DayZ contro The War Z: Dean Hall potrebbe rinunciare al progetto

DayZ contro The War Z: Dean Hall potrebbe rinunciare al progetto

Il lancio di The War Z è stato un enorme successo, ma proprio per questo mette in difficoltà il team di sviluppo di DayZ.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:28 nel canale Videogames
 

Dean Hall, lead designer di DayZ, ha parlato a proposito del successo di The War Z, gioco appena rilasciato che condivide diverse caratteristiche con la mod di Arma 2, anch'essa destinata a diventare un titolo standalone.

DayZ

"L'intera situazione mi ha reso depresso", scrive Hall su Reddit. "Da un punto di vista personale, l'intera storia dello sviluppo parallelo di The War Z mi ha indotto a ragionare sul mio ruolo all'interno dell'industria dei videogiochi. Ho riflettuto a lungo e in alcuni momenti ho pensato che forse sarebbe conveniente ridurre le perdite e rinunciare al progetto".

Per chi non lo sapesse, DayZ è una mod per lo sparatutto militare Arma 2. Trasforma il gioco di Bohemia Interactive in un open world game in cui i giocatori devono attrezzarsi per fronteggiare l'invasione degli zombi. Caratteristiche che condivide con The War Z, al punto che molti ritengono che Hammerpoint, sviluppatore di quest'ultimo titolo, abbia guardato al successo ottenuto da Hall con la sua mod e a quel punto abbia deciso di creare un gioco con caratteristiche simili. Ma, per rispondere a queste insinuazioni, Hammerpoint ribadisce di aver iniziato lo sviluppo di The War Z molto prima del rilascio di DayZ.

Tutta la situazione ha conferito a The War Z un già importante livello di popolarità prima del rilascio, avvenuto su Steam in questa settimana. Ma la pubblicazione della versione definitiva del gioco ha fatto implodere definitivamente la cosa, al punto che The War Z ha rapidamente conquistato la posizione di gioco più scaricato su Steam.

Ma il giorno dopo il rilascio, i giocatori hanno reso pubbliche diverse esternazioni riguardo alla mancaza in The War Z di feature che lo stesso sviluppatore aveva promesso sulla pagina Steam del gioco. Questo ha indotto Valve a rimuovere addirittura The War Z dal suo store. Hammerpoint, insomma, in poche ore è riuscita a rovinare quanto di buono aveva fatto sul piano del marketing, svilendo le aspettative sul titolo, poi rimesso online su Steam.

Le difficoltà di Hammerpoint hanno indotto Hall a pubblicare su Twitter il seguente status: "L'uomo che ha integrità morale, anche se lento, alla fine supera quello più veloce".

Ma lo status di Hall ha gettato ulteriore benzina sul fuoco, il che lo ha portato a smorzare i toni: "Sono stato martellato da una quantità considerevole di richiesto sullo stato di sviluppo di DayZ e sulla mia reazione al lancio di The War Z. Ma mi limito a dire che in questo momento sono a casa nel tentativo di completare il prima possibile DayZ, come sta facendo anche il resto del team di sviluppo".

Dean Hall ha servito per l'esercito della Nuova Zelanda, dal quale è stato recentemente congedato. Da quel momento, secondo gli esami medici, la sua pressione è sempre stata molto alta.

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ice_v21 Dicembre 2012, 13:11 #1
Mah...io sto The War Z non sapevo nemmeno che era in sviluppo...ero convinto che DayZ fosse l'unica esclusiva PC survival horror shooter contenente zombi...qualcuno che ha provato entrambi? Quale dei due è meglio?
Hulk910321 Dicembre 2012, 13:24 #2
Originariamente inviato da: ice_v
Mah...io sto The War Z non sapevo nemmeno che era in sviluppo...ero convinto che DayZ fosse l'unica esclusiva PC survival horror shooter contenente zombi...qualcuno che ha provato entrambi? Quale dei due è meglio?


E' UNA TRUFFA, non acquistate questo gioco: leggete su San Google quello che succede dietro io ne riporto alcune:

1) Ancora è in fase di sviluppo e in-game SE MUORI puoi respawanare ogni 4 ore, in alternativa puoi pagare per rinascere subito.

2) Probabilmente è un gioco che non verrà MAI alla luce, si vocifera che il titolare di questo progetto sia un volto noto e che una volta fatta cassa, prende e se ne và.

