Company of Heroes 2: sistema ColdTech per la gestione delle condizioni meteo

Company of Heroes 2: sistema ColdTech per la gestione delle condizioni meteo

THQ e Relic Entertainment forniscono nuovi dettagli sulla tecnologia che gestirà le condizioni climatiche in Company of Heroes 2.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:07 nel canale Videogames
 

Si chiamerà ColdTech l'avanzato sistema di gestione delle condizioni climatiche sviluppato da Relic Entertainment per Company of Heroes 2. La tecnologia permette di simulare la neve dinamicamente: non solo si accumulerà sugli edifici e sui veicoli, ma potrà anche essere sciolta o rimossa dagli oggetti dal giocatore. La neve avrà una profondità differente a seconda delle condizioni climatiche del momento e del luogo in cui cade.

Company of Heroes 2

Il ghiaccio sarà poi un'arma per entrambi gli eserciti coinvolti nel conflitto, e potrà essere usato strategicamente. Non solo influirà sui movimenti delle truppe e dei veicoli, ma potrà far collassare o distruggere le truppe e i veicoli, affondandoli nelle ipotermiche acque russe. Dopo un certo tempo dalla distruzione, il ghiaccio si riforma a causa delle condizioni invernali nel gioco.

"Qualsiasi storico può testimoniare il grande ruolo giocato dal freddo polare dell’inverno sovietivo nel teatro del fronte orientale durante la seconda guerra mondiale, e questo ora è realisticamente simulato nel gioco grazie al nuovo Essence Engine 3.0 e al suo ColdTech di Relic Entertainment", si legge nel comunicato stampa che annuncia ColdTech.

"ColdTech si caratterizza per la dinamica estrema del freddo che ricrea accuratamente l’inverno sovietico ad oltre -40 gradi Fahrenheit come nel 1941. A quelle temperature la pelle umana congela in pochi minuti, come riportato nel gioco. Sulla mappa invernale, le unità di fanteria esposte al grande freddo si congeleranno gradualmente fino alla morte a meno che il giocatore non le riscaldi con fuochi e con protezioni all’interno degli edifici. Tempeste dinamiche accresceranno l’effetto di un freddo estremo rendendo ancora più azzardato lasciare la fanteria all’aperto".

La campagna single player di Company of Heroes 2 si concentrerà sul fronte orientale della seconda guerra mondiale e nella fattispecie sull'Operazione Barbarossa, il più grande teatro bellico di quel conflitto.

A breve pubblicheremo un'anteprima in cui parleremo di tutti i dettagli del nuovo RTS di Relic, incluse le tecnologie TrueSight, che gestisce la visuale dinamica, e il motore grafico Essence Engine 3.0.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kiriranshelo25 Luglio 2012, 12:38 #1
solo bava per me!!! grandissimo gioco non aspetto altro
Jon_Snow25 Luglio 2012, 22:10 #2
L'unico RTS che mi fa venire la scimmia!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^