D11 diventa sviluppatore in esclusiva per Sony

D11 diventa sviluppatore in esclusiva per Sony

SCEE ha annunciato che Double Eleven, software house inglese che attualmente sta sviluppando il gioco LittleBigPlanet per PS Vita, ha firmato un accordo con il quale si impegna a sviluppare giochi in esclusiva con SCEE e per le piattaforme Sony.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:12 nel canale Videogames
Sony
 

Sony Computer Entertainment Europe annuncia di avere raggiunto un accordo con lo sviluppatore britannico con sede a Middlesbrough, Double Eleven, che porterà quest'ultimo a sviluppare in esclusiva per le piattaforme Sony, sia domestiche che portatili.

Double Eleven è una delle software house europee più promettenti, essendo stata creata nel 2010 da alcuni ex-tecnici di Rockstar Leeds. D11 sta sviluppando la tecnologia che consentirà di condurre LittleBigPlanet sulla nuova console PlayStation Vita. La versione di LittleBigPlanet per PS Vita, infatti, è stata presentata ufficialmente all'E3. D11, una volta completato questo gioco, realizzerà nuovi progetti per altri formati Sony.

"Double Eleven è uno degli sviluppatori destinati ad emergere più interessanti in questo periodo", sostiene Michael Denny, Senior Vice President di SCE Worldwide Studios Europe. "La loro esperienza sul piano tecnico consente di svolgere un ottimo lavoro su LittleBigPlanet per PS Vita. Siamo molto orgogliosi dei progressi che il progetto ha dimostrato di fare nell'ultimo periodo".

"Diventare partner di Sony in questo momento cruciale per lo sviluppo del nostro gioco sottolinea l'impegno nell'assicurare massima qualità alla nostra produzione", aggiunge Lee Hutchinson, CEO di Double Eleven. "L'accordo evidenzia l'eccezionale lavoro che stiamo facendo qui in Double Eleven. Siamo contenti di avere l'opportunità di crescere e di lavorare su titoli prestigiosi sulle piattaforme leader nel mercato. Lavorare così strettamente con Sony è fantastico. Siamo molto ansiosi di entrare in questa nuova fase e abbiamo l'intenzione di diventare uno studio di fama mondiale".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^