Confermato il multiplayer anche in GTA V

Confermato il multiplayer anche in GTA V

E gli analisti già si scatenano sulla quantità di copie che verranno vendute. Secondo le previsioni dovrebbe essere sfondata quota 20 milioni di unità, per un totale di 1.5 miliardi di dollari.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 08:00 nel canale Videogames
 

Dopo il trailer d'esordio, mostrato nella giornata di ieri, Rockstar Games ha confermato che Grand Theft Auto V conterrà una modalità multiplayer, come già era accaduto in passato per il quarto capitolo della saga.

Secondo quanto confermato da Rockstar North il nuovo episodio si svolgerà nella città di Los Santos (già presente in GTA San Andreas) e nelle zone limitrofe, comprese le colline, alcune aree di campagna e le immancabili spiagge. I vertici dell'azienda non hanno usato mezzi termini, asserendo che si tratta del "più grande e ambizioso titolo che Rockstar abbia mai creato".

"Grand Theft Auto V rappresenta l'ennesima reinvenzione radicale dell'universo di Grand Theft Auto", ha dichiarato Sam Houser, fondatore di Rockstar Games. "Siamo notevolmente impazienti di condividere queste nuove prospettive con i nostri fan".

A quanto pare GTA V intraprenderà una "direzione completamente nuova per quanto riguarda la libertà di un open-world, lo storytelling, il gameplay basato su missioni e il multiplayer online".

Come prevedibile, nonostante manchi ancora molto tempo al lancio, le previsioni degli analisti parlando già di numeri stratosferici. Nello specifico il gioco dovrebbe superare quota 20 milioni di unità nell'arco del primo anno.

"Se GTA V ottiene una media recensioni di 90, probabilmente realizzerà 20-25 milioni di copie nel primo anno", ha commentato Michael Pacther, analista di Wedbush Securities, nel corso di un intervento a GameInformer. "In questo caso si avrebbe una base installata due volte superiore rispetto a quella che era presente al lancio di GTA IV, e quest'ultimo riuscì a realizzare 12 milioni nei primi sei mesi".

"Al momento prevedo che, qualora il titolo mantenga l'eccezionale livello qualitativo dei passati Grand Theft Auto, considerando anche la crescita della base installata di PlayStation 3 e Xbox 360, Grand Theft Auto V dovrebbe vendere oltre 24 milioni di unità worldwide nel primo anno", ha confermato Jesse Divnich dell'EEDAR. "Considerando l'attesa per la release, Grand Theft Auto V ha la possibilità di superare i record di vendite del primo giorno e della prima settimana, attualmente detenuti da Call of Duty: Black Ops".

Secondo Colin Sebastian di Baird Equity Research, il gioco sarà in grado di superare 1.5 miliardi di dollari di guadagni retail, "divenendo uno dei primi 5 brand di intrattenimento di tutti i tempi".

Anche Billy Pidgeon di M2 ritiene che il titolo "supererà facilmente i 22 milioni di pezzi di GTA IV", mentre Mike Hickey di National Alliance Capital Markets ritiene che Rockstar piazzerà "16.25 milioni di unità, per un totale di 746 milioni di dollari".

Si ipotizza infine che il lancio possa avvenire tra maggio e giugno del prossimo anno.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
redeagle07 Novembre 2011, 08:31 #1
LOL e vorrei vedere che tolgono il multi...
b.u.r.o.8707 Novembre 2011, 10:39 #2
Rockstar ha deluso solo 1 volta: non fare RDR per pc.
GTA V promette davvero bene
tony8912 Novembre 2011, 09:36 #3
su pc devono mettere i dedicati altrimenti esce uno schifo come gta 4, mw2, mw3 e qualsiasi gioco nato morto prima del day1 senza dedicati
tony8912 Novembre 2011, 09:36 #4
su pc devono mettere i dedicati altrimenti esce uno schifo come gta 4, mw2, mw3 e qualsiasi gioco nato morto prima del day1 senza dedicati

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^