Creative Assembly punta in alto con il suo nuovo progetto

Creative Assembly punta in alto con il suo nuovo progetto

Il team si aspetta una valutazione media del 90% per il titolo attualmente in fase di sviluppo, ambientato nell'universo di Alien.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 11:25 nel canale Videogames
Creative
 

Creative Assembly ha dichiarato che il suo prossimo gioco, ambientato nell'universo di Alien, sarà un titolo di grande livello.

"Vogliamo un gioco da 90% nelle valutazioni" ha dichiarato il leader dello studio, Tim Heaton. "Non penso sia giusto dire che tutti debbano raggiungere il 90% su Metacritic per avere successo, lo possiamo notare dalle classifiche. Ma per un gioco hardcore? Assolutamente. Vogliamo creare un grande gioco che competerà ai più alti livelli, e il fatto che si tratti di un'IP tratta da Alien costituisce un valore aggiunto".

In precedenza il team ha lavorato su console allo sviluppo di Viking: Battle For Asgard, apparso sia su PS3 che su Xbox 360 nel 2008. Heaton ha aggiunto che l'esperienza dello studio è migliorata in questi anni. "Abbiamo avuto alcune esperienze fantastiche negli ultimi tre anni, un nuovo staff, con esperienza alle spalle. Ma penso anche che abbiamo capito in modo più approfondito ciò in cui ci stiamo cimentando".

"Creative Assembly si fonda sulla qualità, ad ogni livello. Non parliamo solamente della rifinitura allo stadio finale. Sono entrato nel team due anni e mezzo fa, e l'unica ragione per cui sono entrato a farne parte è che potevo vedere questa attenzione".

Sempre secondo Heaton le relazioni del team con SEGA sono migliorate rispetto al passato. "Vorrei precisare che l'intesa tra noi e SEGA - tra sviluppatore e publisher, che è sempre complicata - probabilmente è migliore di quanto non sia mai stata. Ci hanno fornito un budget che ci sostiene. Ora si tratta solamente di sfruttarlo".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^