Codemasters svela la sua Formula 1

Codemasters svela la sua Formula 1

Il produttore britannico rivela i primi dettagli sul gioco di Formula 1 che si avvale dei diritti recentemente acquisiti a scapito di Sony.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:45 nel canale Videogames
Sony
 
Fervono i lavori sul gioco di Formula 1 in sviluppo presso Codemasters. Rod Cousens, presidente della società britannica, ne ha rivelato i primi dettagli in un'intervista pubblicata sul sito ufficiale della Formula 1. Codemasters può sviluppare un titolo sulla Formula 1 perché ha recentemente acquisito la licenza relativa, strappandola a Sony (vedi qui).

Ciò che desta maggiore curiosità è l'approccio: arcade o simulazione? Ecco come si esprime Cousens a proposito: "Vorremmo offrire entrambe le cose: simulazione per i giocatori hardcore, ma anche arcade per i giocatori meno smaliziati. Credo che abbiamo trovato il giusto equilibrio con Grid e quindi potremo farcela anche con il titolo sulla Formula 1".

Grossa attenzione sarà riposta sulla gestione delle telecamere, in modo da rendere i replay i più spettacolari possibile. La fisica sarà avanzata e riguarderà non solo la distruzione di singoli elementi delle vetture ma anche la loro semplice deformazione. Il comparto tecnico, d'altronde, sarà mutuato dallo stesso Race Driver Grid: si tratta del motore grafico Ego, evoluzione della tecnologia Neon vista in Colin McRae Dirt (ulteriori dettagli qui).

Tra le componenti principali, Cousens parla dell'integrazione dei servizi online. I giocatori potranno, infatti, scambiarsi pareri sulle corse, dati, assetti, piste e altro ancora, anche durante le competizioni. Ovviamente si potrà giocare in multiplayer attraverso la rete.

Quanto alle piattaforme di destinazione, Cousens non è molto chiaro. Se in un primo momento si era parlato di console di nuova generazione e di PC, adesso il PC sembra escluso. "Chiaramente teniamo d'occhio le piattaforme che hanno venduto di più e per le quali non sono stati rilasciati giochi di Formula 1 negli ultimi anni. In cima a questa classifica c'è Nintendo Wii, e in questo caso il Wii remote verrà utilizzato come se fosse uno sterzo. Stiamo sviluppando parallalamente su XBox 360 e PlayStation 3". Si attende un annuncio ufficiale.

61 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Jackari03 Giugno 2008, 09:06 #1
certamente sarà un bel gioco dato che è basto sul motore di grid.
speriamo lo sia anche dal punto di vista della giocabilità
GenlyAi03 Giugno 2008, 09:07 #2
Mah, se parla di simulazione e poi cita GRID nella stessa frase...
MaxFactor[ST]03 Giugno 2008, 09:09 #3
E se si parla di simulazione e si dice che il PC per ora no...
il_joe03 Giugno 2008, 09:10 #4
alcune note:
niente PC?!?!?!?!?
diciamo che GRID è più arcade che simulazione - sarà così quindi anche questo gioco....
sembra interessante il discorso sull'online, ma c'è da capire cosa effettivamente sarà fatto...

ma soprattutto (mi ripeto) niente PC?????
lbatman03 Giugno 2008, 09:12 #5

MAH

Mi pare una bella cavolata escludere il pc!!!!
Immortal03 Giugno 2008, 09:16 #6
simulazione come grid?? niente pc??
zanardi8403 Giugno 2008, 09:19 #7
GEOFF DOVE SEI????
URGE IL TUO RITORNO!
Mr Resetti03 Giugno 2008, 09:20 #8
cavolata o no, i soldi si fanno su console e poi magari su pc.

inoltre ricordo che l'ultimo bel gioco di F1 dei tempi moderni su PC è ancora
F1 2002 della EA, poi più nulla!

Se il gioco andrà bene su console (Sony non ha mollato la licenza per nulla, dato che generava solo perdite) lo si vedrà poi trasposto anche su PC.

Sono i tempi che cambiano! prima c'erano le conversioni da PC a console, ora avviene l'inverso (con le dovute eccezioni per alcuni generi)!
maxim1717103 Giugno 2008, 09:22 #9
be no GRID sarà fantastico ma con la simulazione non centra una mazza... se come punto di equilibrio pensano a grid non ci siamo....
Kharonte8503 Giugno 2008, 09:31 #10
Mastanno scherzando Spero?

Il PC è l'unica piattaforma su cui manca un gioco di formula uno decente da piu' di un lustro ma poi come hanno fatto Colin DIRT e Grid non capisco perche' escludere questa piattaforma

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^