Da iBuyPower la prima Steam Machine di terze parti

Da iBuyPower la prima Steam Machine di terze parti

Assomiglia a una PS4 e costerà circa $500: un esborso richiesto ai giocatori per giocare a 1080p e a 60fps.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:01 nel canale Videogames
Steam
 

iBuyPower sta preparando una Steam Machine proprietaria che svelerà completamente al CES del prossimo gennaio. Per il momento sono pronti i primi prototipi, basati su una versione preliminare di SteamOS e capaci di far girare qualsiasi gioco del catalogo Steam a 1080p e a 60fps.

iBuyPower Steam Machine

Per il momento non ci sono altre informazioni concrete, se non che il prezzo del dispositivo sarà di circa $500, mentre le prime foto evidenziano come lo chassis di questa Steam Machine ricordi PS4. Secondo rumor raccolti da The Verge, il sistema di iBuyPower comprenderà una GPU AMD R9 270 e una CPU multicore non meno definita, sempre AMD. Il sistema sarà dotato di disco rigido da 500 GB, e vanterà connettività Bluetooth e Wi-Fi.

iBuyPower sembra sia intenzionata a commercializzare la sua Steam Machine in due varianti, conosciute al momento con i nomi in codice di Gordon e Freeman. I due modelli saranno uguali tra di loro dal punto di vista dell'hardware, ma uno sarà dotato di barra laterale luminosa, mentre l'altro no.

Per tutti gli altri dettagli bisognerà attendere il prossimo mese di gennaio. Ricordiamo che Valve mette a disposizione la sua tecnologia a diversi fornitori di terze parti, ma che offrirà una soluzione proprietaria di Steam Machine le cui prime immagini sono diventate pubbliche nei giorni scorsi.

I prototipi delle Steam Machines di Valve verranno spediti presto ai partecipanti del beta test e apparterranno a tre fasce prestazionali diverse. Abbiamo già visto questi dettagli qui.

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D4N!3L326 Novembre 2013, 13:18 #1
Qualsiasi gioco a 1080p e 60 fps per 500$ mi pare eccellente. Direi che se si dimostra tutto vero le console potrebbero finire in serie difficoltà.
Malek8626 Novembre 2013, 13:32 #2
Queste sparate secondo me lasciano il tempo che trovano. Qualunque gioco va a 1080p60 se metti i dettagli al minimo oppure al massimo?

Spero che i produttori di Steam machines usino specifiche vere e proprie, piuttosto che una classificazione tipo "adatto al 1080p", "adatto al 720p", eccetera. Capisco che sia più facile per i compratori non informati, ma io preferisco sapere i dettagli.

Fra l'altro spero che a Gennaio escano un po' di notizie sulla compatibilità di Linux coi giochi AAA, perchè al momento c'è proprio pochino. Inutile fare uscire una macchina che per giocare a Skyrim e COD deve affidarsi allo streaming... se la comprerebbero solo gli amanti degli indie
D4N!3L326 Novembre 2013, 13:40 #3
Originariamente inviato da: Malek86
Queste sparate secondo me lasciano il tempo che trovano. Qualunque gioco va a 1080p60 se metti i dettagli al minimo oppure al massimo?

Spero che i produttori di Steam machines usino specifiche vere e proprie, piuttosto che una classificazione tipo "adatto al 1080p", "adatto al 720p", eccetera. Capisco che sia più facile per i compratori non informati, ma io preferisco sapere i dettagli.

Fra l'altro spero che a Gennaio escano un po' di notizie sulla compatibilità di Linux coi giochi AAA, perchè al momento c'è proprio pochino. Inutile fare uscire una macchina che per giocare a Skyrim e COD deve affidarsi allo streaming... se la comprerebbero solo gli amanti degli indie


Hai ragione, avevo dato per scontato il massimo dei dettagli per ogni gioco.
PaulGuru26 Novembre 2013, 13:45 #4
Originariamente inviato da: Malek86
Queste sparate secondo me lasciano il tempo che trovano. Qualunque gioco va a 1080p60 se metti i dettagli al minimo oppure al massimo?

