Diablo III: fine del beta test, romanzo e trailer sul monaco

Diablo III: fine del beta test, romanzo e trailer sul monaco

Blizzard annuncia che l'accesso al beta test di Diablo III sarà consentito fino all'1 maggio.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:37 nel canale Videogames
BlizzardDiablo
 

Blizzard comunica ai suoi giocatori che i server per la versione beta di Diablo III andranno offline l'1 maggio, ovvero due settimane prima del rilascio della release definitiva dell'atteso action rpg. Ecco il comunicato ufficiale con il quale Blizzard annuncia la fine della beta, prelevato da Battle.net.

"Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla beta di Diablo III. Avete fatto un lavoro di test ammirevole e vi siamo grati per i feedback che ci avete fornito durante questa delicatissima fase di sviluppo".

"Per prepararci all'uscita di Diablo III, che avverrà martedì 15 maggio, i server del beta test andranno offline martedì 1° maggio. Da quel momento tutti gli account beta e i personaggi creati saranno eliminati. Fino al 15 maggio, data d'uscita, i giocatori potranno solo scrivere sui forum ufficiali della comunità di Diablo III solo se hanno preacquistato il gioco o se hanno una licenza attiva di StarCraft II o World of Warcraft".

Insieme al rilascio della versione definitiva di Diablo III, inoltre, arriverà anche il romanzo ufficiale, che farà da prequel agli stessi eventi raccontati nel gioco. Il romanzo si intitolerà Diablo III: The Order e racconterà l'avventura di Deckard Cain nel tentativo di ritrovare gli Horadrim. Ecco un estratto dalla sinossi:

"Deckard Cain è l'ultimo degli Horadrim, l'unico membro sopravvissuto di un ordine leggendario e misterioso. Durante la sua ricerca di ciò che rimane degli Horadrim, Cain si ritrova alleato con un'improbabile compagna di avventure, Leah, una ragazzina di otto anni che molti evitano perché ritengono sia rimasta vittima di una maledizione diabolica. Qual è il suo destino e come la lega alla profetizzata Fine dei Giorni? Se ci fossero altri Horadrim vivi, sarebbero in grado di contrapporsi all'imminente apocalisse? Queste sono le domande a cui Deckard Cain deve dare risposta...prima che sia troppo tardi!"

Blizzard ha poi pubblicato un nuovo trailer di Diablo III, questa volta con una panoramica sul Monaco. "I monaci veradani sono il braccio armato della fede Sahptev: sacerdoti-guerrieri che seguono le divine istruzioni dei loro Patriarchi, i signori di Ivgorod. Nota come la "città dei Patriarchi", Ivgorod è retta da un'oligarchia religiosa il cui dominio, in ere passate, si estendeva fino ai deserti di Aranoch. Le devastazioni della guerra e l'instabilità politica hanno da allora progressivamente eroso tale potere, e oggi la città santa è tutto ciò che resta di questa grande e antica civiltà". Per le altre informazioni sul monaco vi rimandiamo a Battle.net.

Secondo l'analista di mercato Doug Creutz, di Cowen & Company, Blizzard sarà in grado di vendere cinque milioni di copie di Diablo III nel corso del 2012, con un milione di utenti che procederanno all'acquisto del Pass Annuale di World of Warcraft, che appunto include gratuitamente una copia del nuovo action rpg. Complessivamente, i primi due capitoli della serie, usciti rispettivamente nel 1996 e nel 2000, hanno venduto 20 milioni di copie.

Diablo III uscirà il 15 maggio su PC e Mac.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bollicina3118 Aprile 2012, 11:27 #1
La musicehtta iniziale mi ricorda tanto dia1
hedgefox18 Aprile 2012, 12:41 #2
In realtà è la musica che si sente appena fuori dal campo delle rogues di Diablo 2
bollicina3118 Aprile 2012, 17:04 #3
Originariamente inviato da: hedgefox
In realtà è la musica che si sente appena fuori dal campo delle rogues di Diablo 2


Vero hai ragione te, però lo ascoltatat tante volte ed ha un qualcosa che mi ricorda dia1
gildo8818 Aprile 2012, 19:54 #4
Esistono anche trailer in italiano sulle altre classi?
fbrbartoli18 Aprile 2012, 20:38 #5
ci vogliono tutti monaco!
cmq il wizard è la classe più aggro di tutte...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^