Come il sistema di combattimento di Dark Souls 3 cambierà dopo Bloodborne

Come il sistema di combattimento di Dark Souls 3 cambierà dopo Bloodborne

From Software non vuole che Dark Souls 3 sia semplicemente il capitolo finale della sua serie, ma intende creare l'action rpg più efficiente della sua storia.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:31 nel canale Videogames
Bandai Namco
 

From Software ha spiegato a Edge come Bloodborne ha influito sul sistema di combattimento di Dark Souls 3, il nuovo capitolo della famosissima e difficilissima serie di action rpg recentemente mostrato all'E3.

Dark Souls 3

"Ci saranno delle tracce del sistema di combattimento di Bloodborne in Dark Souls 3", si legge nella rivista. "Anche se il nuovo eroe non sarà un cacciatore, sarà sicuramente più agile rispetto all'eroe di Dark Souls 2. I movimenti risulteranno velocizzati e anche i movimenti della spada lo saranno. E sarà possibile disabilitare l'HUD come già in Bloodborne".

La rinnovata fluidità si riflette anche sulle caratteristiche delle armi, dicono ancora i redattori di Edge. "Il protagonista colpisce con un livello di grazia e velocità che non ha precedenti in Dark Souls", scrivono.

L'eroe avrà a disposizione un nuovo tipo di attacco chiamato Spin, che permetterà di tenere a distanza i nemici e potrà infliggere danni a quattro nemici contemporaneamente se dotati di armatura media o leggera. Si associerà alla nuova sciabola e a una nuova posizione, definita Ready Stance. Quando inizieremo a tenere questo atteggiamento saremo in grado di sprigionare attacchi molto potenti con la spada opportuna. Talmente potenti da poter rompere la posizione di guardia del nemico. Un altro attacco consentito dalla Power Stance permetterà di scagliare in aria il nemico che, una volta che sarà ricaduto a terra, perderà molta energia.

Risulteranno rivisti anche tutti gli attacchi dalla distanza: per esempio l'arco adesso ridurrà molto più velocemente le energie di un nemico che si trova sulla media distanza.

Nella demo E3 era poi previsto un combattimento con un grosso drago sputafuoco che, come spesso accade nei Dark Souls, inibiva il passaggio verso una location. In particolare ha colpito il dettaglio del fuoco, decisamente superiore a quanto visto nei predecessori. Dark Souls 3 girerà a 30fps e a 1080p su console, mentre su PC avremo ulteriori opzioni grafiche rispetto al passato, ma From Software dettaglierà in futuro questo aspetto.

Altri dettagli su Dark Souls 3 si trovano a questo indirizzo.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
amd-novello20 Luglio 2015, 15:23 #1
Si associerà alla nuova sciabola e a una nuova posizione, definita Power Stance.


nuova ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^