Crytek mette a disposizione il codice sorgente per lo sviluppo di applicazioni in VR

Crytek mette a disposizione il codice sorgente per lo sviluppo di applicazioni in VR

I creatori di CryEngine metteranno a disposizione il codice sorgente completo con l'obiettivo di insegnare ad una nuova generazione di talenti il potenziale della realtà virtuale.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:06 nel canale Videogames
Crytek
 

Per incentivare lo sviluppo globale della realtà virtuale, Crytek ha annunciato oggi il lancio del nuovo programma VR First. Attraverso questa iniziativa, Crytek collaborerà con alcune istituzioni accademiche per fornire strumenti e tecnologie all'avanguardia a studenti e ricercatori che vogliono esplorare il potere e il potenziale della VR.

Coloro che si iscriveranno al programma VR First otterranno gratuitamente l'accesso al codice sorgente di quella parte del CryEngine dedicata alle applicazioni in VR e saranno liberi di utilizzare gli strumenti hardware degli affiliati al VR First.

Crytek, infatti, si impegna a sostenere lo sviluppo dei talenti di domani fornendo alle istituzioni accademiche gli strumenti necessari a realizzare applicazioni VR. Il primo VR First Lab apre le porte alla Bahçeþehir University di Istanbul e farà da destinazione pilota per tutto il programma.

Per maggiori informazioni su VR First, e altri dettagli su come diventare affilato o partner accademico, vi rimandiamo al sito ufficiale.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^