Spero che i produttori di Steam machines usino specifiche vere e proprie, piuttosto che una classificazione tipo "adatto al 1080p", "adatto al 720p", eccetera. Capisco che sia più facile per i compratori non informati, ma io preferisco sapere i dettagli.

Fra l'altro spero che a Gennaio escano un po' di notizie sulla compatibilità di Linux coi giochi AAA, perchè al momento c'è proprio pochino. Inutile fare uscire una macchina che per giocare a Skyrim e COD deve affidarsi allo streaming... se la comprerebbero solo gli amanti degli indie


La soluzione monta una R9 270x e se anche cpu e ram saranno decenti ( diciamo un quad i5 e 8GB di DDR3 ) oltre a tutto il resto per 499$ è un affare a priori.

Per le prestazioni secondo te le console girano a dettagli massimi ? Girano a frames alti e costanti ?
No per niente, quindi alla fine siamo al punto daccapo, con la sola differenza che con questa i giochi costeranno la metà, i componenti saranno separabili e rivendibili e potrà essere AGGIORNATA col passare degli anni, oltre che essere un PC al 100% ed esser usato come tale.

Avranno sicuramente più ottimizzazione le nuove console ma voglio proprio vedere quando queste next gen avranno qualche anno sulle spalle come se la caveranno.
Antonio2326 Novembre 2013, 13:46 #5
non ho ancora capito a quali giochi si dovrebbe giocare con le steam machine.

evitiamo di parlare di quella cosa dello streaming, che e' senza senso, devo possedere un PC per giocare sulla console in salotto?

inoltre, ci mancava una console con una cippa disegnata sopra...
PaulGuru26 Novembre 2013, 13:52 #6
Originariamente inviato da: Antonio23
non ho ancora capito a quali giochi si dovrebbe giocare con le steam machine.

evitiamo di parlare di quella cosa dello streaming, che e' senza senso, devo possedere un PC per giocare sulla console in salotto?

inoltre, ci mancava una console con una cippa disegnata sopra...

Da quanto ho capito Valve ha intenzione di ricompilare i titoli disponibili su Steam per il suo sistema quindi non si dovrà sottostare al limite dei giochi per Linux.
demon7726 Novembre 2013, 13:54 #7
Qualcosa non torna.
Per fare ciò che promette deve essere un PC DI FASCIA ALTA.

Che vuol dire almeno MILLE EURO DI ROBA. mah.
Bivvoz26 Novembre 2013, 13:55 #8
Originariamente inviato da: PaulGuru
Da quanto ho capito Valve ha intenzione di ricompilare i titoli disponibili su Steam per il suo sistema quindi non si dovrà sottostare al limite dei giochi per Linux.


Come fa a ricompilare i giochi?
Ha a disposizione i sorgenti?
A parte giochi di Valve ovviamente.

Ma poi scusa: il suo sistema non è linux? Ok personalizzato e bla bla bla, ma dovrebbe essere sempre linux da quanto ho capito.
beppe9026 Novembre 2013, 13:57 #9
Il mio pensiero è questo:

la console di Steam è una figata, ma bisogna pur sempre considerare l'ottimizzazione delle console. 500€ per una macchina così sono anche sensati, ma le console non solo hanno solitamente esclusive migliori, ricordiamo Uncharted, God of War, Halo, Forza, Gt5 ecc....ma hanno anche un'ottimizzazione insuperabile e impressionante, che ha portato l'attuale generazione a chiudersi comunque in maniera dignitosa con ALCUNI degli ultimi giochi, dunque presumo che in futuro accadrà lo stesso, anzi andrà ancora meglio grazie al fatto che le nuove scatolette sono molto più facili da programmare. Forse non ci siamo ancora, non c'è ancora la completa volontà del mercato di andare nella direzione dettata dalle steam machine, dunque penso che per ora continuerò a preferire le console.
Pier de Notrix26 Novembre 2013, 13:57 #10
ma se uno può installarsi da sè lo Steam OS in multiboot sul proprio PC, perché mai dovrebbe comprarsi una console?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^