Creatore di Papers, Please pubblica demo del suo nuovo progetto

Creatore di Papers, Please pubblica demo del suo nuovo progetto

Return of the Obra Dinn è ambientato nell’Europa del XIX secolo e si svilupperà a bordo di una nave appartenente alla Compagnia delle Indie Orientali.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 07:01 nel canale Videogames
 

Luke Pope, creatore dell’apprezzato titolo indie Papers, Please, ha pubblicato una nuova demo del suo prossimo progetto, intitolato Return of the Obra Dinn. La nuova build migliora alcuni aspetti contenutistici della versione precedente - risalente ad ottobre 2014 - ma l'esperienza di gioco è rimasta sostanzialmente la stessa.

“Molto tempo è stato speso su piccoli aspetti e ho perso tempo qua e là in attesa di avere qualche ispirazione casuale”, ha scritto Pope per giustificare i molti mesi di intervallo tra le due demo. Le motivazioni non sono però esclusivamente di natura creativa: la battuta d’arresto è stata dovuta anche alle difficoltà di aggiornamento di alcuni tool in vista della build definitiva.

Nome immagine

In questa versione sono stati introdotti una nuova sequenza d’apertura, comprensiva di doppiaggio, ulteriori flashback e un menù per cambiare le impostazioni mentre il gioco è in pausa. Return of the Obra Dinn è ambientato nell’Europa del XIX secolo e si svilupperà a bordo di una nave appartenente alla Compagnia delle Indie Orientali. Come potete notare dalle sequenze video, il gioco si caratterizza per una grafica molto particolare, minimalista e dalle tonalità in bianco e nero.

Al momento la data di lancio dell’edizione definitiva non è ancora stata resa nota.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ripe13 Aprile 2016, 08:14 #1
Questo sì che è un vero titolo Indie!
demon7713 Aprile 2016, 09:40 #2
Adoro lo stile grafico!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^