De-formers è il nuovo titolo di Ready at Dawn

De-formers è il nuovo titolo di Ready at Dawn

Lo studio guidato da Andrea Pessino ha svelato il suo nuovo progetto: è molto diverso dall'ultimo, The Order 1886.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:25 nel canale Videogames
 

Quando le voci sul nuovo annuncio di Ready at Dawn, il primo insieme a GameStop, hanno cominciato a circolare, i fan hanno subito immaginato un gioco come il precedente, ovvero con grafica avanzata e grande profondità, e ovviamente ci riferiamo a The Order 1886. E, invece, no, De-formers sarà completamente differente e molto più immediato.

De-formers

Si tratta di un arena-combat game in terza persona con combattimenti frenetici sullo stile di Super Smash Bros. Allo stesso tempo, però, a differenza del titolo Nintendo qui abbiamo personaggi molto buffi e scenari completamente tridimensionali. L'obiettivo delle partite è sconfiggere altri sette avversari e mandarli fuori dalla mappa.

I personaggi impersonati dai giocatori possono essere deformati a seconda delle strategie di gioco. Si può saltare, rotolare, sparare, lanciarsi e molto altro ancora, il che dà la possibilità di imbastire strategie molto diverse tra di loro. Ad esempio si può usare uno scudo per non subire danni, ma gli avversari potranno sempre cercare di afferrare il personaggio che si protegge per scagliarlo fuori dalla mappa.

Sulle mappe ci sono power-up da raccogliere e si possono prelevare e usare anche i resti degli avversari sconfitti. Quest'ultima azione fa diventare il personaggio sempre più grosso e, rotolando, potrà così travolgere gli avversari. De-formers è un titolo solo multiplayer che nasce dalla passione di un ristretto gruppo di sviluppatori di Ready at Dawn, per diventare nelle successive fasi dello sviluppo il gioco di riferimento dello studio.

De-formers è in sviluppo per PC, PS4 e Xbox One e può essere giocato in locale in split screen, ma anche online per un massimo di 8 giocatori per match.

Ready at Dawn è un'azienda fondata nel 2003 da Didier Malenfant, Andrea Pessino e Ru Weerasuriya, ex-dipendenti della Blizzard Entertainment e della Naughty Dog, con sede ad Irvine (California). Solitamente lavora principalmente insieme a Sony sulle console PlayStation e, oltre The Order 1886, i suoi titoli principali sono Daxter e God of War: Ghost of Sparta per PSP, oltre che Okami per Wii. De-formers sarà il primo progetto sviluppato per la nuova etichetta di distribuzione di GameStop, GameTrust.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fraquar03 Giugno 2016, 09:42 #1
Ecco dopo una figura di merda come quella fatta con The Order era scontato un gioco di questo tipo.
Il prossimo step la chiusura?
ROBHANAMICI03 Giugno 2016, 13:13 #2
Gioco che più di nicchia della nicchia non si può, ma perché non mi mettete a sviluppare giochi in ambito mobile? Potrebbe essere un'idea: lasciate alle console e "soprattutto" ai pc giochi più "seri".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^