Costa 324 dollari produrre una console Xbox One S di Microsoft

Costa 324 dollari produrre una console Xbox One S di Microsoft

IHS ha stimato in 324 dollari il costo di componenti e assemblaggio della nuova console di Microsoft: i componenti addizionali sono bilanciati in termini di costo da una riduzione complessiva delle dimensioni

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:06 nel canale Videogames
XboxMicrosoft
 

Il debutto della nuova console Xbox One S di Microsoft ha portato IHS Markit ad effettuare il proprio tradizionale teardown, cioè la valutazione del costo effettivo di costruzione di questo prodotto. Il confronto con la precedente versione di console Xbox ha portato ad identificare un costo di produzione superiore di 24 dollari: sono 324 i dollari stimati per la costruzione di Xbox One S, cifra che è giustificata dalla presenza di un hard disk da 2 Terabytes e da un lettore UHD BR-ROM.

Con Xbox One S Microsoft è intervenuta non sull'architettura hardware, che rimane di fatto invariata, ma ottimizzando il design e proponendo una console che sia in grado di sfruttare al meglio lo standard 4K per la riproduzione dei video. L'utilizzo di una versione aggiornata della CPU, costruita ora con tecnologia produttiva a 16 nanometri di tipo FinFET al posto della precedente a 28 nanometri, ha permesso di contenere i consumi. Una ricaduta diretta riguarda le dimensioni inferiori dello chassis, del sistema di raffreddamento e dell'alimentatore che ora è integrato all'interno della console.

xbox_one_s_teardown.jpg (70002 bytes)

Come già visto per le precedenti generazioni di console anche con Xbox One S Microsoft può beneficiare di una marginalità molto contenuta: la console viene venduta a 399 dollari, ma ai 324 dollari del costo di produzione stimato vanno sommati altri costi legati sia alla logistica sia al marketing e alla promozione del prodotto. L'approccio quindi è quello di un costo effettivo che è in pareggio o vicino, con i margini che vengono assicurati dalla vendita dei software che verranno poi utilizzati con la console.

Nei giorni scorsi, a questo indirizzo, vi avevamo mostrato il primo teardown della nuova console Microsoft operato da iFixit.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kamon10 Agosto 2016, 15:39 #1
Fosse vero che producono e vendono puntando al pareggio ed a guadagnare solo dal software, che senso avrebbe la politica del cross buyng su cui dicono di puntare per il futuro? Cioè una cosa del genere sembra più mirata a trainare gli utenti da console a pc... In quest'ottica mi pare una mossa suicida produrre console con margine di guadagno lato hardware inesistente o quasi, se poi l'dea è di trascinare i giocatori ad abbandonare le console e giocare su pc...
monkey.d.rufy10 Agosto 2016, 15:48 #2
Originariamente inviato da: kamon
Fosse vero che producono e vendono puntando al pareggio ed a guadagnare solo dal software, che senso avrebbe la politica del cross buyng su cui dicono di puntare per il futuro? Cioè una cosa del genere sembra più mirata a trainare gli utenti da console a pc... In quest'ottica mi pare una mossa suicida produrre console con margine di guadagno lato hardware inesistente o quasi, se poi l'dea è di trascinare i giocatori ad abbandonare le console e giocare su pc...


secondo me invece ha senso
i due mercati per me non sono uno contro l'altro
chi gioca a pc non andrà mai su console, e chi gioca su console difficilmente andrà su pc
con il cross buying aumenti il parco giochi per pc e relativi guadagni
Wolland10 Agosto 2016, 20:15 #3
Considerando le dimensioni dell'azienda e degli "ingrossi" (con relativi accordi agevolati) che commissionerà per i componenti, quel costo mi pare assai improbabile.
Pier220411 Agosto 2016, 07:59 #4
Originariamente inviato da: Wolland
Considerando le dimensioni dell'azienda e degli "ingrossi" (con relativi accordi agevolati) che commissionerà per i componenti, quel costo mi pare assai improbabile.


Spero hanno fatto già quel tipo di conteggio in base ai quantitativi dei componenti interni ordinati per produrre le consolle, spero che non abbiano fatto il conto per singolo pezzo. In ogni caso si tratta di STIME, i costi li conosce solo Microsoft.
Quello che è certo è che a 399 la versione a 2 TB il margine è veramente risicato se esiste, (dobbiamo anche ricordare i ricavi per i vari distributori e catene commerciali da conteggiare se si vuole che qualcuno la vende).

PS:
Personalmente a questi prezzi trovo l'acquisto delle consolle un affare visto anche la natura multimediale e non solo di questi apparecchi, se consideriamo che la versione con il disco a 512 GB si troverà a 299 euro, ma secondo me anche meno quando si arriverà verso fine anno, trovo questo apparecchio una cosa utile in casa...
obogsic11 Agosto 2016, 10:17 #5
In tutta onestà la vedo una stima esageratissima.
Se consideriamo quanto incide la logistica, l'assistenza, lo sviluppo software, il marketing ed il ricavo della rete di distribuzione siamo fuori come un balcone.
Ms ci perderebbe almeno 200 dollari a console.
Per non andare in perdita la console non gli può costare più di 150/200 dollari.
calabar11 Agosto 2016, 10:38 #6
Beh avevano già detto che in questa generazione non si sarebbe venduto in perdita ma con un piccolo margine, quindi nulla di strano.
Piuttosto ricordavo che il costo per la prima versione di One fosse un po' superiore, per lo meno inizialmente, invece pare sia il contrario.

@kamon
Non c'è nulla di strano. A Microsoft interessa veicolare i propri servizi, e un dispositivo prodotto da loro e "chiso" è ideale da questo punto di vista (soprattutto sulle consolle, dove guadagnano da altro e aumentare la base d'utenza è più importante del margine sul singolo prodotto).
Ormai dovrebbe essere abbastanza chiaro per tutti che a loro non interessa se giochi o utilizzi qualsiasi altro servizio Microsoft da PC, da consolle o dalla scatola delle scarpe.
Mak00213 Agosto 2016, 09:49 #7

Mmh non saprei

Secondo me MS che ha accordi con AMD e altri produttori ha dei costi per singola console/componenti diversi, chi ha fatto queste stime avrà fatto il conto del prezzo su un singolo componente, e poi avendo un APU come tutte le console non puoi sapere il costo a loro...secondo me loro spendono la metà per produrla finita

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^