David Cage: il Motion Scan è un 'vicolo cieco'

David Cage: il Motion Scan è un 'vicolo cieco'

Secondo il creatore di Heavy Rain la tecnologia adottata da Rockstar per LA Noire è interessante ma non del tutto efficace ed eccessivamente costosa.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 10:52 nel canale Videogames
 

Secondo David Cage, creatore di Heavy Rain, la nuova tecnologia di motion capture adottata da Rockstar per LA Noire rappresenta un "vicolo cieco", dal momento che è solo parzialmente efficace nel suo intento ed eccessivamente costosa.

"Penso si tratti di un'interessante soluzione per il momento", ha dichiarato Cage. "Ma è anche un vicolo cieco. E' quello che sento. La loro tecnica è estremamente costosa e non saranno mai in grado di scansionare il corpo e la faccia allo stesso tempo".

Cage ha poi aggiunto che il sistema di mo-cap attualmente in uso presso Quantic Dream rende possibile rilevare simultaneamente sia la faccia che il corpo dei personaggi.

"Ci stiamo occupando di questo ora, e i nostri prossimi giochi saranno girati con il performance capture", ha aggiunto. "C'è una profonda differenza tra filmare la faccia e il corpo separati e riprendere tutto nel medesimo momento. Improvvisamente potete ottenere una sistematica sensazione di recitazione. Non potete immaginare quanto i movimenti del vostro corpo siano collegati a quello che dite con la faccia. Utilizzando il MotionScan non sarà mai possibile fare ciò".

Secondo Cage la tecnologia continuerà a migliorare e potrà offrire esperienze fotorealistiche nei prossimi anni.

"Penso che LA Noire si presenti bene - onestamente lo fa - ma credo che non andranno più in là di dove sono. Con la tecnologia che utilizziamo, possiamo migliorare; ci sono molti margini di miglioramento e spero di mostrare molto presto a che punto siamo adesso".

"Abbiamo compiuto progressi significativi dai tempi di Heavy Rain e continueremo ad avanzare fino a che non si raggiungerà i livelli di Avatar. Probabilmente ci vorranno tre, quattro o cinque anni da adesso".

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bertux04 Aprile 2011, 12:01 #1
Di Cage mi fido molto, spero solo che non voglia tirare solo acqua al suo mulino
dotlinux04 Aprile 2011, 12:11 #2
Dopo che mi ha rubato 70€ il buon Cage ha perso totalmente credibilità.
bertux04 Aprile 2011, 12:14 #3
Originariamente inviato da: dotlinux
Dopo che mi ha rubato 70€ il buon Cage ha perso totalmente credibilità.


rubati 70 euro
oltre al fatto che ho acquistato heavy rain originale a 39 euro, il gioco mi è piaciuto tantissimo, sia giocato con il pad che con il move.
Finalmente non il solito giochino spara spara corri corri, anche se forse definirlo gioco gli sta un pò stretto
dotlinux04 Aprile 2011, 12:18 #4
Definirlo gioco è assurdo.
Qual'è l'atto ludico? Il premere una sequenza di tasti entro un tempo limite?
Se volevo vedermi un film andavo al cinema.
Colpa mia che l'ho preso il giorno di lancio a 69,95€ credendo ai proclami di Cage.
Avessi aspettato i commenti sui forum non l'avrei mai preso.
bertux04 Aprile 2011, 12:25 #5
Originariamente inviato da: dotlinux
Definirlo gioco è assurdo.
Qual'è l'atto ludico? Il premere una sequenza di tasti entro un tempo limite?
Se volevo vedermi un film andavo al cinema.
Colpa mia che l'ho preso il giorno di lancio a 69,95€ credendo ai proclami di Cage.
Avessi aspettato i commenti sui forum non l'avrei mai preso.


Diciamo che hai acquistato un gioco ad occhi chiusi, sensa sapere quello che ti aspettava.
Il lato ludico stà semplicemente nel fattore scelta che uno ha nel prendere determinate decisioni in tempi prestabiliti, poi c'è anche l'abilità nei QTE ma quella forse è la parte meno entusiasmante.

Non ho idea di cosa ti aspettassi, ma dato che mi sono informato bene prima di acquistare questo gioco ero pronto ad un'esperienza diversa , in cui le mie scelte e i miei riflessi avrebbero avuto una precisa conseguenza nella storia.

Questo "nuovo genere" deve piacere comunque, però ripeto, sarebbe sempre il caso di non acqistare mai al day one, in qualsiasi settore
Markk11704 Aprile 2011, 12:26 #6
mha... heavy rain non è che sia sto gran che il cassico gioco pigia tasti in successione da console...
bertux04 Aprile 2011, 12:27 #7
Originariamente inviato da: Markk117
mha... heavy rain non è che sia sto gran che il cassico gioco pigia tasti in successione da console...


dal tuo commento evinco che tu non l'abbia giocato, vero?
Pikazul04 Aprile 2011, 13:02 #8
Il gioco non è solo ed esclusivamente sfida, ma come ogni mezzo artistico può anche essere pura e semplice esperienza, interattiva quanto si vuole, ma sempre un' esperienza puramente intellettuale, il cui scopo non è misurare quanto sei bravo a mirare con una periferica da ufficio.

Detto questo, conoscendo l'autore ed i suoi lavori precedenti io me ne sono tenuto ben lontano, non fa per me e mi sta bene così, anche se la storia sarei curioso di vederla dato che ne parlano bene, ma piuttosto che giocarlo ricorro a Youtube
JackZR04 Aprile 2011, 14:55 #9
Sta semplicemente dicendo:
"Loro hanno una tecnologia famosa, noi ne abbiamo una migliore"
Pubblicità-tà-tà-tà!
Resver04 Aprile 2011, 19:24 #10
io ho giocato Farenheit e quando ho saputo che heavy rain era solo per ps3 mi è dispiaciuto un sacco... aspetto con ansia l'avvento della ps4 principalmente perchè questo significherà la nascita di buoni emulatori ps3 su pc buahahahahah!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^