Crytek continua a portare avanti lo sviluppo di Ryse

Crytek continua a portare avanti lo sviluppo di Ryse

I lavori stanno procedendo a gonfie vele e il team è particolarmente soddisfatto dei risultati. Presto verranno diffusi nuovi dettagli.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:19 nel canale Videogames
 

Prosegue lo sviluppo Ryse da parte di Crytek. Il General Manager Nick Button-Brown ha dichiarato che i lavori stanno procedendo senza intoppi e che il team è molto soddisfatto.

"Sì è assolutamente vivo e vegeto", ha commentato nel corso di un'intervista rilasciata a CVG, contestualmente alla Game Developers Conference della scorsa settimana. "Sta procedendo molto bene e siamo davvero, davvero felici della direzione che sta intraprendendo".

"E' la nostra novità dell'anno; abbiamo in programma di mostrare un trailer di Ryse all'E3. Il team ha raggiunto una milestone nella giornata di ieri, ed è piuttosto positivo. E' bello constatare che tutto va come si deve".

"Siamo davvero contenti, prossimamente lo mostreremo e daremo più informazioni. Sfortunatamente siamo costretti al riserbo dal nostro publisher".

Ryse è stato svelato per la prima volta nel corso dell'E3 2011, tramite un fugace trailer. Il gioco, ambientato nell'antica Roma e pensato per sfruttare appieno le funzionalità di Kinect, punta a rendere appetibile la periferica di motion sensing anche per un pubblico hardcore.

Nel corso della stessa intervista Crytek ha inoltre svelato di essere pronta ad annunciare un inedito titolo multipiattaforma, destinato sia al PC che al panorama console.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mau.c15 Marzo 2012, 14:47 #1
bel titolo... possibilmente fatelo arrivare prima di natale e che abbia un voto di 8/10... forza con questo kinect...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^