Codemasters inizia a parlare di Dirt 4

Codemasters inizia a parlare di Dirt 4

Si moltiplicano gli indizi riguardo un possibile imminente annuncio da parte di Codemasters a proposito di giochi di rally.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:06 nel canale Videogames
 

Sembra che Codemasters abbia pianificato il rilascio di un nuovo gioco di rally, probabilmente Dirt 4, nel corso del 2014. Lo studio ha, infatti, iniziato a disseminare una serie di indizi su Facebook e Twitter, pubblicando anche quello che sembra il primo screenshot del nuovo gioco.

Dirt 4

Sulla pagina Facebook di Dirt poi si parla insistentemente della Subaru WRX STi 2015 e della Polo R WRC 2014, già richiamate su Twitter con il seguente testo di accompagnamento: "Spoiler!"

Tutti piccoli indizi che lasciano speranze ai fan su un possibile nuovo capitolo della nota serie di rally. Dirt 3, rilasciato nel mese di maggio 2011, è stato ben accolto dalla critica. Lo spin-off Dirt Showdown, inoltre, venne rilasciato un anno dopo e, come il gioco precedente, è disponibile nei formati PC, PS3 e Xbox 360.

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader10 Gennaio 2014, 11:25 #1
ucciderei per riavere un gioco come mcrae rally
djmatrix61910 Gennaio 2014, 11:48 #2
Col cavolo che compro un altro gioco Codemasters... delusione dopo delusione.. ora basta!
Gylgalad10 Gennaio 2014, 11:55 #3
colin mcrae rally unico grande amore
Marko#8810 Gennaio 2014, 12:01 #4
Richard Burns unico grande amore...
Dumah Brazorf10 Gennaio 2014, 12:05 #5
RBRally era ingiocabile.
Aveva una guida/fisica completamente differente da CMRally a cui non riuscii ad abituarmi.
Assolutamente frustrante.
Marci10 Gennaio 2014, 12:15 #6
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
RBRally era ingiocabile.
Aveva una guida/fisica completamente differente da CMRally a cui non riuscii ad abituarmi.
Assolutamente frustrante.


RBR si guida solo col volante perchè è molto realistico; colin McRae è più arcade e per divertirsi secondo me è meglio.
iorfader10 Gennaio 2014, 12:18 #7
Originariamente inviato da: Marci
RBR si guida solo col volante perchè è molto realistico; colin McRae è più arcade e per divertirsi secondo me è meglio.


infatti, un gioco di rally deve divertire, tutti sti sboroni che negli anni chiedevano a granvoce un simulatore...bla bla bla. ridicoli
nardustyle10 Gennaio 2014, 12:19 #8
RICHARD BURN RALLY .....

l'unico gioco possibile .... solo per veri rallysti
bodomTerror10 Gennaio 2014, 12:28 #9
L'importante è che sia un vero seguito, ormai i seguiti sembrano tutti spin-off, 0 innovazione da qualunque punto di vista. Prima si che li facevano bene i seguiti..
Dirt comunque è un arcade ed è più divertente e immediato col pad, il volante lasciamolo ai simulatori come appunto rbr.
iorfader10 Gennaio 2014, 12:31 #10
Originariamente inviato da: bodomTerror
L'importante è che sia un vero seguito, ormai i seguiti sembrano tutti spin-off, 0 innovazione da qualunque punto di vista. Prima si che li facevano bene i seguiti..
Dirt comunque è un arcade ed è più divertente e immediato col pad, il volante lasciamolo ai simulatori come appunto rbr.


dirt è 10 volte + difficile di un arcade, è + verso il simulativo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^