Crytek acquisisce lo sviluppatore di TimeSplitters

Crytek acquisisce lo sviluppatore di TimeSplitters

La software house tedesca annuncia l'acquisizione di Free Radical Design, che aveva dichiarato bancarotta nello scorso dicembre.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:07 nel canale Videogames
 
Gli asset e gli impiegati di Free Radical Design rimasti dopo l'annuncio della bancarotta dello scorso dicembre (vedi qui), confluiranno nello sviluppatore tedesco Crytek, famoso per gli sparatutto Far Cry e Crysis. Nono sono state comunicate le condizioni economiche dell'acquisizione. Dei 185 impiegati iniziali di Free Radical, solamente 40 faranno parte di Crytek.

Free Radical è in amministrazione controllata dallo scorso dicembre. Il peggiorarsi della situazione economica è dovuto allo scarso successo commerciale dell'ultimo titolo della software house britannica, ovvero Haze, rilasciato nel maggio del 2008 solo per PlayStation 3. Al momento del fallimento, Free Radical stava lavorando su TimeSplitters 4, ultimo episodio della serie di giochi che l'ha resa famosa.

Crytek per il momento non fornisce alcun dettaglio sull'eventuale futuro della serie TimeSplitters e non rende noto se i lavori sul quarto episodio proseguiranno.

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eraser|8505 Febbraio 2009, 09:19 #1
[TROLL MODE=ON]
Ma vedi vedi vedi.. come si fa dico io a comprare una console (la pleistescion tre) che fa fallire le software house! Ma dico io insomma!
[TROLL MODE=OFF]

Tornando IT.. ma la Crytek.. alla fine.. ha venduto a qualcuno il CryEngine2? Io lessi tempo fa che c'era un'altra software house che doveva sviluppare un titolo con quel motore, ma oltre quella non ne ho sentite più.. E pensare che Crytek investì molto per rendere i tool di sviluppo associati al proprio motore facili da utilizzare, proprio per spingere altre SH ad acquistare il loro prodotto..
^TiGeRShArK^05 Febbraio 2009, 09:49 #2
Originariamente inviato da: Eraser|85
[TROLL MODE=ON]
Ma vedi vedi vedi.. come si fa dico io a comprare una console (la pleistescion tre) che fa fallire le software house! Ma dico io insomma!
[TROLL MODE=OFF]

Tornando IT.. ma la Crytek.. alla fine.. ha venduto a qualcuno il CryEngine2? Io lessi tempo fa che c'era un'altra software house che doveva sviluppare un titolo con quel motore, ma oltre quella non ne ho sentite più.. E pensare che Crytek investì molto per rendere i tool di sviluppo associati al proprio motore facili da utilizzare, proprio per spingere altre SH ad acquistare il loro prodotto..


beh..
tu ci scherzi ma una console difficile da programmare, che ha la minore quota di mercato della generazione corrente e che ha la minore richiesta di giochi non è poi così molto attraente per una software house.
E ricordo che le software house non sono aziende di beneficenza, ma lavorano per generare profitto.
cignox105 Febbraio 2009, 10:00 #3
Credo che il CryEngine 2 per poter essere sfruttato a dovere richieda ancora risorse elevate. Pero´e' a mio avvisto un motore straordinario e nei prossimi anni diversi giochi potrebbero farne uso. Che io sappia per ora e' solo per pc, forse questo non ne ha incoraggiato l'adozione, ma ho sentito che ne stavano facendo un porting per ps3...
zago05 Febbraio 2009, 10:20 #4
usare il cryengine significa dedicarsi esclusivamente al reparto PC ... e tutto il problema pirateria che viene dietro ... è per questo che nessuno lo vuole, o almeno per adesso :-)
Monoaural05 Febbraio 2009, 10:42 #5
Il CryEngine 2 al momento e' per PC e console. E' stato venduto ad una azienda Koreana, come detto da un senior programmer di Crytek all'IVDC.
paolox8605 Febbraio 2009, 10:57 #6
Per forza che sono falliti, Haze era uno schifo e prima di essere rilasciato lo hanno etichettato come capolavoro... Uno titolo così scadente almeno rilascialo in multipiattaforma per cercare di guadagnare un pò di più.
bs8205 Febbraio 2009, 11:17 #7
Il Cryengine 2, per chi non lo sapesse, sta vendendo bene in campi all'infuori dei "nostri": molte licenze sono state vendute a società istituzionali e para-statali, nonchè a società operanti in ambito militare.
Sul sito della crytek c'è una bella paginetta con alcune di queste società.
Angelonero8705 Febbraio 2009, 11:49 #8
Originariamente inviato da: zago
usare il cryengine significa dedicarsi esclusivamente al reparto PC ... e tutto il problema pirateria che viene dietro ... è per questo che nessuno lo vuole, o almeno per adesso :-)

la pirateria non mai stato un problema Reale per le SH ma quasi sempre un filo d'erba dove nascondersi quando producono un flop, poi, se ti piace credere a tutte le loro bugie gl & hf

per quanto riguarda il CryEngine2 lo ritengo un ottimo sw, il livello di simulazione dell'illuminazione e il fotorealismo sono impressionati, l'unica colpa da attribbuire a crytec è l'aver valutato male l'evoluzione prestazionale dei pc subito dopo il lancio di crysis
simone8905 Febbraio 2009, 12:16 #9
Il problema non è la pirateria!
Un padre che va al supermercato per comprare il pc per giocare al figlio se non segue costantemente l'evoluzione dell'hardware viene quasi sempre bidonato dal venditore.Ovviamente il venditore risalta il procio q6600 intel (giustamente!) però non precisa che con quella scheda video indecente ci giochi solo a prato fiorito.Il papà,fregato una volta, non avendo ne tempo ne voglia di sbattersi per trovare un pc adatto a giocare per suo figlio e senza spendere un capitale passa alla ps3 o xbox e fine degli sbattimenti!
Se ci fosse più serietà e onestà verso il cliente per me il mercato PC non sarebbe quasi morto!
Poi piantiamola con la scusa della pirateria che molta gente non sa piratare un gioco!
qboy05 Febbraio 2009, 12:52 #10
quoto simone89, tanta gente non sa manco usare un antivirus COME SI DEVE, figuriamoci di piratare i giochi. la pirateria non dico che è trascurabile ma comunque non è così grave come si dice. i vari DRM e le protezioni servono solo a impedire di rivendere il giocosu ebay o da altre parti così loro guadagnanodi +.poi ovviamente ci sono anche quelli che ti vendono pc scarsi ( es. supermercati)e te la passano per i pc della nasa, poi quando vuoi giocare scopri che non puoi e prendi la console. scommetto che tutti su questo sito ne saprebbe di più degli impiegati informatici all'iper o mediaworld.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^