Corte di Cassazione: vietato vendere le modifiche per PlayStation 2

Corte di Cassazione: vietato vendere le modifiche per PlayStation 2

La Corte di Cassazione ha annullato la sentenza del 2005 della Corte di Bolzano sulle modifiche di PlayStation 2.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:20 nel canale Videogames
PlaystationSony
 
Con sentenza in data 20 dicembre 2005, il Tribunale di Bolzano - Sezione Penale, condannava l'imputato, il signor Oscar, a sei mesi di reclusione e ad una multa di 6.000 €. Motivo del contendere tra imputato e parte civile, ovvero Sony Computer Entertainment Europe, riguardava la vendita di mod chip per PlayStation 2 attraverso un sito internet.

Tale sentenza era stata annullata dalla Corte d'Appello di Bolzano perché "i fatti commessi risalivano al 2002 e, fino alla riforma del 2003 in materia di pirateria e contraffazione con i nuovi supporti informatici, non esisteva ancora una descrizione specifica del reato relativo a questo tipo di prodotto tecnologico".

La Corte di Cassazione rivede nuovamente la sentenza, ribadendo dunque l'illegalità del commercio di mod chip per PlayStation 2 e, estensivamente, per altri sistemi tecnologici analoghi. Ecco la motivazione: "è punibile chiunque produce, utilizza, importa, detiene per la vendita, pone in commercio, vende noleggia o cede a qualsiasi titolo sistemi atti ad eludere, decodificare o rimuovere le misure di protezione del diritto d'autore o dei diritti connessi".

Fonte: Ansa

160 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Puddus04 Settembre 2007, 09:25 #1
Bè ormai si stanno attrezzando per la PS3
29Leonardo04 Settembre 2007, 09:29 #2
Il brand playstation deve il suo successo proprio per ste modifiche, altro che corte di cassazione
nodep04 Settembre 2007, 09:31 #3
ma e' vietato vendere le modifiche o .. anke modificare la console? (cioe' se me la modifico io da solo ... e' legale?)
TROJ@N04 Settembre 2007, 09:31 #4
ma non faceva prima ad ammazzare qualcuno? gli avrebbero dato di meno da scontare in carcere....paese di pagliacci.
ramarromarrone04 Settembre 2007, 09:33 #5
la multa ci sta..il carcere no...le carceri italiane son già strapiene non san più dove mettere i detenuti che oltretutto sono pure un peso per lo stato (ogni detenuto costa + di 100 euro al gg in media)..per questi reati "minori" tanto vale raddoppiare la multa e magari metterci anche dei lavori socialmente utili...ma senza carcere
Friend3404 Settembre 2007, 09:36 #6
E si svegliano solo ora? Dopo 7,e dico 7 anni che la PS2 è uscita?
Ippo 200104 Settembre 2007, 09:37 #7
vorrei polemizzare con il signor legislatore, a me sta bene la legge, ma chi mi tutela contro il deterioramento dei miei supporti dovuto all'usura ? a volte basta un semplice graffio per buttare all'aria 50€ di gioco, è logico che mi voglia fare una copia di back up ma perchè non la posso usare ? il problema delle modifiche non è che con la sua realizzazione si viola nessuna legge sul copyright ma bensì l'uso che se ne fa è lo stesso discorso dell'uso dei p2p ... non mi stupirei se un'altro giudice si esprimesse in senso opposto.
PsyCloud04 Settembre 2007, 09:40 #8
dovrebbe essere vietata solo la vendita, se non ricordo male c'e' un'altra sentenza in merito.

I lavori socialmente utili vanno se il danno è allo stato. La modifica ad una console crea danno solo ad una serie di multinazionali già grasse. Perchè se anche non compri da loro il gioco prendono i soldi per le royalties sui supporti vergini che ti hanno venduto.
matt2222204 Settembre 2007, 09:40 #9
Originariamente inviato da: nodep
ma e' vietato vendere le modifiche o .. anke modificare la console? (cioe' se me la modifico io da solo ... e' legale?)


dire che uno fa seguito all'altro... se non puoi vendere le modifiche, pure la play modificata sarà illegale (perchè dentro di sè contiene una cosa fuorilegge)....

vabbè va, vorrà dire che adesso si andrà a fare un giro nella grande e gloriosa RSM
DevilsAdvocate04 Settembre 2007, 09:42 #10
Mo tocca all'xbox.

Da notare che sopra c'e' scritto "è punibile chi utilizza...."
a voi le conclusioni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^