Da studenti nuova tecnologia per controllare i videogiochi con i movimenti degli occhi

Da studenti nuova tecnologia per controllare i videogiochi con i movimenti degli occhi

Hanno prodotto degli occhiali con sensore a infrarossi e una normale webcam.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:45 nel canale Videogames
 

La tecnologia consente di giocare semplicemente spostando gli occhi. L'hanno realizzata degli studenti dell'Imperial College di Londra, come si legge in questa pagina del sito dell'Università. Gli occhiali, costruiti artigianalmente, consentono di spostare sullo schermo delle racchette virtuali all'interno di una riedizione di Pong.

Gli occhiali sono dotati di un sensore a infrarossi e di una webcam che traccia i movimenti di un occhio. A sua volta, la webcam è collegata a un computer in cui un programma si occupa di sincronizzare i movimenti dell'occhio con quelli della racchetta. Gli studenti che hanno prodotto questa tecnologia ritengono che in futuro possa essere utilizzata in videogiochi più complessi, ma anche che possa essere di supporto per i disabili.

Gli occhialini sono stati prodotti in maniera rudimentale e, stando agli studenti, servirebbero 25 sterline per ricrearli. I sistemi dell'Università che sono stati usati per studiare i movimenti degli occhi e il relativo funzionamento cerebrale hanno invece avuto un costo di circa 27 mila sterline.

"I nostri studenti sono riusciti a creare un vero sistema neurotecnologico partendo da dispositivi che si possono comprare nei negozi, come la webcam", afferma il dottor Aldo Faisal, supervisore dei dipartimenti di Computazione e Bioingegneria dell'Imperial College di Londra. "Il gioco che hanno sviluppato è molto semplice, ma ritengo che questa tecnologia abbia un potenziale notevole, soprattutto perché costa veramente poco. Vogliamo rendere disponibile questa tecnologia online in modo che altri interessati possano contribuire al suo sviluppo e creare nuove applicazioni e nuovi giochi. Inoltre, inseriremo nuove opzioni di gioco per coloro che non possono interagire normalmente perché disabili. In futuro, la gente potrà sfogliare le pagine di un libro virtuale o cambiare musica nel proprio catalogo musicale con il movimento degli occhi".

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GiulianoPhoto31 Marzo 2010, 15:50 #1
ottima idea.....

Potrebbe avere migliaia di applicazioni.

Ma sicuramente questi giovani se fossero nati in italia preferivano la sera guardarsi il grande fratello o sarebbero immediatamente usciti dal paese dopo gli studi...

grazie di cuore gelmini.....grazie di cuore berlusconi...
SuperMario=ITA=31 Marzo 2010, 15:55 #2
c'è tanta eccellenza anche qui nei politecnici e nelle università. Evitiamo di tirare in ballo la politica e i luoghi comuni (che non sempre hanno ragione) dell'Italia
MaxVIXI31 Marzo 2010, 15:55 #3
Originariamente inviato da: GiulianoPhoto
ottima idea.....

Potrebbe avere migliaia di applicazioni.

Ma sicuramente questi giovani se fossero nati in italia preferivano la sera guardarsi il grande fratello o sarebbero immediatamente usciti dal paese dopo gli studi...

grazie di cuore gelmini.....grazie di cuore berlusconi...


viste le facce mi sa che l'hanno fatto per aver le mani libere mentre guardano youporn

(che poi sarebbe ciò per cui userei pure io queste tecnologia XD)
supertigrotto31 Marzo 2010, 15:58 #4

@ GiulianoPhoto

di che ti lamenti????????
In italia "lobotomizzato è bello".
L'ignoranza serve per tenere a bada il popolino..................(afganistan,cina etc)
In italia ci danno il grande fratello per convincerci che per essere qualcuno,non serve studiare......
melpycar31 Marzo 2010, 16:10 #5
a parte che questa cosa c'era gia
poi non credo che sia colpa di berlusconi che i giovani non studiano ma si fanno canne e tutt'altro...ormai è lui la causa di tutto anche la causa della forza di gravità che ci fa cadere a terra quando inciampiamo...ma perfavore...
MaxVIXI31 Marzo 2010, 16:20 #6
beh... che il fenomeno berlusconi sia la causa o la conseguenza del dilagare di cervelli lobotomizzati non lo so... quello che so è che si sta andando spudoratamentissimamaente ot... quindi direi di abbandonare questa discussione
abe.flagg31 Marzo 2010, 16:39 #7
"sensore a infrarossi"?? vorrete dire "led a infrarossi" ... il sensore è la webcam
Pat7731 Marzo 2010, 16:48 #8
Originariamente inviato da: GiulianoPhoto
ottima idea.....

Potrebbe avere migliaia di applicazioni.

Ma sicuramente questi giovani se fossero nati in italia preferivano la sera guardarsi il grande fratello o sarebbero immediatamente usciti dal paese dopo gli studi...

grazie di cuore gelmini.....grazie di cuore berlusconi...


Populismo a go go eh? Ma poi cosa centra con la news?
Per me ha applicazioni particolari interessanti, soprattutto per i disabili, il che non è male, nei videogiochi, usato con moderazione potrebbe diventare un controller, nei giochi di guida soprattutto dove ci sono pochi movimenti repentini e molto progressivi.
xketto85x31 Marzo 2010, 16:50 #9
Originariamente inviato da: GiulianoPhoto
ottima idea.....

Potrebbe avere migliaia di applicazioni.

Ma sicuramente questi giovani se fossero nati in italia preferivano la sera guardarsi il grande fratello o sarebbero immediatamente usciti dal paese dopo gli studi...

grazie di cuore gelmini.....grazie di cuore berlusconi...



ma quanto siete LOLLOSI [COLOR="Red"][B][SIZE="6"]VOI...[/SIZE][/B][/COLOR]

perchè con l'era del "mortadella e suio compagni" abbiamo sfornato cervelli a go go?
Dry Patrick31 Marzo 2010, 17:06 #10
Originariamente inviato da: Pat77
Populismo a go go eh? Ma poi cosa centra con la news?
Per me ha applicazioni particolari interessanti, soprattutto per i disabili, il che non è male, nei videogiochi, usato con moderazione potrebbe diventare un controller, nei giochi di guida soprattutto dove ci sono pochi movimenti repentini e molto progressivi.


Considerando la velocità alla quale si muove l' ochio, sarebbe divertente più che altro per i fps...

27 £, scommettiamo che se la realizza logitech, la fa pagare 2.700 £??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^