3) Quando si compra il gioco e si accetta l'Eula si accetta a un non rimborso IN NESSUN CASO quindi presumo anche se il gioco per un qualche motivo potrebbe non uscire mai in versione definitiva e se ci si prova a lamentare o criticare il gioco nel forum in qualsiasi modo si viene perma-bannati.

OCCHIO A QUELLO CHE COMPRATE. Anche su STEAM.
JackZR21 Dicembre 2012, 13:53 #3
Soprattutto su Steam...
ice_v21 Dicembre 2012, 14:09 #4
Originariamente inviato da: Hulk9103
E' UNA TRUFFA, non acquistate questo gioco: leggete su San Google quello che succede dietro io ne riporto alcune:

1) Ancora è in fase di sviluppo e in-game SE MUORI puoi respawanare ogni 4 ore, in alternativa puoi pagare per rinascere subito.

2) Probabilmente è un gioco che non verrà MAI alla luce, si vocifera che il titolare di questo progetto sia un volto noto e che una volta fatta cassa, prende e se ne và.

3) Quando si compra il gioco e si accetta l'Eula si accetta a un non rimborso IN NESSUN CASO quindi presumo anche se il gioco per un qualche motivo potrebbe non uscire mai in versione definitiva e se ci si prova a lamentare o criticare il gioco nel forum in qualsiasi modo si viene perma-bannati.

OCCHIO A QUELLO CHE COMPRATE. Anche su STEAM.


http://www.youtube.com/watch?v=FXKu5lV69V8



Ma allora questo è scandaloso!

E' ancora http://www.metacritic.com/game/pc/the-war-z/user-reviews

@Rosario Grasso: come giornalista non credi che dovresti informarti meglio sulla faccenda e magari mettere in guardia ignari utenti che potrebbero acquistare il titolo in questione per poi ritrovarsi con un gioco chiaramente in fase non completa fatto solo per spillare soldi/fregare ai malcapitati???
ThePunisher21 Dicembre 2012, 15:24 #5
Credo che questa uscita di Dean Hall sia una trovata pubblicitaria tanto quanto le promesse dei developer di War Z (gli stessi di War Inc. solo che hanno cambiato nome, mantenendo però motore, grafico, item, personaggi, etc.. del gioco precedente).

War Z è quanto di più scandaoloso nel mondo videoludico da anni a questa parte:
- hanno rushato il gioco mentendo sul fatto che fosse in sviluppo da prima di Day Z (sono stati smascherati su tutto, perfino le art sono state copiate di sana pianta da immagini di The Walking Dead, come sapete, telefilm molto recente)
- hanno promesso di fare server da 250 persone con un mondo grande tre volte quello di Day Z (quello che c'è attualmente è invece 1/10 e sta stretto già con 40-50 player, esistono server da 100 il che equivale a deathmatch su mappa grande, niente di survival)
- hanno copiato di tutto da Day Z e l'hanno fatto male ed estremamente peggio nel migliore dei casi (la grafica è mediocre, le texture imbarazzanti, le animazioni e il sonoro penosi, il sistema stamina\cura\sanguinamento ridicolo, le armi fanno piangere anche il più arcade dei FPS)
- è la versione discount di Day Z praticamente, in tutto e per tutto (un pò come il LIDL dei supermercati, ma anche peggio)
- hanno fatto pagare agli utenti il titolo quando ancora era in Alpha promettendo l'uscita della beta per il 31 di Ottobre (poi cancellato tutto dal sito ufficiale). Il gioco in data 21/12/2012 non è chiaro in che stato sia, ma all'interno del gioco ci sono ancora scritte del tipo "Alpha feature"
- è stato l'unico caso di gioco rimosso da Steam per motivi legati al gioco stesso e quanto dichiarato dagli sviluppatori (quanto era in pagina del negozio era per lo più falso o al max in fase di sviluppo, vedi sistema skill, e Valve è intervenuta)

Per maggior dettagli vi rimando a questa accurata recensione:
http://www.youtube.com/watch?v=RtKAm3nzg6I
Baboo8521 Dicembre 2012, 21:43 #6
Originariamente inviato da: Hulk9103
E' UNA TRUFFA, non acquistate questo gioco: leggete su San Google quello che succede dietro io ne riporto alcune:

1) Ancora è in fase di sviluppo e in-game SE MUORI puoi respawanare ogni 4 ore, in alternativa puoi pagare per rinascere subito.

2) Probabilmente è un gioco che non verrà MAI alla luce, si vocifera che il titolare di questo progetto sia un volto noto e che una volta fatta cassa, prende e se ne và.

