Conferenza Microsoft: Tomb Raider e Modern Warfare 3 in azione, annuncio di Halo 4

Conferenza Microsoft: Tomb Raider e Modern Warfare 3 in azione, annuncio di Halo 4

Microsoft ha tenuto all'USC Galen Center di Los Angeles la conferenza stampa pre-E3. È stata incentrata principalmente sui giochi e su Kinect, mentre non è stata data nessuna informazione sul futuro dell'hardware di XBox.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:30 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Microsoft ha tenuto, come fa ogni anno, la sua conferenza media briefing pre-E3. La conferenza si è svolta all'USC Galen Center di Los Angeles ed è stata condotta, tra le altre personalità del mondo dei videogiochi che ne hanno fatto parte, da Don Matrick.

A differenza dei rivali Sony e Nintendo, Microsoft non ha sostanziali novità sul fronte hardware, e la sua conferenza si è fortemente concentrata sui giochi. Grazie ad accordi con distributori di terze parti, Microsoft è così riuscita ad accogliere all'interno della sua conferenza giochi importanti di quest'anno e del prossimo come Call of Duty Modern Warfare 3 e Tomb Raider, ovviamente tutti in esecuzione su XBox 360.

Per la prima volta è stato mostrato il gameplay di Modern Warfare 3. È stato mostrato il livello di gioco ambientato a New York in cui la squadra Dealta naviga all'interno di canali in attrezzatura da sub. Si tratta di una sorta di sequenza stealth sottomarina, anche se viene mantenuto l'approccio classico della serie. Successivamente, passa sopra i soldati della squadra Delta un sottomarino, loro vi si avvicinano e piazzano sulla sua carena un esplosivo. A quel punto, approdano sul sottomarino e combattono con i soldati che restano dopo l'esplosione, sullo sfondo si vede una New York distrutta dal conflitto.

I soldati a quel punto entrano nel sottomarino e prendono gli accessi per il lancio dei missili, abbandonano a quel punto il mezzo e fuggono con un gommono. Tutto intorno ci sono sequenze di combattimento realmente spettacolari. Emozionante!

Si passa a Tomb Raider. Come sappiamo, si tratterà della storia delle origini di Lara Croft, visto che la bella archeologa ha 21 anni nel gioco. Viene mostrata una sequenza di gameplay in cui Lara è appesa per i piedi al soffitto. Lara cade e viene trafitta da un pezzo di legno: è un modo per evidenziare la rinnovata atmosfera cupa e piena di elementi gore della serie. A questo punto Lara deve scappare via dalla caverna mentre tutto si distrugge progressivamente. Ci sono diverse sequenze con quick time event: bisogna premere i tasti corrispondenti per liberarsi dei nemici. Alla fine Lara riesce a fuggire dalla caverna e si ritrova all'interno di un cimitero di navi, quello visto nel trailer cinematografico rilasciato nei giorni scorsi.

Dopo Tomb Raider è il momento di Electronic Arts, che annuncia supporto a Kinect per i nuovi capitoli di Fifa, Tiger Woods e Madden, oltre che per Mass Effect 3. Con Kinect si può interagire esclusivamente con i comandi vocali in Mass Effect 3; inoltre, si può ordinare con il movimento del corpo ai compagni di muoversi e mettersi in copertura.

Tocca a Ghost Recon Future Soldier di Ubisoft, che uscirà solamente nella prima parte del 2012. Anche Ghost Recon sarà giocabile attraverso Kinect. La sequenza di gameplay mostrata conferma le buone impressioni avute in passato: si vedono una serie di uccisioni simultanee e tanta azione stealth con coperture. Si possono modificare le armi e smontarle sfruttando la telecamera di Kinect e il microfono del sistema.

Si passa adesso ai giochi first-party, e ovviamente non può mancare Gears of War 3 con il suo creatore Cliff Bleszinski, che sale sul palco. Viene mostrato un nuovo trailer che evidenzia la campagna co-operativa per quattro giocatori disponibile nel nuovo gioco di Epic Games. I soldati devono affrontare un'enorme locusta, mentre attorno a loro compaiono altre locuste di forma tradizionale. Il gameplay è molto simile a quello classico della serie.

C'è uno spazio anche per Crytek, che mostra quello che finora è stato conosciuto come Project Kingdom, ma il cui nome definitivo è Ryse. L'ambientazione è quella della Roma imperiale e ci sono scontri su vasta scala. Anche con Ryse si può giocare con Kinect.

