Codemasters rilascia la seconda patch per F1 2011

Codemasters rilascia la seconda patch per F1 2011

In coincidenza con il rilascio della patch, Codemasters cancella le leaderbords online per le modalità time trial e time attack.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:20 nel canale Videogames
 

Codemasters ha reso disponibile la Patch 2 per F1 2011 per tutti i formati in cui è commercializzato il gioco, ovvero PC, PlayStation 3 e XBox 360. Secondo il comunicato del publisher britannico, "ci sono restrizioni tecniche che ci impediscono di sistemare qualsiasi cosa nel gioco, principalmente legate a dimensioni massime per la patch, effetti a catena imprevisti e problemi non riproducibili nei nostri test. Questioni che attualmente rientrano in questa categoria riguardano le zone DRS aggiornate e le ultime release dei driver".

La Patch 2 apporta miglioramenti al gameplay online: Codemasters ha introdotto, infatti, un display che mostra la qualità della connessione a internet di ciascun giocatore, ed è stata ampliata la banda di rete per le sessioni di gioco online per la gestione di diversi servizi contemporaneamente come la chat vocale.

Ci sono migliorie alla gestione delle strategie di gara e al calcolo del degrado dei pneumatici, all'intelligenza artificiale, al campionato co-operativo, alla gestione delle sessioni di gioco online, a grafica e performance su tutti i formati, e altro ancora. Sono stati risolti i problemi che si verificavano con hardware DirectX 11 e adesso i giocatori non potranno più realizzare hack sui file di gioco per incrementare le prestazioni delle vetture.

In coincidenza con il rilascio della patch, Codemasters cancella le leaderbords online per le modalità time trial e time attack. La lista completa dei miglioramenti si trova qui.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^