Clash of Clans è ancora il gioco che guadagna di più su iOS e Google Play

Clash of Clans è ancora il gioco che guadagna di più su iOS e Google Play

Lo strategico di Supercell, nonostante sia stato rilasciato ormai da oltre due anni, è ancora il gioco mobile che per più tempo occupa la prima posizione nella classifica delle app che guadagnano di più.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
GoogleiOSApple
 

Misteri del mondo free-to-play e dell'ecosistema mobile: il gioco che guadagna di più su iOS e Google Play è un titolo rilasciato nel 2012, quasi due anni e mezzo fa. Parliamo, ovviamente, di Clash of Clans, il gioco free-to-play di strategia di Supercell.

Clash of Clans

Il report è stato realizzato da Metaps e mostra come Clash of Clans rimanga nella prima posizione delle app più remunerative su iOS e Google Play per oltre il 90% del tempo. Non è oggi l'app più popolare, ma è ancora quella che guadagna di più, anche grazie al suo gameplay competitivo e impegnativo. I clan coinvolti, infatti, sono indotti a spendere soldi per mantenere alto il livello della sfida contro gli altri clan e competere per le prime posizioni nelle classifiche online.

L'unico vero rivale di Clash of Clans, secondo questa statistica, rimane Candy Crush Saga, che si trova quasi sempre in seconda posizione, tranne che per un paio di eccezioni. A gennaio 2014, infatti, Candy Crush era addirittura primo, mentre a novembre ha perso la sua seconda posizione a favore di Game of War: Fire Age. Questo titolo, sviluppato da Machine Zone, ha infatti beneficiato di una consistente campagna pubblicitaria che ha visto il coinvolgimento della top model Kate Upton.

Clash of Clans

Il risultato di Clash of Clans sembra ancora più inspiegabile se si considera anche il più recente Boom Beach. Un gioco quasi del tutto speculare al suo predecessore, ma che per qualche motivo non ha fatto breccia nel cuore degli appassionati.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Joytoy11 Dicembre 2014, 09:45 #1
Per maxxare un villo senza spendere soldi, servono 2 anni almeno.
i titoli cloni nati dopo, usano la stessa logica e pertanto, gli appassionati del genere, grazie anche alle wars, si sono fidelizzati a Clash dal 2012.
Ecco spiegato perché è longevo.
Da alcuni mesi a questa parte però, sto notando che per far crescere il proprio villo, necessita di maggiori sforzi a causa degli eroi.
Eroe maxxato = maggiori chance di vittoria sia in attacco che in difesa che in war, ma tenere attivi (o svegli) i reali,ha un costo importante ;-)
Boom beach invece ha una tattica di gioco differente da Clash, a mio modesto avviso molto più limitato e non a 360 gradi.
Ciao !
Riccardo8211 Dicembre 2014, 10:23 #2
giocate a the settlers 3 o 4 e vi divertite 10000000000000 volte di più e spendete di meno...
Noir7911 Dicembre 2014, 10:43 #3
Ma come XxXxXxX fa la gente a buttare soldi su 'sti cessi...! Siamo ai livelli del gioco d'azzardo.
Darkon11 Dicembre 2014, 11:36 #4
Al mondo esistono le persone normali e quelle malate per il gioco.

Chi gioca a questi giochi SPENDENDOCI SOLDI è una persona che ha la patologia del gioco e che spenneranno.

IMHO invece di fare leggi e leggine per difendere queste lobby che puntualmente (almeno in Italia) non pagano mai quanto dovuto regolamentassero bene questo mercato.

È assurdo che si permetta ancora queste truffe a danno di persone deboli che si lasciano prendere da questa "droga" e perdono il controllo sui propri soldi.
theJanitor11 Dicembre 2014, 11:40 #5
lo stato è il primo a lucrare sulla malattia del gioco con lotto ed affini figurati se regolamenta i giochi con acquisti in-app
Balthasar8511 Dicembre 2014, 11:51 #6
Il risultato di Clash of Clans sembra ancora più inspiegabile se si considera anche il più recente Boom Beach. Un gioco quasi del tutto speculare al suo predecessore, ma che per qualche motivo non ha fatto breccia nel cuore degli appassionati.

L'ho provato per 3 settimane e l'ho disinstallato 2 giorni fa.
BB è ancora molto immaturo e non permette la giocabilità che offre CoC palesando troppi tempi morti. Un paio di aspetti positivi li ha (come l'invio di ordini alle truppe per direzionarle durante gli attacchi) ma tutto il resto manca.

Originariamente inviato da: Darkon
[..]
È assurdo che si permetta ancora queste truffe a danno di persone deboli che si lasciano prendere da questa "droga" e perdono il controllo sui propri soldi.

