Diablo III per PlayStation 4: no connessione a internet e no gioco cross-platform

Diablo III per PlayStation 4: no connessione a internet e no gioco cross-platform

In contrasto alle versioni PC e Mac, Diablo III funzionerà su PS3 e PS4 senza connessione a internet. Non ci sarà nessuna interazione tra versione Windows e versioni console.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:48 nel canale Videogames
WindowsPlaystationDiabloMicrosoftSony
 

Una delle principali criticità delle versioni PC/Mac di Diablo III riguarda il fatto che non è possibile giocare offline neanche in single player. Pare che questo problema non si ripresenterà con le versioni PlayStation 3 e PlayStation 4 dell'action rpg, annunciate al PlayStation Meeting del 20 febbraio.

Diablo III

In un'intervista a GameTrailers, John Hight di Sony ha infatti parlato di gioco offline con la nuova versione di Diablo III. Ha aggiunto che sarà possibile giocare in quattro sullo stesso schermo senza split-screen: semplicemente la telecamera inquadrerà una porzione di mappa maggiore.

Inoltre, Blizzard conferma che i giocatori su console non potranno interagire con i giocatori su PC nelle stesse sessioni di gioco. "Anche se pensiamo che il gioco cross-platform sarebbe fantastico, in questo momento non abbiamo piani per permettere la connettività tra PlayStation Network e Battle.net", scrive il community manager Vaeflare sul forum di Diablo III. "Quindi i personaggi del vostro account PlayStation Network e quelli dell'account Battle.net rimarranno separati".

"In termini di supporto ai controller analogici su PC, non abbiamo alcun piano in questo momento. Allo stesso modo, dal momento che Diablo III per console è stato progettato per funzionare con un controller, la versione PlayStation di Diablo III non supporta mouse USB o la tastiera".

Non c'è al momento una data di rilascio definitiva per le versioni PS3 e PS4 di Diablo III. La versione per PS3 di Diablo III verrà, inoltre, presentata al pubblico durante il PAX East, che si terrà presso il Boston Convention and Exhibition Center dal 22 al 24 marzo.

46 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala26 Febbraio 2013, 09:03 #1
Suppongo che faranno l'offline anche per chi usa il PC.
nickmot26 Febbraio 2013, 09:09 #2
Originariamente inviato da: Portocala
Suppongo che faranno l'offline anche per chi usa il PC.


Mhhhhh no, tanto su PS4 ci penserà la Sony stessa a introdurre un sistema antipirateria ed antiusato.
Tanto è il segreto di pulcinella che l'always on sia finalizzato esclusivamente e principalmente a quello.

Per il resto...
Link ad immagine (click per visualizzarla)
NighTGhosT26 Febbraio 2013, 09:13 #3
Cioe'.....in poche parole.....IL VERO DIABLO III (ad eccezione del multiplayer.......sghignazzo perche' questo vale ANCHE per il pc :asd sara' su PS4....

....perche' quello attuale di Diablo ha giusto il nome.
Donbabbeo26 Febbraio 2013, 09:22 #4


Devo ritornare a leggere il forum di b.net per farmi quattro risate mi sa
nickmot26 Febbraio 2013, 09:26 #5
Originariamente inviato da: NighTGhosT
Cioe'.....in poche parole.....IL VERO DIABLO III (ad eccezione del multiplayer.......sghignazzo perche' questo vale ANCHE per il pc :asd sara' su PS4....

....perche' quello attuale di Diablo ha giusto il nome.

Dici?
Sarà lo stesso Diablo III con i controlli e le gui riadattate all'uso con il pad.
Quindi stessi "difetti" della versione PC.
NighTGhosT26 Febbraio 2013, 09:30 #6
Originariamente inviato da: nickmot
Dici?
Sarà lo stesso Diablo III con i controlli e le gui riadattate all'uso con il pad.
Quindi stessi "difetti" della versione PC.


No connessione....no online.....= no casa d'aste?

Inoltre....i comandi su pad quasi sicuramente lo renderanno ancor piu' ostico da gestire.......aumentandone la difficolta.

SOLO per questi due punti.....sarebbe gia' piu' Diablo di ORA.
nickmot26 Febbraio 2013, 09:34 #7
Originariamente inviato da: NighTGhosT
No connessione....no online.....= no casa d'aste?

Inoltre....i comandi su pad quasi sicuramente lo renderanno ancor piu' ostico da gestire.......aumentandone la difficolta.

SOLO per questi due punti.....sarebbe gia' piu' Diablo di ORA.


Io non ho nulal contro la casa d'aste, se non ci fosse stata ci sarebbero stati i soli d2jsp e simili, compreso il commercio di oggetti per $$$.
Sulla difficoltà, se data da un sistema di controllo non ottimale non è una buona cosa, porta solo frustrazione. Inoltre niente vieta a blizzard di fare la versione PSX ancora più stupida, non c'è cross platform.
NighTGhosT26 Febbraio 2013, 09:37 #8
Originariamente inviato da: nickmot
Io non ho nulal contro la casa d'aste, se non ci fosse stata ci sarebbero stati i soli d2jsp e simili, compreso il commercio di oggetti per $$$.
Sulla difficoltà, se data da un sistema di controllo non ottimale non è una buona cosa, porta solo frustrazione. Inoltre niente vieta a blizzard di fare la versione PSX ancora più stupida, non c'è cross platform.


Concordo....ma....dipende tutto da quanto e se hanno imparato dai loro errori.

C'e' caso che diventi il vero Diablo III.....come anche la peggio fetecchia......e' un 50 e 50 attualmente.
Aenil26 Febbraio 2013, 09:54 #9
Originariamente inviato da: nickmot
Mhhhhh no, tanto su PS4 ci penserà la Sony stessa a introdurre un sistema antipirateria ed antiusato.
Tanto è il segreto di pulcinella che l'always on sia finalizzato esclusivamente e principalmente a quello.


ma se hanno detto di no

http://www.gamemag.it/news/ps4-i-gi...line_45955.html
nickmot26 Febbraio 2013, 09:59 #10
Originariamente inviato da: Aenil


Mi sa che mi sono espresso male.
Ho parlato di sistemi antipirateria ed anti usato, non necessariamente devono richiere la connessione perenne.

Su PC blizzard ha scelto l'always on per questo controllo, se su PS4 ci pensa Sony diversamente blizzard non ha bisogno di forzare l'online su console.

Questo è quanto intendevo.

Per inciso:
http://www.dday.it/redazione/8707/S...ipirateria.html

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^