3) Quando si compra il gioco e si accetta l'Eula si accetta a un non rimborso IN NESSUN CASO quindi presumo anche se il gioco per un qualche motivo potrebbe non uscire mai in versione definitiva e se ci si prova a lamentare o criticare il gioco nel forum in qualsiasi modo si viene perma-bannati.

OCCHIO A QUELLO CHE COMPRATE. Anche su STEAM.


Non diciamo ca.....volate. Dato che ci ho giocato...

1) Il gioco prova ad essere un survival horror zombie game (in realta' e' un FPS con contorno di zombie) e se muori perdi tutto l'equipaggiamento che hai a dietro (come se morissi sul serio).

Se hai un personaggio in modalita' normale, tempo 1 ora e torni in vita.
Se hai un personaggio hard core, oltre a questo sopra, perdi anche le skill e l'esperienza del personaggio, come se ripartissi da zero.

Inoltre puoi farti fino a 5 personaggi quindi volendo puoi rientrare subito.

2) Anche questo e' falso, il gioco e' in lenta fase di sviluppo. E' uscita l'alpha giocabile (a pagamento) a meta' ottobre, sono passati solo 2 mesi. Non e' che schioccano le dita e il gioco e' fatto.

3) Questo e' uguale per tutti i giochi, piu' o meno.

Originariamente inviato da: ThePunisher
Credo che questa uscita di Dean Hall sia una trovata pubblicitaria tanto quanto le promesse dei developer di War Z (gli stessi di War Inc. solo che hanno cambiato nome, mantenendo però motore, grafico, item, personaggi, etc.. del gioco precedente).


Si', lasciamo perdere le promesse dei developer, che e' meglio...

Originariamente inviato da: ThePunisher
War Z è quanto di più scandaoloso nel mondo videoludico da anni a questa parte:
- hanno rushato il gioco mentendo sul fatto che fosse in sviluppo da prima di Day Z (sono stati smascherati su tutto, perfino le art sono state copiate di sana pianta da immagini di The Walking Dead, come sapete, telefilm molto recente)
- hanno promesso di fare server da 250 persone con un mondo grande tre volte quello di Day Z (quello che c'è attualmente è invece 1/10 e sta stretto già con 40-50 player, esistono server da 100 il che equivale a deathmatch su mappa grande, niente di survival)
- hanno copiato di tutto da Day Z e l'hanno fatto male ed estremamente peggio nel migliore dei casi (la grafica è mediocre, le texture imbarazzanti, le animazioni e il sonoro penosi, il sistema stamina\cura\sanguinamento ridicolo, le armi fanno piangere anche il più arcade dei FPS)
- è la versione discount di Day Z praticamente, in tutto e per tutto (un pò come il LIDL dei supermercati, ma anche peggio)
- hanno fatto pagare agli utenti il titolo quando ancora era in Alpha promettendo l'uscita della beta per il 31 di Ottobre (poi cancellato tutto dal sito ufficiale). Il gioco in data 21/12/2012 non è chiaro in che stato sia, ma all'interno del gioco ci sono ancora scritte del tipo "Alpha feature"
- è stato l'unico caso di gioco rimosso da Steam per motivi legati al gioco stesso e quanto dichiarato dagli sviluppatori (quanto era in pagina del negozio era per lo più falso o al max in fase di sviluppo, vedi sistema skill, e Valve è intervenuta)

Per maggior dettagli vi rimando a questa accurata recensione:
http://www.youtube.com/watch?v=RtKAm3nzg6I


Quoto tutto a parte gli ultimi due punti.

Il gioco funziona tutt'ora, ma c'e' un problema. E' stato praticamente abbandonato dagli utenti, anche se c'e' ancora molta gente che gioca.

Sono sorti PARECCHI problemi e io non ci gioco da 2 mesi. Deludente, soprattutto le promesse degli sviluppatori. Non parliamo dei bandits/sniper e del server jumping, che hanno creato una tempesta solare di problemi e di scleri da parte degli utenti, per non dire che l'intera community di giocatori attivi si era spaccata letteralmente in 2, tra chi voleva i server PVE e chi voleva solo i PVP.

Io ero pure uno che voleva l'opzione PVE, ero anche in un gruppo con tizi che volevano fare un server dedicato (noleggiato) per fare RP e l'idea era estremamente interessante (visto che ingame si possono raccogliere anche pezzi e costruire interi accampamenti).

