Cyanide svela il nuovo Pro Cycling Manager

Cyanide svela il nuovo Pro Cycling Manager

La software house francese divulga i dettagli su Pro Cycling Manager – Tour de France 2008, nuovo episodio della serie leader nel settore dei manageriali sul ciclismo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:40 nel canale Videogames
 
Pro Cycling Manager: Tour de France 2008 è il nuovo episodio della serie di manageriali di ciclismo sviluppata da Cyanide e prodotta da Focus Home Interactive. Il gioco è previsto nei formati PC e PSP e sarà rilasciato nel corso del mese di giugno. Le immagini che vedete in questa pagina sono della versione PC.

Pro Cycling Manager: Tour de France 2008

Nella versione PC, i giocatori impersoneranno il ruolo del general manager di uno dei 65 team ufficiali disponibili e si occuperanno di tutti gli aspetti della gestione stagionale sportiva di un team di corridori. Occorre mettere su un team, gestire i trasferimenti, stipulare contratti, seguire allenamenti e la gestione delle finanze. Pro Cycling Manager: Tour de France 2008 comprende circa 180 competizioni giocabili in pieno 3D, all'interno delle quali i giocatori dovranno determinare le tattiche, gestendo attacchi e difese nel bel mezzo della corsa per conquistare la vittoria.

La sezione puramente manageriale del gioco è stata arricchita di nuovissimi elementi che danno maggior profondità al gameplay: come un nuovo sistema di gestione della resistenza, una più realistica curva di progressione per ogni corridore, nuovi talenti da reclutare e maggior aggressività dell’ I.A.

Quest’anno, anche la corsa vera e propria è molto più realistica, grazie ad una avanzata I.A. e ad una maggiore cura nei dettagli nella costruzione dei modelli di corridori e delle loro animazioni. L’edizione 2008 include anche una nuova interfaccia grafica, un sistema d’ambientazione maggiormente dettagliato con una grande varietà di edifici e paesaggi diversi corredati anche da effetti luce completamente rinnovati. Per la prima volta nella serie, sono disponibili anche le "track racing": questa nuova modalità consente di migliorare le abilità dei vari corridori all'interno di nuovi tracciati.

Pro Cycling Manager: Tour de France 2008

A breve distanza dall’uscita della versione per PC, quella per PSP sarà concepita tenendo conto delle specifiche caratteristiche della piccola console Sony. La corsa su strada è il vero fulcro su cui poggia quest’edizione, grazie anche alla possibilità di poter partecipare alle principali manifestazioni ufficiali di ciclismo, inclusa la nuova edizione del Tour de France 2008. Quest’edizione permetterà inoltre di sfidare i propri amici in rete o via Wi-Fi.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito ufficiale del gioco.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wee-Max02 Aprile 2008, 11:53 #1
manca solo il doping comunque carino come gioco...
Frykky02 Aprile 2008, 12:41 #2
è sempre stato il gioco più buggato della storia
riva.dani02 Aprile 2008, 13:08 #3
Ignoravo l'esistenza di un gioco del genere. Carino.
merced02 Aprile 2008, 13:32 #4
Senza doping però rimane solo un arcade
Lazza8402 Aprile 2008, 13:41 #5
Originariamente inviato da: Wee-Max
manca solo il doping comunque carino come gioco...

Originariamente inviato da: merced
Senza doping però rimane solo un arcade




Da stra appassionato di ciclismo vi chiedo:
Ditemi che nn ci sarà più la starforce !! Ditemelo !!!

Purtroppo ho dovuto abbandonare la serie da quando hanno introdotto questa stra maledettissima protezione
Fl1nt02 Aprile 2008, 14:53 #6
un must have....
innominato509002 Aprile 2008, 15:00 #7
l'ultimo con cui ho giocato, il n°3, era scandaloso! aveva il difetto di non contare i ritiri: se un corridore si ritirava all'inizio, vinceva la tappa perchè aveva corso per il minor tempo
itised02 Aprile 2008, 15:29 #8
Ma la starforce ci sarà anche qui?
indio6803 Aprile 2008, 21:20 #9
ma non erano quelli che avevano dichiarato che causa pirateria non avrebbero + sviiluppayto videogiochi?? che dire coerenza ehh...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^