Confermato Rock Band per Nintendo Wii

Confermato Rock Band per Nintendo Wii

Il music rhythm game più famoso dopo Guitar Hero arriva anche sulla console di Nintendo. Uscita il 22 giugno negli Usa.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:00 nel canale Videogames
Nintendo
 
Rock Band anche su Nintendo Wii: è quanto confermano Electronic Arts e Harmonix. Negli Stati Uniti, questa versione del gioco sarà disponibile dal 22 giugno, mentre per il momento non ci sono annunci ufficiali per ciò che concerne l'Europa. Le versioni PlayStation2, PlayStation 3 e XBox 360 di Rock Band sono state rilasciate nel novembre del 2007 negli Usa, mentre arriveranno in Europa nel corso di aprile.

La confezione di Rock Band per Nintendo Wii sarà del tutto speculare a quella per le altre console: conterrà, pertanto, microfono, chitarra wireless e batteria. Il prezzo di commercializzazione rimane immutato: $ 169.99. Sempre il 22 giugno saranno resi disponibili anche i vari strumenti singolarmente, in modo da organizzare sessioni di gioco multiplayer.

"Il successo di Wii tra i giocatori impegnati e i giocatori occasionali di tutte le età rende questa piattaforma l'ideale per la musica contenuta in Rock Band", ha dichiarato Bob Picunko, vice presidente di EA Games and Interactive Products, MTV. "Le possibilità di interazione sociale e il coinvolgimento offerti da Rock Band aderiscono perfettamente con la filosofia che sta alla base di Wii e sicuramente divertiranno tutti i componenti della famiglia", aggiunge Steve Singer di Nintendo.

Oltre sei milioni di canzoni sono state scaricate attraverso XBox Live e PlayStation Store dal momento del lancio del gioco. Questa funzionalità, tuttavia, non sarà presente nella versione Wii di Rock Band, a causa delle limitate funzionalità online messe a disposizione dalla console di Nintendo. Stando a quanto sostengono esponenti di Harmonix, questo tipo di supporto, comunque, potrà essere aggiunto in futuro, ovvero nel momento in cui Nintendo affinerà i meccanismi del proprio supporto online.

Lo sviluppo di Rock Band per Wii è affidato alla stessa software house che si è occupata della versione PlayStation 2, Pi Studios. Oltre al mancato supporto online, dunque, è probabile che Rock Band Wii risulti limitato in alcune caratteristiche, come nella personalizzazione dei musicisti e per quanto riguarda alcuni elementi delle modalità di gioco, esattamente come avviene su PlayStation 2.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
]AdmIn3^[26 Marzo 2008, 12:20 #1
alla batteria!!!! subito!!!!
Malek8626 Marzo 2008, 12:20 #2
Umf... conversione da PS2. Chissà perchè me l'aspettavo.

Almeno l'online potevano mettercelo.
OmgKllL26 Marzo 2008, 13:29 #3
conversione da ps2...lol spero che la facciano bene
fgpx7826 Marzo 2008, 14:16 #4
Che la Wii abbia limitate funzionalità online, e per questo non ci siano contenuti scaricabili, mi pare una immensa ca##ata! Hanno solo deciso di copiare paro paro la versione ps2 (che ha SI' limitate funzionalità online).
Se avessero voluto fare un buon prodotto, considerato quanto guadagneranno - pardon, avrebbero guadagnato con un prodotto all'altezza - vendendolo ANCHE al parco utenti (il più ampio della gen attuale di console) del Wii, avrebbero tranquillamente aggiunto il supporto online. Una canzone quanto occuperò? 10 Mb a dir tanto? Il Wii ha le SD, che bastano ed avanzano per mettere QUESTO TIPO DI CONTENUTI!
Malek8626 Marzo 2008, 17:15 #5
Originariamente inviato da: fgpx78
Che la Wii abbia limitate funzionalità online, e per questo non ci siano contenuti scaricabili, mi pare una immensa ca##ata! Hanno solo deciso di copiare paro paro la versione ps2 (che ha SI' limitate funzionalità online).
Se avessero voluto fare un buon prodotto, considerato quanto guadagneranno - pardon, avrebbero guadagnato con un prodotto all'altezza - vendendolo ANCHE al parco utenti (il più ampio della gen attuale di console) del Wii, avrebbero tranquillamente aggiunto il supporto online. Una canzone quanto occuperò? 10 Mb a dir tanto? Il Wii ha le SD, che bastano ed avanzano per mettere QUESTO TIPO DI CONTENUTI!


D'accordo sul multi online, ma i contenuti scaricabili non ci sono neanche in GH3. E in nessun altro gioco, a parte quelli usciti per Wiiware in Jap. Credo che un po' colpa della Nintendo effettivamente lo sia.

Non sono d'accordo neanche sul fatto che non guadagneranno. E' vero che il gioco sarà inferiore in tutto (niente online, niente DLC, meno modalità di gioco, grafica inferiore, audio fino al Pro Logic 2) rispetto alle versioni PS3/360 - mentre GH3 aveva almeno il controller diverso - e che avendo più di una console non ci vuole molto a decidere di non prenderlo per il Wii. Ma ci faranno un sacco di soldi comunque. Anzi, non credo proprio che guadagneranno tanto meno di quanto avrebbero guadagnato se invece avesse avuto tutte le funzionalità.
dark.shark.dsk26 Marzo 2008, 18:30 #6
Sono pure io della corrente di quelli che credono che l'abbiano fatto solo per risparmiarci sulla conversione...

Capisco che l'obiettivo di una software house sia quallo di fare ovviamente più soldi possibile, ma riciclare la versione ps2 per fare la conversione sul Wii, che è pure la console nuova più diffusa al mondo, vuol dire avere molto poco sale in zucca...

Venderà ovviamente uno sfracello, ma io da utente, mi sento pure preso per i fondelli, dalle scuse che hanno tirato fuori per vendermi la versione ps2...

Uno po' più di fair play da parte della Harmonix sarebbe stato gradito...
pierpixel26 Marzo 2008, 21:06 #7
Sarà anche più dffusa, ma tecnicamente è più vicina ad una PS2 che alle altre...ci metteranno meno a farlo
maumau13828 Marzo 2008, 21:44 #8
Ma se da Internet ho scaricato Super Mario Bros, e la demo di Metroid. Non diciamo ca22ate su, diciamo che si scocciavano di perdere tempo per la conversione

PS. Per la batteria non bastano nunchuck e controller? Ci devono vendere pure la batteria? A me sembra vogliano spennare l'utente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^