Come InnoGames è diventata un punto di riferimento per i giochi per browser web

Come InnoGames è diventata un punto di riferimento per i giochi per browser web

Abbiamo intervistato Armin Busen, Chief Product Officer di InnoGames, per farci spiegare come funziona e quali margini di crescita ha il settore dei giochi browsed-based.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
InnoGames
 

InnoGames è una software house specializzata in giochi basati sul browser e in giochi mobile. Con sede ad Amburgo, può vantare circa 150 milioni di giocatori registrati e un fatturato di 100 milioni di Euro. È stata fondata nel 2007, mentre oggi annovera 400 impiegati provenienti da 30 differenti nazioni che lavorano negli uffici di Amburgo e di Düsseldorf.

La storia del gruppo inizia nel 2003, quando i fratelli Eike e Hendrik Klindworth iniziarono a sviluppare il gioco per browser web Tribal Wars. Si trattava di un progetto amatoriale, ma che sarebbe letteralmente esploso nel 2005, momento in cui i due fratelli, insieme a Michael Zillmer, decidono di impegnarsi in maniera professionale in questo settore. Da quel momento in poi sarebbero arrivati The West, Greepolis, Tribal Wars 2, Forge of Empires ed Elvenar. Nello specifico, Forge of Empires segna l'inizio dell'interesse di InnoGames a investire nell'ecosistema mobile, visto che questo gioco è fruibile su iPhone, iPad e dispositivi Android.

Forge of Empires

"Ci stiamo concentrando su app esclusive per il mobile con diversi titoli contemporaneamente in sviluppo. Questi nuovi giochi vengono realizzati con Unreal Engine o con Unity e saranno disponibili sia su iOS che su Android", Armin Busen, Chief Product Officer di InnoGames
Fidelity Growth Partners e Modern Times Group sono due degli investitori ad aver partecipato alla crescita di InnoGames, che oggi ha un valore di mercato stimato in 260 milioni di Euro. InnoGames sta adesso gestendo la delicata transizione da compagnia che si occupa prevalentemente di giochi per browser web a compagnia che opera nel settore del mobile gaming.

"Sebbene i giochi per browser web siano considerati una nicchia, la loro popolarità rimane relativamente stabile, il che significa che continua ad aver senso per alcuni sviluppatori concentrarsi sulla piattaforma", ha detto Armin Busen ad Hardware Upgrade. "Il pubblico di questo tipo di giochi tende a giocare per più tempo rispetto a chi gioca sui dispositivi mobile, perché ovviamente si trova davanti a un computer piuttosto che in movimento. Per ampliare il pubblico potenziale di un gioco per browser web una possibilità è quella di rendere il gioco cross-Platform coinvolgendo i dispositivi mobile e le smart TV. InnoGames ha anticipato le esigenze dei giocatori di titoli browser web-based con qualche anno di anticipo con delle soluzioni completamente cross-platform. Quasi tutti i nostri giochi per browser sono ora disponibili anche su iOS e Android e questo ci ha permesso di ampliare enormemente il nostro pubblico e allo stesso tempo di mantenere impegnati e coinvolti i giocatori".

"InnoGames ha prima operato nel settore dei giochi per browser web e poi si è espansa sui dispositivi mobile", continua Busen. "Adesso però lo scenario è cambiato e ci stiamo concentrando su app esclusive per il mobile con diversi titoli contemporaneamente in sviluppo. Questi nuovi giochi vengono realizzati con Unreal Engine o con Unity e saranno disponibili sia su iOS che su Android".

"Allo stesso tempo non smettiamo di dedicarci ai precedenti titoli per browser web, con i quali ci impegniamo a offrire la migliore esperienza possibile a tutti i giocatori".

Un ruolo cruciale in questo settore è rappresentato dalla piattaforma HTML 5. A tal proposito Busen ci ha detto che "visto che Flash sembra destinato a morire, è necessario concentrarsi sulle tecnologie emergenti come WebGL e WebAssembly. Queste piattaforme ci consentiranno di offrire videogiochi sempre migliori e con performance superiori".

Abbiamo fatto anche una domanda sul futuro di InnoGames: "In questo momento siamo lavorando su un RPG di sopravvivenza, su un gioco di strategia MMO e su altri titoli ancora. InnoGames è una società solida e con una crescita sana. Il nostro obiettivo è quello di creare titoli di successo con le tecnologie protagoniste del settore ora come fra 10 anni. Vogliamo ulteriormente espandere il nostro pubblico con il sostegno dei nostri nuovi investitori, del marketing e dell'attenta pianificazione per costruire una solida base nel mercato del mobile gaming".

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
piererentolo22 Dicembre 2016, 09:07 #1
Maledetti, loro e i loro giochi droga!
ormai sono 3 anni che gioco a Forge of Empire
Personaggio22 Dicembre 2016, 11:00 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://gaming.hwupgrade.it/news/vid...-web_66266.html

[..]due degli investitori ad aver partecipato alla crescita di InnoGames[...]


Sta tutta lì la differenza tra due fratelli Italiani e 2 fratelli tedeschi....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^