Cyberpunk è il nuovo RPG di CD Projekt

Cyberpunk è il nuovo RPG di CD Projekt

Lo sviluppatore di The Witcher ha scelto lo scenario futuristico per il suo prossimo action rpg Tripla A. Promette un gioco maturo, profondo e con ramificazioni come nel caso di The Witcher 2.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:30 nel canale Videogames
The Witcher
 

Durante la sua Summer Conference, CD Projekt ha rivelato definitivamente il progetto che aveva anticipato con teaser nei giorni scorsi. Lo definisce come un videogioco Tripla A basato sul gioco da tavolo classico Cyberpunk, ideato da Mike Pondsmith nel 1988.

Cyberpunk

Durante la conferenza, il co-fondatore di CD Projekt Marcin Iwinski ha rassicurato i fan che Cyberpunk riproporrà i punti vincenti di The Witcher 2, anche se naturalmente ci sarà un drastico cambiamento nello scenario, passando all'ambientazione fantascientifica. Il nuovo progetto della software house polacca è pensato per chi si aspetta contenuti maturi e per i giocatori più esigenti, che sono alla ricerca di rpg profondi.

Il gioco, a detta di CD Projekt, sarà riccamente dettagliato, non lineare e con una complessa e avvincente storia. Il nuovo universo, inoltre, darà la possibilità di sperimentare sul piano artistico e contenutistico.

I giocatori potranno avere esperienza del gioco attraverso la prospettiva di un personaggio appartenente a una classe scelta tra diverse possibili soluzioni, che vanno da mercenari assetati di sangue ad hacker che saranno attrezzati da una vasta scelta di impianti cibernetici e armi letali. Come in The Witcher, poi, i giocatori verranno chiamati a pronunciarsi su una serie di scelte morali ambigue, che influenzeranno gli eventi nel mondo di gioco e i rapporti con gli altri personaggi.

"Per 20 anni, ho potuto dire con orgoglio che Cyberpunk è stato il punto di riferimento del genere al quale appartiene", ha detto Mike Pondsmith, game designer del gioco da tavolo originale, presente all'evento di presentazione di CD Projekt. "È stato un grande successo per me e per tutti i fan che ancora oggi lo giocano, con oltre 5 milioni di giocatori in tutto il mondo. Per molto tempo non abbiamo trovato un team di sviluppo digitale che potesse essere in grado di portare il mondo di Cyberpunk nel mondo digitale. Ma adesso le cose sono cambiate e CD Projekt è il team giusto per questo compito. Il lavoro che è stato fatto sui due The Witcher evidenzia la stessa passione e lo stesso tipo di dedizione che abbiamo in Talsorian. Sono molto contento che mi abbiano coinvolto in questo progetto e ritengo che sarà l'ideale per tutti i fan del gioco originale".

Il videogioco su Cyberpunk sarà sviluppato da un team recentemente assemblato interno a CD Projekt, formato da alcuni veterani che hanno in passato lavorato sulla serie The Witcher. "Lo studio stabilirà nuovi standard nel genere degli rpg futuristici con un'eccezionale esperienza di gioco", dice CD Projekt. Il principale obiettivo per il nuovo studio è di creare un videogioco che soddisfi la propria visione del genere e dello scenario. Al momento non ci sono dettagli sulle piattaforme di destinazione o sulla possibile data di rilascio.

CD Projekt ha anche fatto una serie di annunci a proposito della serie The Witcher durante la conferenza. Ha annunciato di aver venduto complessivamente 1,7 milioni di copie di The Witcher 2 Assassins of Kings tra i formati PC e Xbox 360. L'originale The Witcher, poi, uscirà nel formato Xbox nel Giappone il prossimo 23 agosto, mentre The Witcher 2: Assassins of Kings Enhanced Edition per Mac arriverà globalmente nel prossimo autunno.

CD Projekt è anche alla ricerca di artisti di talento, sviluppatori e designer per il nuovo progetto Cyberpunk. Per le offerte di lavoro e i dettagli rimanda a questo indirizzo: CDPRed.com.

Altre iniziative: offre una copia di backup dei due The Witcher sbloccabile gratuitamente su Gog.com qualora si sia già acquistato uno dei due giochi precedenti. Su Gog inoltre saranno presto disponibili Tomb Raider 1+2+3, Sid Meier's Colonization e alcuni giochi indie come Retro City Rampage, Tiny & Big in Grandpa's Leftovers e Resonance.

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sayuki8431 Maggio 2012, 10:23 #1
promette davvero bene... potrebbe meritare l'acquisto al day one...
inited31 Maggio 2012, 10:33 #2
L'augurio della migliore delle fortune ad entrambe le aziende, per i meriti acquisiti e per quelli futuri.
Luiprando31 Maggio 2012, 10:38 #3
sbav!!!! il gioco di ruolo originale me lo ricordo e adoravo l'ambientazione, spero in un gioco degno e sono convinto lo sarà...
MaximilianPs31 Maggio 2012, 11:06 #4
questa volta lo faranno disponibile nelle lingue Inglese Francese Tedesco Russo Bulgaro Romeno e Cinese (solo Cina del sud pero')
Raghnar-The coWolf-31 Maggio 2012, 11:14 #5
Chefigata!
Spero si basino sulle meccaniche di 2020, almeno come ispirazione, e spero mantengano un livello qualitativo eccelso sapendo tirare fuori un prodotto originale.
floc31 Maggio 2012, 12:20 #6
wow, un the witcher in salsa futuristica... me gusta
fraussantin31 Maggio 2012, 15:03 #7
speriamo che sia un gioco di ruolo , non un action che gli assomiglia.

loro se vogliono sanno fare!!!!
tony7301 Giugno 2012, 09:46 #8
Originariamente inviato da: fraussantin
speriamo che sia un gioco di ruolo , non un action che gli assomiglia.


Il problema è proprio quello, probabilmente sarà sulla falsa riga di TW2 che è un bellissimo gioco, ma di sicuro non è un RPG.

Cyberpunk invece DEVE essere un RPG, altrimenti scaffalissimo, ho troppi ricordi del gioco cartaceo (e i romanzi) e non voglio vederli snaturati.

IMHO.
Darkon01 Giugno 2012, 09:52 #9
Il problema è proprio quello, probabilmente sarà sulla falsa riga di TW2 che è un bellissimo gioco, ma di sicuro non è un RPG.

Cyberpunk invece DEVE essere un RPG, altrimenti scaffalissimo, ho troppi ricordi del gioco cartaceo (e i romanzi) e non voglio vederli snaturati.

IMHO.


Seeee aspetta e spera... sarà per l'ennesima volta un action/sparatutto con elementi RPG di sblocco skill/avanzamento PG cosa che per me non c'entra una beata con i veri RPG.

Ormai mi sa che di RPG non esiste quasi che niente se non nel mercato giapponese.
Baboo8501 Giugno 2012, 10:03 #10
edit

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^