Codemasters annuncia Bodycount, nuovo fps con Ego Engine

Codemasters annuncia Bodycount, nuovo fps con Ego Engine

Il progetto è diretto da Stuart Black, co-creatore e designer di Black.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:14 nel canale Videogames
 

Codemasters ha annunciato il nuovo sparatutto in prima persona Bodycount, nuovo franchise in produzione presso gli studi di Guildford, in Inghilterra. Il gioco è costruito su piattaforma tecnologica Ego, già vista in Race Drive Grid, Colin McRae DiRT 2 e Operation Flashpoint Dragon Rising. Il nuovo titolo sarà disponibile nel corso del primo trimestre 2011 per XBox 360 e PlayStation 3.

Bodycount

In Bodycount i giocatori restano intrappolati in una lotta clandestina di potenza globale in cui si ha sempre e comunque la facoltà di eliminare i nemici, conosciuti semplicemente come "Obiettivi". Equipaggiati con una selezione di armi contemporanee, giocatori e avversari hanno come obiettivo l’annientamento reciproco attraverso l'esecuzione di uccisioni esplosive in un mondo completamente distruttibile, in cui i personaggi vengono incoraggiati a non lasciare alcun testimone. Bodycount vanterà inoltre diverse modalità online multiplayer e cooperative, che garantiranno azione e fuoco a volontà in ogni situazione.

"Il nostro obiettivo principale per Bodycount è quello di confezionare il migliore sparatutto possibile in cui il giocatore viene realmente posizionato al centro dell’esperienza", dichiara Tom Gillo, Produttore Esecutivo. "Dai momenti in cui la mascella cadrà per le sensazionali devastazioni causate dal fuoco contro i nemici, fino alla distruzione del mondo circostante colpito da una grandinata di proiettili, Bodycount valorizzerà ogni momento in cui il giocatore tirerà il grilletto, in quella che sarà un’azione frenetica e sensoriale".

Bodycount

"Siamo tutti grandi fan degli sparatutto in prima persona", aggiunge Stuart Black, Direttore Creativo di Bodycount, "e credetemi che c’è ancora posto per qualcosa di nuovo nell’esperienza che questo genere può offrire. Se Race Driver Grid rappresenta l’essenza del genere racing, ogni elemento di Bodycount ruota attorno al proiettile e al suo impatto nel mondo circostante. Le nostre abilità ci permettono di creare diverse tipologie di gameplay, in cui i giocatori e l'intelligenza artificiale non potranno nascondersi dietro coperture indistruttibili e dare dunque vita a meccaniche di gioco prevedibili. Gli ambienti di gioco cambieranno costantemente sotto l’effetto del fuoco e delle esplosioni; ci sarà parecchio da divertirsi".

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wolfhask09 Marzo 2010, 16:18 #1
Bene vedremo se è tutto oro quel che luccica
viper-the-best09 Marzo 2010, 16:18 #2
beh, sembrano avere le idee chiare alla codemasters
Wolfhask09 Marzo 2010, 16:19 #3
sì ma solo per conzollari
Simedan198509 Marzo 2010, 16:23 #4
Con tutto il rispetto ma l'EGO ENGINE non mi entusisma...
Gaming_Minded09 Marzo 2010, 16:23 #5
Nessuna versione per PC ??? Ma daaai smettiamola con gli FPS per console, ma come fate a prendere la mira con il pollice ?? Il sistema di mira è addirittura assistito e semplificato nelle versioni per console. Col pollicino e il joystick potete colpire solo un punto del nemico e quello dev'essere anche il punto che lo finirà, con un mouse e una tastiera potete beccare nel giro di pochi secondi 3 o 4 punti del obbiettivo e divertirvi, è un ingiustizia gli FPS sono nati per PC e devono sempre essere fatti ANCHE per PC. SCAFFFALE !
Consiglio09 Marzo 2010, 16:23 #6
Black era un signore gioco! Speriamo non deluderà questo!
Stig8909 Marzo 2010, 16:26 #7
Gli FPS devono essere fatti solo per pc
Xilema09 Marzo 2010, 16:28 #8
E vai con lo snobbare il PC...
Ogni volta che penso ad un FPS ed un pad... mi viene da ridere.
A breve il mondo comincerà a girare al contrario...
Markk11709 Marzo 2010, 16:28 #9
l' FPS vero è su pc.. punto
Maurolic09 Marzo 2010, 16:31 #10
Gioco da anni con la 360 e ormai mi sono talmente abutuato che i pochi giochi su PC (Crysis e L4D2) li gioco anch'essi con il pad.
Devo dire che gioco SENZA mira assistita e non sfiguro, certamente l'accoppiata mouse (nel mio caso trackball) tastiera è più efficente, ma preferisco il pad per il piacere di usare i grilletti e perchè mi consente di fare sessioni lunghe senza affaticarmi le mani.

In definitiva trovo il pad ottimo per gli FPS, molto più divertente anche se meno efficace rispetto al mouse.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^