Cresce la febbre attorno a Nintendo Wii

Cresce la febbre attorno a Nintendo Wii

Dopo PlayStation 3, gli acquirenti americani hanno la possibilità di ordinare in anticipo anche Nintendo Wii. Intanto viene reso disponibile un tool per gli sviluppatori che permette di "istruire" la console nipponica

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 19:17 nel canale Videogames
NintendoPlaystationSony
 
AiLive è una società californiana specializzata in tecnologie legate all'intelligenza artificiale. E' la società scelta da Nintendo per perfezionare la tecnologia che ci accingiamo a descrivere e che è stata definita LiveMove. Questa consente sostanzialmente di "allenare" il Wii mote della console eseguendo praticamente i movimenti.

L'attrezzo è rivolto agli sviluppatori, i quali si troveranno adesso a disposizione un metodo che velocizzerà sensibilmente il proprio lavoro. Basterà, infatti, eseguire un qualsiasi tipo di movimento che il LiveMove lo riconoscerà e lo registerà nella propria memoria in modo che la console possa impiegare quanto imparato nelle sessioni di gioco.

Pertanto, non è richiesto alcun codice aggiuntivo agli sviluppatori. In tempo reale, sarà infatti possibile determinare quale movimento il giocatore sta eseguendo in relazione al set di movimenti memorizzati dagli sviluppatori. Il LiveMove, inoltre, è in grado di registrare fino a 40 movimenti su 8 Wii mote contemporaneamente, usando meno del 5 % della CPU di Nintendo Wii. La memoria impiegata è inferiore ai 700K.

Nel pacchetto del LiveMove sono compresi software di esempio, la documentazione e un'applicazione Windows XP che aiuta ad eseguire i movimenti di esempio. I LiveMove sarà disponibile nelle prossime settimane e avrà un costo di 2500 dollari. Ulteriori informazioni sono reperibili presso il sito ufficiale.

Inoltre anche per Nintendo Wii sono state aperte le pre-ordinazioni sul mercato statunitense, dopo che nei giorni scorsi Sony aveva annunciato una strategia di commercializzazione simile per la sua PlayStation 3 (vedi qui). E' possibile ordinare in anticipo il proprio esemplare di Nintendo Wii a partire dalla giornata di oggi.

Le condizioni di commercializzazione non sembrano molto dissimili da quelle di PlayStation 3. Gli esemplari della console di Nintendo disponibili sono pochi, tanto che alcuni negozi ne possono mettere in pre-vendita solamente otto. Si prevede che, in casi come questo, tutte le console vengano vendute nel giro di pochi minuti.

E' necessario versare un acconto di 50 $, mentre l'intero costo di Nintendo Wii è di 250 $. Ricordiamo che nel caso di PlayStation 3 tale acconto si attestava sui 100 $. Inoltre non tutti i negozi delle catene interessate, GameStop e EBgames, saranno in grado di accettare i pre-order.

Come nel caso di PlayStation 3 i rivenditori non sono in grado di garantire che le console vengano distribuite in tempo per il giorno del lancio di Nintendo Wii. Ecco quanto appare sul sito ufficiale di EBgames: "Dato che non possiamo monitorare eventuali problemi di produzione e commercializzazione, l'acconto non garantisce che ci sia un sistema disponibile nel momento del lancio".

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Catan13 Ottobre 2006, 19:32 #1
certo è triste non avere console pronte da mettere sul mercato come è triste legalizzare questa politica di prenoto che gia alcuni negozianti ci marciano ma cosi nintendo e sony la legalizzano pure.
sarei tentato di farlo anche io ma se la console nn mi arriva il giorno stabilito parte subito la denuncia cosa che credo i consumatori faranno magari non con wii ma con ps3 avverrà quasi sicuramente
Hitman0413 Ottobre 2006, 19:35 #2
Lo comprerò solo per potermi immedesimare nel grande Obi Wan...
Bulfio13 Ottobre 2006, 19:38 #3
Su youtube tempo fa si è visto il "famigerato" video di star wars per wii e.....sono rimasto allibito!
Non è che qualcuno sa come ritrovarlo? Su youtube l'hanno levato al volo dopo meno di un giorno.
Comunque questa console, se soddisfa tutte le attese, sarà davvero la pietra miliare per un qualcosa di nuovo nel mondo console. Almeno, da parte mia c'è una curiosità quasi delirante (e ormai il periodo dei giochini è finito da un pezzo!)
Minipaolo13 Ottobre 2006, 19:49 #4
Più che altro fa ben sperare che anche in preorder il prezzo sia di 250$.. un prezzo assolutamente umano per il lancio di una nuova console, IMHO.
DarKilleR13 Ottobre 2006, 20:15 #5

Lo comprerò solo per potermi immedesimare nel grande Obi Wan...:sisi:


Credo proprio che saremo in 2
DakmorNoland13 Ottobre 2006, 20:16 #6
Finalmente una console con la C maiuscola! E' dalla play 1 che non compro console visto che sono felice possessore di pc, ma questa volta ci farò un pensierino!
Asterion13 Ottobre 2006, 20:27 #7
Originariamente inviato da: DarKilleR
Credo proprio che saremo in 2


Io credo che saremo 500 mila
Hitman4713 Ottobre 2006, 20:27 #8
Originariamente inviato da: Minipaolo
Più che altro fa ben sperare che anche in preorder il prezzo sia di 250$.. un prezzo assolutamente umano per il lancio di una nuova console, IMHO.

C'è gente che è convinta che dovrebbe essere venduta a 130€....fai te...
Dumah Brazorf13 Ottobre 2006, 21:08 #9
Ma non dovevano produrne + di quanto inizialmente preventivato entro la fine dell'anno? 9-12milioni?
MiKeLezZ13 Ottobre 2006, 21:15 #10
Originariamente inviato da: Hitman47
C'è gente che è convinta che dovrebbe essere venduta a 130€....fai te...

Che gente... Per un Gamecube + telecomando, 250€ sono invece prezzaccio.

Mi raccomando: tutti a preordinare!!!
Così i negozi specializzati si fanno tanti bei soldini senza fare nulla
Chissà quanto sono gli interessi bimensili su 5x10^8 euro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^