Ora siamo in fase beta. Ma sta andando tutto a pu**ane, il gioco in se' fa effettivamente schifo.



Star Trek Online (insulso), Star Wars: The Old Republic (deludente e clone spiccicato di WoW + dialoghi alla Mass Effect), The Secret World (schifezza immane), MechWarrior Online (rovinato un brand famoso per ridurlo ad un misero FPS online quando doveva essere un mondo open e permamente) e poi WarZ.
Tutti giochi a cui ho dato fiducia, credendoci fino all'ultimo dicendomi "No dai, questo andra' meglio, magari mi piace". Deluso da TUTTI. L'unica cosa che almeno hanno gli ultimi due e' che all'uscita saranno free2play (e nel caso di WarZ da come sta andando sara' anche un pay4win, MWO almeno da' solo skin dei mech e soldi ingame per pigliarsi i normali item). Questi ultimi due pero' mi hanno fregato col fatto che se prendevi il pacco turbominkiapower gold, avevi il tuo nome scritto nei Credits del gioco (MWO) e il nome Legendary a fianco del nome sia nel forum che ingame e la tua chat in evidenza (WarZ).
Ma alla fine cosa te ne fai, se il gioco fa schifo e non ci gioca nessuno...
Hulk910321 Dicembre 2012, 23:38 #7
Sarà anche falso ma sei uno dei pochi a difenderlo.

http://www.metacritic.com/game/pc/t...-z/user-reviews

E se si cerca su Google tutto si può dire tranne che sia apprezzato, e poi scusa viene citato in più zone che respawani dopo 4 ore e bla bla bla....

Credo alle 1600 persone mi spiace.
mau.c21 Dicembre 2012, 23:49 #8
a me sembra un caso da manuale in cui la concorrenza ha creato due zombi invece che migliorare l'offerta. La mia analisi è che WarZ fosse in sviluppo e che l'uscita della mod gratuita per arma DayZ ha spinto gli sviluppatori di WarZ a rilasciare il gioco il prima possibile per evitare che tutta l'utenza si riversasse sull'altro gioco, visto che di fatto non offrono molto di più e il sistema di acquisto è una rapina al momento... Adesso quello che sviluppa DayZ si sente di tirarsi indietro e non completare il lavoro.

io penso che WarZ sia una vera ciofeca, e non sono l'unico a quanto pare girando sulla rete, tuttavia c'è una effettiva richiesta di titoli del genere e dunque l'hanno scaricato in molti. ritengo che in tanti però si ritengono truffati, qualcuno ha vociferato addirittura di richieste di rimborsi tra l'altro ostracizzate. penso che verrà abbandonato in breve tempo dal 90% di chi lo ha scaricato.
Baboo8522 Dicembre 2012, 00:20 #9
Originariamente inviato da: Hulk9103
Sarà anche falso ma sei uno dei pochi a difenderlo.

http://www.metacritic.com/game/pc/t...-z/user-reviews

E se si cerca su Google tutto si può dire tranne che sia apprezzato, e poi scusa viene citato in più zone che respawani dopo 4 ore e bla bla bla....

Credo alle 1600 persone mi spiace.


Mi sono appena suicidato per prova, confermo 1 ora. Mi spiace.

E comunque non lo sto difendendo affatto, se leggi. Ho solo chiarito alcuni punti, tra cui anche il fatto che e' in beta e che l'alpha giocabile e' uscita 2 mesi fa. Il gioco e' una schifezza immonda, fin'ora.
mau.c22 Dicembre 2012, 00:23 #10
Originariamente inviato da: ice_v
@Rosario Grasso: come giornalista non credi che dovresti informarti meglio sulla faccenda e magari mettere in guardia ignari utenti che potrebbero acquistare il titolo in questione per poi ritrovarsi con un gioco chiaramente in fase non completa fatto solo per spillare soldi/fregare ai malcapitati???


ma infatti si, warZ meriterebbe un aricolo a parte su come non fregare le persone, con gli MMO. E' davvero imbarazzante quello che hanno fatto, è una specie di alpha, anche se spenderanno tutti i soldi che hanno fatto per migliorare il gioco è comunque una vergogna, il gioco deve essere venduto quando è giocabile e completo. io l'ho scaricato credendo che fosse gratuito in questo momento, quando mi sono accorto che vendevano a prezzo pieno un gioco dimezzato ho cancellato tutto.

quanto costa dai 15 agli 50 dollari per 24 ore?
ma che diavolo.... LOL.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^