Crimes of War, ovvero il seguito di UberSoldier

Crimes of War, ovvero il seguito di UberSoldier

City Interactive ha annunciato una sorta di seguito dello sparatutto in prima persona UberSoldier.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:08 nel canale Videogames
 
Questa product page rivela che City Interactive è al lavoro sul seguito di UberSoldier, sparatutto in prima persona rilasciato nel 2006. In realtà in Europa il gioco verrà commercializzato come Crimes of War, benché in Germania il nome sia proprio UberSoldier II. Evidentemente, la scarsa resa qualitativa del primo capitolo ha distolto il produttore a riproporre il vecchio nome.

Crimes of War è ambientato nella seconda guerra mondiale, ma perde gli elementi sovrannaturali del predecessore. La storia narra degli ultimi giorni della guerra e si concentra sulla città di Berlino, ormai sotto assedio perché il Terzo Reich sta per crollare definitivamente.

Hitler è nascosto nel suo Führerbunker, ma egli stesso è perfettamente consapevole che la situazione è senza speranze. Gli ufficiali delle SS di rango maggiore decidono di mettere in pratica un piano disperato prima che i Sovietici issino la bandiera con la falce e il martello sopra il Reichstag. Ma la resistenza viene a conoscenza di questi piani e ciò provoca un ulteriore conflitto. Il giocatore è chiamato a collaborare con le forze della resistenza in modo da mettere definitivamente fuori gioco i nazisti.

In Crimes of War, oltre che con le armi, sarà possibile attaccare il nemico per mezzo dei veicoli, i quali garantiscono una maggiore potenza di fuoco. Tra le armi, stando alle informazioni contenute nella press release, troviamo Luger Parabellum, il Tommy Gun e l'MG-42. Si parla anche di ambientazioni variegate: città, fabbriche, uffici.

I requisiti minimi prevedono Windows XP, processore a singolo core a 2,4 Ghz, 512 MB di RAM. 6 GB di spazio disponibile su disco rigido, scheda video GeForce FX 5900 o Radeon 9600. Non è stata comunicata una possibile data di rilascio. Con ogni probabilità, l'unica piattaforma di destinazione sarà il PC.

Crimes of War

Crimes of War

Crimes of War

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor16 Aprile 2008, 12:19 #1
la grafica fa un po' pena però...
t.giuliano16 Aprile 2008, 12:25 #2
non mi piace per nulla questa grafica
Niiid16 Aprile 2008, 12:35 #3
nsoma si torna ai tempi di wolfenstein...
Automator16 Aprile 2008, 12:39 #4
spero sia almeno leggero... di poligoni non ne ha molti...
demon7716 Aprile 2008, 12:42 #5
Mi pare un gioco con caratteristiche di epoche passate.. anche i requisiti sono bassissimi..

L'ambientazione e la resa visiva fa davvero pena.. zero atmosfera..
TROJ@N16 Aprile 2008, 12:47 #6
che 2 palle sta seconda guerra mondiale...proprio fossilizzati eh....
cristt16 Aprile 2008, 12:49 #7
sono requisiti di uno/due anni fa...
però sapete che vi dico? se è divertente da giocare lo preferisco anche con quella grafica 'old' rispetto a robe tipo crysis o assassin creed che ci vuole il computer del CERN e poi il gameplay è pure noioso...
viger16 Aprile 2008, 12:51 #8
ci credo basta una Radeon 9600 oggi le integrate quasi sono più veloci
mau.c16 Aprile 2008, 13:34 #9
bhe se non altro i requisiti HW sono bassi... non è una cosa tanto da sottovalutare: è vero che in giro ci sono milioni di PC (molti più rispetto alle console per esempio) ma la stragrande maggioranza non sono PC molto superiori a quelli che richiede questo gioco....
I24Zi3L16 Aprile 2008, 14:38 #10
Quello che mi inquieta sono i 6 GB di spazio libero...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^