Da Sony sistema che interrompe il gameplay per mostrare pubblicità

Da Sony sistema che interrompe il gameplay per mostrare pubblicità

Un brevetto depositato da Sony Computer Entertainment spiega il funzionamento di un sistema che interrompe le sessioni di gioco su PlayStation per mostrare della pubblicità.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Come per tutti i brevetti, si tratta di idee che è meglio proteggere sul piano del copyright ma che non è detto che poi si tramutino in realtà. Sony ha però pensato a un sistema che gestisce i messaggi pubblicitari e li fa apparire durante il gameplay sui sistemi PlayStation, mettendo il gioco in pausa.

Il brevetto, che è stato depositato nel mese di luglio dell'anno scorso, spiega che un messaggio d'avviso potrebbe apparire su schermo qualche secondo prima della comparsa definitiva dello spot pubblicitario, con la messa in pausa del gioco. Dopo la visualizzazione della pubblicità il gameplay verrebbe riavvolto di qualche secondo, in modo da consentire al giocatore di riprendere la sua partita senza compromettere il rendimento in-game.

Nel brevetto si specifica che questo sistema controverso verrebbe utilizzato solamente nel caso di giochi free-to-play. Si può quindi pensare alla porzione multiplayer di Killzone 3, a DC Universe Online o al prossimo Dust 514.

Già la dashboard di Xbox 360 contiene diversi messaggi pubblicitari, principalmente relativi ai contenuti che gli utenti possono scaricare dallo stesso servizio interno alla console. Ma bloccare le sessioni di gioco in maniera così netta potrebbe non essere accettato dai videogiocatori, perché potrebbe essere considerato come un sistema troppo invasivo rispetto al comportamento degli utenti durante le sessioni di gioco.

Per leggere il documento originale fate riferimento al sito dell'Uspto.

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
luca2014129 Maggio 2012, 10:04 #1

Ma dite sul serio?

Dai... oggi non è il primo di aprile... Dovevate tenervi nel cassetto questo pesce per l'anno prossimo.

Perchè non può essere vera una demenza simile... vero?... VERO???
futu|2e29 Maggio 2012, 10:07 #2
el brevetto si specifica che questo sistema controverso verrebbe utilizzato solamente nel caso di giochi free-to-play. Si può quindi pensare alla porzione multiplayer di Killzone 3, a DC Universe Online o al prossimo Dust 514.


Sarebbe stato epico per chi spende 69€ vedersi il pop-up mentre si gioca
a cod 85
salvog8729 Maggio 2012, 10:35 #3
Se mi regalano giochi di 69€ potrei anche accettarlo
MARROELLO29 Maggio 2012, 10:36 #4
Eheh già sei teso mentre giochi, vedresti console che volano dalla finestra causa crisi nervose
davidemo8929 Maggio 2012, 10:39 #5
Se mi fa giocare gratuitamente ben venga =D
calabar29 Maggio 2012, 10:47 #6
Immagina il coccolone che ti potrebbe venire: gioco dark alla doom 3, corridoio buio e silenzioso, adrenalina a fiumi e improvvisamente... esplosione di luci e suoni con lattina "best brand soda" sberluccicante al centro dello schermo!

Certo però che il riavvolgimento di qualche secondo potrebbe tornare utile se ti stavano per seccare... (sempre che tu sia sopravvissuto all'esplosione di luci e suoni di prima!)
Defragg29 Maggio 2012, 10:54 #7
Di sicuro è una cosa che possono fare solo nei menu o nel single player, perché se mi sparano una pubblicità nel bel mezzo di una fraggata online io me li inchiappetto uno ad uno.
filippo198029 Maggio 2012, 11:03 #8
Io spero che, come scritto nelle prime righe, la Sony abbia voluto brevettare questa idea solo in modo da non farla brevettare a qualcun altro ma, in ogni caso, non la vedo attuabile in un gioco multiplayer... cioè, l'unico modo possibile sarebbe quello di far partire la pubblicità su TUTTE le playstation connesse in quel momento altrimenti come potrebbe essere giocabile una sessione in cui, random, i players si bloccherebbero per X secondi per spostarsi indietro riprendendo a giocare come se nulla fosse?
omega72629 Maggio 2012, 11:16 #9
questo sistema controverso verrebbe utilizzato solamente nel caso di giochi free-to-play

Perchè esistono ancora elementi free to play nei giochi?
Con questa stronzata dell'online pass oramai hanno tassato tutto il tassabile ste meXXe...
AH e nessuno dice che adesso game stop per proteggere meglio il suo schifoso monopolio/rachet non accettano più i giochi esteri anche se hanno la scatola e i contenuti in ITA per disincentivare l'acquisto all'estero...sai perchè una nuova uscita all'estero la vendono a 50 euro e te la mandano a casa in italia GRATIS mentre se vado io a prendermela nel negozio sotto casa la pago 70...e il giorno dopo me la ricomprano a 30 e vendono l'usato a 55!
MeXXe MeXXe MeXXe MeXXe MeXXe e ancora MeXXe!

Il sistema comunque è una boiata rivoluzionaria...
sintopatataelettronica29 Maggio 2012, 11:38 #10
Originariamente inviato da: davidemo89
Se mi fa giocare gratuitamente ben venga =D


non sai quello che dici: immagina un gioco, magari immersivo, che ogni 10-15 minuti si interrompe per 1 minuto di spot, sarebbe frustrante e insopportabile, altro che..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^