Consistente downgrade per Sony PlayStation 3?

Consistente downgrade per Sony PlayStation 3?

Alcune speculazioni vorrebbero Sony intenta a realizzare un importante downgrade di alcune componenti fondamentali di PlayStation 3.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:44 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 
Sony potrebbe essere costretta ad effettuare alcuni cambiamenti riguardo le specifiche tecniche inizialmente previste per PlayStation 3. Ciò si sarebbe rivelato necessario in seguito a dei problemi legati alla produzione di massa della console, soprattutto in riferimento alla dissipazione del calore generato internamente alla stessa PlayStation 3.

Questa preoccupante prospettiva è stata formulata dal sito kotaku.com, che si dice in contatto con alcune fonti in grado di seguire da vicino questa difficile fase dell'evoluzione di PlayStation 3. Nell'intervista che potete leggere seguendo il link antecedente, una misteriosa fonte, definita "Phantom Insider", è pronta ad elargire dettagli sui cambiamenti a livello hardware che saranno apportati a PlayStation 3 volti a consentire la produzione di massa della nuova console di Sony entro tempi utili.

Il primo downgrade consistente riguarderebbe la CPU di cui è dotata PlayStation 3, ovvero il più volte decantato Cell prodotto da IBM. Inizialmente, Cell era previsto ad una velocità di clock pari a 3,5 Ghz mentre, secondo "Phantom Insider, la versione definitiva di PlayStation 3 sarà dotata di una versione di Cell a 2,8 Ghz.

L'altra importante speculazione riguarda l'unità di alimentazione. Sempre stando ai piani originali, PlayStation 3 doveva essere dotata di una PSU interna. Invece, adesso apprendiamo che è possibile che la console di Sony abbia bisogno dell'unità di alimentazione esterna, possibilmente a 400W. In definitiva, entrambi i cambiamenti sembrano rendersi necessari a causa dei problemi di dissipazione del calore che si stanno presentando in questa fase dello sviluppo di PlayStation 3.

"Phantom Insider" fa riferimento anche alla GPU della console, ovvero l'RSX prodotto da nVidia. Questa dovrebbe, a differenza delle altre componenti, non generare alcun problema, tanto che è già pronta da diversi mesi. Tuttavia, gli sviluppatori di videogiochi, per il momento, stanno facendo riferimento a dei veri e propri PC per rendersi conto delle effettive capacità hardware di PlayStation 3, e non ad una primitiva versione della console. Si dice che essi si basino, per il momento, su PC di ultima generazione dotati di schede video di fascia alta come GeForce della famiglia 7900 o Radeon della famiglia X1900, rispettivamente in configurazione SLI e Crossfire.

Sempre restando a quanto riferito da "Phantom Insider", allo scorso E3, PlayStation 3 era presente già nella configurazione che prevede il downgrade di cui stiamo parlando. Ricordiamoci, tuttavia, che queste sono per il momento semplicemente delle speculazioni, assolutamente non confermate da Sony.

Ovviamente, tutto ciò ci fa, tuttavia, comprendere il motivo per cui il prezzo della console di Sony sia stato fissato alla considerevole cifra di 499 € per la versione base e a quella di 599 € per la versione completa. Evidentemente, questi problemi di produzione e l'elevato costo di alcune delle componenti della console hanno fatto lievitare ingentemente il prezzo.

Secondo altre speculazioni, produrre una singola unità di PlayStation 3 comporterebbe un costo per Sony di circa 900 dollari, quindi ben più alto rispetto al prezzo al quale verrà commercializzata. Solamente il lettore Blu-Ray avrà un costo di 350 dollari, mentre la CPU si attesta sui 230 dollari. Le altri componenti hanno costi decisamente più contenuti, visto che RSX si aggira sui 70 dollari, mentre i 256 MB di memoria XDR e i 256 MB di memoria GDDR3 costano complessivamente circa 100 dollari. Si tratta di dati forniti dalla compagnia di ricerca Merrill Lynch .

134 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
^Robbie^13 Giugno 2006, 14:50 #1
Sony sta incontrando non pochi problemi con questa PS3, speriamo bene

Byez!
Login13 Giugno 2006, 14:53 #2
Mi sembra la storia di Duke nukem forever in versione hardware
Stai a vedere che tra un pò viene passata dal Wii
Ventresca13 Giugno 2006, 14:54 #3
così si danno la zappa sui piedi.... ogni giorno che passa c'è un problema nuovo legato o alla produzione, o al prezzo o alle versioni messe in vendita o ai giochi sviluppati...
Aryan13 Giugno 2006, 14:57 #4
Siamo vicini al fallimento commerciale per la PS3...

Già Sony finanziariamente non naviga in acque tranquille, in più già dando come uscita marzo 2006 e calcolando un numero di vendite pari a quelle di PS2(tantissime) si rischiava cmq il tracollo, ora cosa resta...
Stig13 Giugno 2006, 14:57 #5
a questo punto io mi domando...ma come è possibile che rsx costi 70 dollari e una scheda di fascia alta a cui dovrebbe essere simile costa piu di 400 euro????
Nutkee13 Giugno 2006, 14:58 #6
è stato un progetto troppo ambizioso, quello della ps3, hanno voluto aggiungere molte features e potenzialità le quali nell'annata di progettazione erano ancora molto immature e quindi non si sarebbe saputo con certezza con quali tempi e risultati sarebbe stato possibile completare un progetto simile.
Microsoft x l'xbox360 si è basata su architetture già esistenti e meno esotiche quindi i tempi si sono accorciati di molto, benché le potenzialità di entrambe le console siano estremamente allineate non gradirei un ulteriore downgrade della configurazione della PS3, altrimenti visti i risvolti della medaglia (costo elevato, niente vibrazione, difficile da hackerare anke visto ke è presente il disco blu-ray, difficolta di programmazione) il gioco nn varrebbe la candela. Fermo restando che ipotizzando la PS3 fosse il 50% potente del xbox360 state sicuri ke venderebbe sempre di più. Ormai questi sono movimenti di mercato troppo logici e prevedibili anke grazie a tutta la pubblicità ke si è fatta. A proposito, è da notare ke negli ultimi 10 mesi la stessa PS2 (PsTWO) ha superato in termini di vendita la nuova xbox360...
Cosimo13 Giugno 2006, 15:00 #7
Si, ma pure così la PS2 vende di più che la Xbox 360 !! Anche nel mercato Americano!!!
Beelzebub13 Giugno 2006, 15:00 #8
Originariamente inviato da: Login
Mi sembra la storia di Duke nukem forever in versione hardware
Stai a vedere che tra un pò viene passata dal Wii

Quotone!
Cosimo13 Giugno 2006, 15:01 #9
Dimenticavo.... La Wii forse ci da grandissime sorprese a tutti. Io credo molto sulle sue potenzialità (prezzo, divertimento, grafica etc...)
Beelzebub13 Giugno 2006, 15:05 #10
Originariamente inviato da: Cosimo
Dimenticavo.... La Wii forse ci da grandissime sorprese a tutti. Io credo molto sulle sue potenzialità (prezzo, divertimento, grafica etc...)

Mmmm... sono un pò scettico sul nuovo sistema di controllo... potrebbe essere la trovata del secolo, come una colossale fetecchia...

Ma come tutte le cose nuove, bisogna prima provare!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^