Microsoft annuncia il remake di Halo Combat Evolved, il primo capitolo uscito nel 2000, in grafica in alta definizione. Si chiama Halo Anniversary e uscirà il 15 novembre. Tocca poi a Forza Motorsport 4, presentato dal direttore di Turn 10 Studios Dan Greenawalt. Si vede una sequenza di corsa che mostra cruscotti decisamente migliorati. Ci saranno 80 marche e il supporto con Kinect all'head tracking. Forza Motorsport 4 uscirà l'11 ottobre.

La conferenza Microsoft continua poi con tante novità su Kinect, tra le quali il gioco di Star Wars con supporto alla periferica con sensore di movimento. Si combatte con la spada, si corre con i pod e si guidano i caccia imperiali. Anche in questo caso si può interagire con i comandi vocali: ad esempio, si può accendere così la spada laser. Peter Moulynex ha annunciato uno spin-off che si gioca in prima persona di Fable, intitolato Fable The Journey, anch'esso pensato per Kinect. Kinect Fun Labs, inoltre, consentirà di usare la periferica per XBox 360 in maniera creativa, ad esempio per creare gli Avatar. Annunciato anche Dance Central 2, sempre sviluppato intorno a Kinect.

La conferenza si conclude con l'annuncio di Halo 4, sviluppato da 343 Industries, con un breve teaser trailer ad ambientazione spaziale che mostra un Master Chief decisamente dettagliato sul piano poligonale. Uscirà nella stagione natalizia 2012, decretando la fine dell'attuale generazione di console?

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JackZR07 Giugno 2011, 09:25 #1
Halo 4! Sbav...
Però io voglio i vecchi titoli usciti solo per console in versione PC!!!
devilred07 Giugno 2011, 09:34 #2
vogliamo halo3 sul pc, se si aspettano che compro la xbox solo per halo perdono solo tempo.
Red Baron 8007 Giugno 2011, 09:43 #3
MS dovrebbe spingere di più per il game PC. Gli stessi giochi sviluppati Su Pc rendono di più e kinect sarebbe utilissimo per il pc game. Speriamo bene....
iorfader07 Giugno 2011, 09:48 #4
secondo me halo 4 esce con la nuova console, e comunque sia appena esce halo anniversary la prendo di nuovo la botola
Unrealizer07 Giugno 2011, 12:04 #5
io voglio almeno gow2 su pc
ice_v07 Giugno 2011, 14:52 #6
Originariamente inviato da: iorfader
secondo me halo 4 esce con la nuova console, e comunque sia appena esce halo anniversary la prendo di nuovo la botola


parte in grassetto... magari! non tanto per il gioco in sè, ma per lo slancio che avrà sul panorama videoludico del PC

per il remake di Halo CE ci farei un pensierino, ovviamente solo su PC e se avrà l'online almeno di una spanna sopra al suo precursore, a cui ho dedicato parecchio tempo in multi
Bestseller07 Giugno 2011, 16:17 #7
Originariamente inviato da: JackZR
Halo 4! Sbav...
Però io voglio i vecchi titoli usciti solo per console in versione PC!!!
Originariamente inviato da: devilred
vogliamo halo3 sul pc, se si aspettano che compro la xbox solo per halo perdono solo tempo.

quotone
Doddo99307 Giugno 2011, 17:17 #8

Diamine!

Halo 4? MA NO! Non possono dare un titolo così! Cavolo, la trilogia di Halo è finita, il 3 è sì finito con delle scene che erano predisposte a creare un seguito, ma non possono far diventare Halo un altro Final Fantasy che punta sul nome per vendere...
Sono il primo a sperare in un futuro Halo, ci sono tantissimi spunti dati sia dai libri sia dai giochi (presenza di altri Spartan II su altri pianeti, etc. ) però spero che quel 4 sia indicativo... Ok che il nome non fa tanto, ma in certi casi non è così!
Benjamin Reilly07 Giugno 2011, 20:38 #9
microsoft vuole costringere le utenze ad acquistare l'xbox...


adesso ve lo do io un titolo per PC: ASSASSIN'S CREED revelation!

Mai acquisterò una console considerate le potenzialità che hanno i PC.
SingWolf07 Giugno 2011, 21:36 #10
HALO 4!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^