Dall'Italia un modo per giocare con la mente con Wii

Dall'Italia un modo per giocare con la mente con Wii

Si chiama Wii Relax e sarà lanciato sul mercato nella prossima stagione natalizia.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:31 nel canale Videogames
 
È stata presentata al Game Developers Conference che si sta svolgendo in questi giorni a San Francisco una nuova tecnologia che consente di giocare con il Nintendo Wii sfruttando le onde elettromagnetiche prodotte dal cervello.

Il gioco si chiama Wii Relax e comprende due prodotti: Relax Mind e Relax Body, prodotti che miscelano il controllo mentale per il training al relax psico-fisico, al movimento del corpo, prevedendo una serie di attività che contribuiscono al benessere fisico e mentale, grazie all’implementazione di tecniche come Yoga, Thai Chi, Qi-Gong, rilassamento progressivo, visualizzazione mentale, massaggi, tecniche di meditazione e respirazione.

Wii Relax

Ma l'esperienza più innovativa di Wii Relax è quella che riguarda il controllo mentale, in cui i giocatori interagiscono attraverso le onde cerebrali dando veri e propri input al software. La simulazione è molto sensibile perché basta distrarsi un attimo per ottenere un risultato diverso da quello sperato. La software house Pub Company sta, difatti, pensando a giochi più innovativi in cui uno dei due giocatori deve distrarre l'altro e quest'ultimo evitare di cedere all'inganno.

Wii Belt

Wii Qube è un altro prodotto, che mira stavolta a reinventare il Tetris. In Wii Qube i giocatori possono manipolare i classici mattoncini all'interno di una visuale in tre dimensioni. Si può interagire anche in prima persona, decidendo gli spostamenti dei blocchi per mezzo dei movimenti del proprio corpo. Per questo tipo di controllo, Pub Company ha pensato a una cintura (Wii Belt) alle cui estremità è possibile collocare il Wii remote e l'unità nunchuck. Il sistema rileva così gli spostamenti dei giocatori.

Wii Expander

Wii Qube sarà lanciato in estate, mentre Wii Relax arriverà nella prossima stagione natalizia. Pub Company è una società italiana con sede a Albignasego, in provincia di Padova. È stata fondata nel 1999 con l'obiettivo di creare software avanzato per diversi tipi di produttori. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale.

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bertux26 Marzo 2009, 08:50 #1
Bellissima cosa, però spero solo che la gente non si rincoglionisca troppo.

Cmq il progresso è sempre gradito, speriamo che la gente lo utilizzi a piccole dosi, non perchè faccia male ma più che altro perchè posso distogliere dalla realtà
insane7426 Marzo 2009, 08:58 #2
1° aprile anticipato...
ajeje2326 Marzo 2009, 08:59 #3
tra poco è primo aprile...
ministro26 Marzo 2009, 08:59 #4
Bello bello.. e tutto questo per giocare a Tetris e a SuperMario? Ancora? Baaaaaaaaaaaaastaaaaaaaaa!
MariusWolf26 Marzo 2009, 09:21 #5
Ok bello....effetti collaterali? Vertigini? Disturbo bipolare della personalità? Nausea?
MariusWolf26 Marzo 2009, 09:23 #6
Già immagino la scena: io seduto davanti al televisore concentrato per ore...e mia mamma che preoccupata chiama lo psichiatra!
maurilio96826 Marzo 2009, 09:51 #7
Sono proprio "ammennicoli" come questi che hanno decretato il successo di wii.
Qualcuno ha davvero bisogno di wii-fit per fare ginnastica? No, però con wii-fit si diverte. Questi nuovi gadget se non saranno proposti a prezzi troppo alti atrrarranno altri giocatori (smaliziati o meno) verso wii.
xcavax26 Marzo 2009, 10:08 #8
lol lo fanno dietro casa mia!

bella idea!
Pikazul26 Marzo 2009, 10:19 #9
Prevedo un grado di funzionalità pari al primo "Guanto magico" della Nintendo XD
jhoexp26 Marzo 2009, 10:21 #10
E bravo Rosario, che ci fai gli scherzi in anticipo!!!
Però potevi fare di più con le immagini, il wii relax doveva essere molto più neurofantastico! :-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^