Dettagli sull'FPS di Futuremark

Dettagli sull'FPS di Futuremark

Shattered Horizon vanterà il supporto PhysX e il gameplay si baserà sull'assenza di gravità.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:03 nel canale Videogames
 
Annunciato nello scorso gennaio, Shattered Horizon è il primo videogioco di Futuremark, la società nota per i software di benchmarking. Shattered Horizon è uno sparatutto in prima persona che si concentra sul multiplayer e il cui gameplay si prefigura originale per via dell'assenza della forza di gravità.

Shattered Horizon

I giocatori hanno la completa libertà di movimento per effettuare giocate e tattiche che sarebbero impossibili in giochi condizionati dalla gravità. Durante i combattimenti ci si imbatte continuamente in frammenti rocciosi generati da un'esplosione enorme sulla Luna. "Gli effetti di illuminazione del gioco e le fisiche a gravità zero danno la possibilità di vedere e di toccare uno spazio reale, dando così vita ad una visione straordinaria del futuro", si legge nel comunicato stampa.

Nei giorni scorsi Futuremark e Nvidia annunciavano un accordo di collaborazione che consentirà alla software house finlandese di impiegare la tecnologia PhysX nel suo sparatutto. "Shattered Horizon è stato sviluppato con un vero ambiente spaziale che offre gameplay, tattiche e libertà di movimento che non si trovano in nessun altro gioco di questo genere", sostiene Jukka Mäkinen, direttore di Futuremark Games Studio. "PhysX è essenziale per aiutare i nostri game designer a creare un'esperienza di combattimento realistica e divertente con gravità zero."

Shattered Horizon

Futuremark ha distribuito in tutto il mondo oltre 35 milioni di copie del suo software. Agisce da oltre 10 anni nel campo dei benchmark attraverso la serie 3D Mark. Grazie a questo software gli utenti hanno potuto verificare le performance del proprio hardware dai tempi delle DirectX 6 alle attuali DirectX 10.

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
idt_winchip02 Settembre 2008, 16:08 #1
cioè..tutto sto casino con physics e poi mi fanno un fps senza gravità?
Sonny8602 Settembre 2008, 16:11 #2
Ahhh Futuremark...quanto vorrei vedere come sarebbero i videogiochi oggi se non fossi mai esistita!
||ElChE||8802 Settembre 2008, 16:21 #3
Originariamente inviato da: idt_winchip
cioè..tutto sto casino con physics e poi mi fanno un fps senza gravità?

Abbiamo studiato poco, eh?
Secondo te come calcolano il moto degli oggetti? Con diritto e giurisprudenza?
realista02 Settembre 2008, 16:34 #4
ma che sparatutto è se non ci sono muri... o un pianeta su cui camminare. l'idea potrebbe essere buona... ma spero di non asistere al classico unreal con la differenza di combarrete per aria.. che tra l'altro l'immagine della terra e le stelle circostanti non è che generino molta complettina di calcolo..... pero forse risparmiano li perche glie ne servira molta per la fisica.
nightwolf8302 Settembre 2008, 16:40 #5
Il single player fa proprio schifo nè..
Pat7702 Settembre 2008, 16:42 #6
Si ritorna a Descent
Armage02 Settembre 2008, 17:04 #7
mi sembra un'idea nuova (a parte per descent
ben venga...
jacky214202 Settembre 2008, 17:15 #8
Originariamente inviato da: realista
ma che sparatutto è se non ci sono muri... o un pianeta su cui camminare.


posso capire se non hai voglia di leggerlo tutto, ma almeno guardare le immagini...... io nella seconda vedo una stazione spaziale, lì non ci puoi camminare?
Thelegend00002 Settembre 2008, 17:18 #9
@ realista
Non penso sia la Terra perchè di terra non ne vedo.
Beh il rendere non è tanto male...
saeba7702 Settembre 2008, 17:26 #10
bah...un gioco annunciato da gennaio e in giro ci sono 2 screenshot che potrebbero essere fatti con photoshop e un trailer che non va vedere assolutamente niente...
...ma gli costa tanto fare vedere una decina di immagini prese dal gioco?

la gravita zero non è male, pero' secondo me dopo 10 minuti ha gia che rotto le palle, spero piu in una situazione mista magari con gravità all'interno dell'astronave

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^