sola. Chi si ricorda la frase: "Quando gli utenti capiranno cosa può fare la Playstation 3 non vorranno più giocare ai giochi della 2" questo per spiegare la scarsa retro-compatibilità .
Gia mi immagino gli ingegneri sony mentre piangono e vedono una console di 6 anni battere "l'inizio di una nuova era"
P.S. E questo lo dice un Fanboy playstation...
JohnPetrucci21 Aprile 2007, 10:34 #7
Originariamente inviato da: Xile
Gira che ti rigira trovano il modo di dire che le cose in fondo vanno meglio degli altri.

Infatti, e cmq sappiamo(quelli che non siamo fan) come stanno in realtà le cose....
Demin Black Off21 Aprile 2007, 10:37 #8
Finchè la ps3 ha quel prezzo vedo difficile un calo di vendite della ps2, dato che con le offerte si trova sotto i 100euro e ci si fa tutto.
Ninio21 Aprile 2007, 10:40 #9
Cambierei il titolo dell'articolo comunque. Alla sono dicono che il tutto procede a gonfie vele. Che continuino cosi allora..
Wonder21 Aprile 2007, 11:12 #10
Ah sii ehhh, è colpa di noi europei. Bene, allora io non gliela compro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^