Come incorporare i giochi MS-DOS nei Tweet

Come incorporare i giochi MS-DOS nei Tweet

Grazie a Internet Archive è possibile incorporare e giocare i titoli MS-DOS del passato all'interno dei Tweet.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:00 nel canale Videogames
 

[AGGIORNAMENTO]: La funzione per cui era possibile incorporare i giochi all'interno dei Tweet è stata rimossa perché in contrasto con le regole di Twitter. Rimane comunque possibile giocare questi classici del passato per MS-DOS su Internet Archive.

Nello scorso gennaio avevamo segnalato come fosse possibile giocare tramite browser web a diversi grandi classici del passato per MS-DOS, il tutto grazie a Internet Archive. Ora emerge la possibilità di incorporare questi giochi direttamente all'interno dei Tweet e addirittura di giocarli nei siti in cui i messaggi vengono riportati.

Questo vale solo per la versione web di Twitter o per il client TweetDeck, mentre non funziona su mobile. Per incorporare i giochi basta fare il copia/incolla dell'indirizzo di Internet Archive e poi procedere all'opzione per incorporare il Tweet su un altro sito, assicurandosi che la voce "includi contenuto multimediale" sia spuntata. Ed ecco che il gioco si materializzerà all'interno del Tweet.

Anche se Twitter è nata come una piattaforma per condividere messaggi immediati, adesso i suoi contenuti sono in grado di accogliere elementi multimediali complessi, come musica, immagini, video e addirittura interi videogiochi.

Quanto a Internet Archive, come abbiamo visto anche con la precedente news, parliamo di una libreria online con svariati contenuti del passato di internet, allestita da appassionati che non operano a scopo di lucro.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf30 Aprile 2015, 17:04 #1
Gli ennesimi milioni di ore di lavoro perse negli uffici...
massimo79m30 Aprile 2015, 19:22 #2
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Gli ennesimi milioni di ore di lavoro perse negli uffici...


ehehehe, non bastavano facebook o youporn
Zenida30 Aprile 2015, 19:37 #3
LOL ho appena rigiocato al primo livello di PoP xD

ricordavo persino i passaggi segreti ahahahah
nicola9130 Aprile 2015, 20:14 #4
nino! hai piazzato il parente!?!?!?!
LORENZ001 Maggio 2015, 15:39 #5
Originariamente inviato da: massimo79m
ehehehe, non bastavano facebook o youporn


occhio che ne ho visti un po' beccati con le mani nella marmellata e con il desktop pieno di roba extra-ufficio, chiavette ancora inserite e decine di siti aperti inerenti a tutto tranne che al lavoro...prima c'è il richiamo, poi l'ammonizione, poi sospensione e poi, i recidivi, licenziati in tronco...
Ed anche a voler fare i "furbi", attenzione perchè, anche se vi dicono che l'amministratore di sistema non c'è o non si vede, in realtà c'è e monitorizza...sto vedendo che i datori di lavori si stanno (giustamente) incattivendo molto su questo punto...tanto più che, in meomenti di crisi come questo, chi ha il lavoro e cerca di fregare il proprio datore di lavoro in questo modo, non può che essere doppiamente deprecabile...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^