Dealnews: il gaming su PC si riprende lo scettro

Dealnews: il gaming su PC si riprende lo scettro

Dealnews ha sottoposto ai suoi lettori un sondaggio, dal quale emerge che il PC gaming è più in salute che mai.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:51 nel canale Videogames
 

Dealnews sottopone annualmente ai suoi lettori un sondaggio sulle loro abitudini videoludiche, e dai dati di quest'anno emerge come il PC sia nuovamente la piattaforma di riferimento per il gaming. Il tutto nonostante l'introduzione sul mercato delle nuove console, anzi, stando ai lettori di Dealnews, chi ha acquistato Xbox 360 per il momento non intende passare alla nuova Xbox One.

Il 39% degli intervistati ha detto che gioca abitualmente su PC, una percentuale che cresce di ben 13 punti rispetto al sondaggio di Dealnews dell'anno scorso. Tutto il mondo del PC gaming sembra vivere una rinascita: NVIDIA ha pubblicato risultati finanziari superiori alle previsioni, nonostante il calo nelle vendite di PC, e DFC Intelligence ha recentemente pubblicato un report che sostiene che i giochi per PC hanno generato più entrate rispetto a quelli per console.

Buone notizie per i fan del PC, anche perché analisti di mercato di vario tipo avevano profetizzato a più riprese la morte di questa piattaforma. È difficile capire quali sono i motivi che stanno alla base della risalita: sicuramente Steam è uno di questi, anche grazie alle sue offerte periodiche, ma un ruolo molto importante lo hanno giocato anche i MOBA e gli altri titoli online free-to-play, che ormai stanno diventando la tipologie di gioco più popolare.

Per quanto attiene al calo del settore console, sicuramente in parte dipende dal deficitario andamento commerciale dell'ultima piattaforma Nintendo, il Wii U. Le vendite non vanno sicuramente bene per la grande N, ma i lettori di Dealnews sono comunque in leggera controtendenza, visto che il 64% di loro ritiene i giocatori Nintendo dei veri giocatori, un dato in crescita del 13% rispetto al sondaggio dello scorso anno.

Percentuali che scendono considerevolmente nel caso degli smartphone e dei tablet: solamente il 16% di coloro che giocano su smartphone si definisce un vero giocatore, percentuale che sale di soli due punti nel caso di chi è abituato a giocare su tablet.

Il 56% degli utenti delle due Xbox afferma che la sessione di gioco più lunga rientra nella forchetta che va dalle 4 alle 12 ore, e si confrontano con un 54% per quanto riguarda gli utenti PlayStation e con un 47% per gli utenti PC. Ma se si guarda lla forchetta delle 20/24 ore di gioco continuato si può vedere come il PC sia ancora la piattaforma più adatta per gli hardcore gamer: visto che il 17% dei giocatori ha affermato che la propria sessione di gioco più lunga ha questo tipo di durata, mentre abbiamo un 10% per PlayStation e un 12% per Xbox.

Il sondaggio Dealnews evidenzia poi come il 43% degli utenti Xbox 360 non abbia acquistato Xbox One per via del prezzo. Il 58% di questi stessi utenti ha detto, però, che non avrebbe comunque acquistato Xbox One neanche al prezzo di $399.

Dealnews ha poi chiesto agli utenti di PS3 e Xbox 360 quanti giochi hanno acquistato per le loro console, e l'82% di loro ha detto di averne acquistati da 1 a 7. È inoltre aumentato il numero di giocatori che scaricano i giochi in formato digitale su console: dal 76% dell'anno scorso all'attuale 83%. Tutti questi dati sono riassunti nella seguente infografica.

Dealnews

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
beppe9005 Giugno 2014, 10:08 #1
Mischia 20/24 ore di gioco!?!? Forchetta che va da 4 a 12 ore??!?!? Ma io se arrivo a un'ora e mezza/ due sono già al limite....Cazzo ma sta gente non ha niente da fare?? E poi che testa devi avere?? A me nelle tempistiche citate poco sopra il mal di testa é sempre dietro l'angolo..
bonzoxxx05 Giugno 2014, 10:15 #2
personalmente sono arrivato a 15 ore di fila e un filino di stanchezza ci stava.

studio un pò traballante, spero vivamente che il pc gaming si riprenda perchè magari (MAGARI) le software house si decidono a tirare fuori giochi meno console-oriented.

CIAAAA
SharpEdge05 Giugno 2014, 10:20 #3
Io tra lavoro, ragazza e il resto gioco ormai di rado ( 2 gg alla settimana ) ma quando ci riesco faccio sessioni da 4/5 ore.

Mi è capitato a volte durante periodi di stress di passarmi 10 ore il sabato su Dota2.

Per il mal di testa secondo me varia da persona a persona.
Epoc_MDM05 Giugno 2014, 10:31 #4
Final Fantasy VII - Passate le 99 ore di gioco - dalle 10 alle 12 ore al giorno
Ultima Online - circa 10 ore al giorno
WoW - circa 7/8

Adesso non ho più tempo per fare nulla
homoinformatico06 Giugno 2014, 13:27 #5
Originariamente inviato da: beppe90
Mischia 20/24 ore di gioco!?!? Forchetta che va da 4 a 12 ore??!?!? Ma io se arrivo a un'ora e mezza/ due sono già al limite....Cazzo ma sta gente non ha niente da fare?? E poi che testa devi avere?? A me nelle tempistiche citate poco sopra il mal di testa é sempre dietro l'angolo..


dilettante

quando ero gggiovane (o forse meno antico), mi ricordo che quando uscì barldur's gate 2 mi alzavo dal pc solo perché era il turno di mio fratello

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^