A CoC si può benissimo giocare senza spendere 1centesimo, MOLTISSIMO la fa la STRATEGIA con cui si attacca e ve lo dico da ex giocatore di RTS (AoE\AoE2 su tutti) e, vi dirò di più, anche l'aspetto "acquisti in app" è ben bilanciato, infatti è antieconomico tentar di bruciare le tappe con i soldi.
L'esser consapevoli di questa "giustizia" non fa fuggire i giocatori. Il suo successo infatti non è dato dal fatto che ci possano esser 10 giocatori che spendono 4.99€ o 9.99€ ma dagli altri 1000 che restano lì perché la sfida c'è e vengono gratificati i loro sforzi e le loro abilità.

Bisogna parlare quando si conosce, non per un irrazionale senso di disprezzo verso una azienda che fa soldi.


CIAWA
Darkon11 Dicembre 2014, 14:27 #7
Originariamente inviato da: Balthasar85
L'ho provato per 3 settimane e l'ho disinstallato 2 giorni fa.
BB è ancora molto immaturo e non permette la giocabilità che offre CoC palesando troppi tempi morti. Un paio di aspetti positivi li ha (come l'invio di ordini alle truppe per direzionarle durante gli attacchi) ma tutto il resto manca.


A CoC si può benissimo giocare senza spendere 1centesimo, MOLTISSIMO la fa la STRATEGIA con cui si attacca e ve lo dico da ex giocatore di RTS (AoE\AoE2 su tutti) e, vi dirò di più, anche l'aspetto "acquisti in app" è ben bilanciato, infatti è antieconomico tentar di bruciare le tappe con i soldi.
L'esser consapevoli di questa "giustizia" non fa fuggire i giocatori. Il suo successo infatti non è dato dal fatto che ci possano esser 10 giocatori che spendono 4.99€ o 9.99€ ma dagli altri 1000 che restano lì perché la sfida c'è e vengono gratificati i loro sforzi e le loro abilità.

Bisogna parlare quando si conosce, non per un irrazionale senso di disprezzo verso una azienda che fa soldi.


CIAWA


Ma questo non fa alcuna differenza. Il malato di gioco che spende soldi è soprattutto il perdente del gioco che pagando a mani basse cerca sempre di rifarsi.

Il gioco è ben bilanciato? Non lo metto in dubbio. Ma il fatto che lo sia è riprova del fatto che cercano di spingere chi ha subito una sconfitta a comprare e fare uno scattino in avanti che non ti fa mai diventare un powerplayer e per questo comprerai ancora sperando che con il prossimo scattino diventerai potente e così via ma come per le slot machine il gioco è pensato proprio (quando fatto bene) per darti piccole vittorie e sonore sconfitte in modo che la persona debole e malata di gioco non smetta mai di spendere ma cerchi sempre la prossima piccola vittoria al prezzo di quanti più soldi possibili.

IMHO questo è gioco d'azzardo né più né meno e i meccanismi con cui ti tengono legato al gioco sono esattamente gli stessi.
TheDariodario11 Dicembre 2014, 15:28 #8
Felice giocatore da 1 anno circa, mai speso assolutamente nulla! gioco una volta al giorno circa, apparte quando siamo in guerra, il che aggiunge il divertimento di pianificare bene con il tuo clan gli attacchi. Ripeto, io non ho mai speso un soldo, e se mai li spendessi non sarebbe per cercare di vincere perché in clash of clans (a differenza del 99% dei titoli free-to-play) non vinci pagando. Se dovessi spendere dei soldi sarebbe solo 500 gemme per poter aggiornare il municipio al 9, ma siccome l'ho appena aggiornato all'8 e ho molto da costruire si rimanda a un mesetto! Anche se adesso che esistono le miniere al 12 e le guerre tra clan che ti riempiono di oro e elisir non penso che sarà necessario spendere nessuna gemma per aggiornare.
Detto ciò non metto in dubbio che ci siano dei malati che spendono quintali di gemme e di soldi reali, ma comunque non vinceranno mai e la filosofia del gioco è quella di giocare una volta al giorno circa per attacchi e possibili aggiornamenti. Le gemme si raccolgo invece di comprare e se all'inizio del gioco hai fatto economia probabilmente al mio livello hai 4 muratori, per cui anche 2 volte al giorno per aggiornare cose, e una volta ogni due giorni una bella guerra che ti riempie di oro se sei bravo. Gioco ben bilanciato e in continuo sviluppo, cosa che lo rende potenzialmente infinito.
Io mi incazzo di più con i titoli EA o Gameloft che pagando ti fanno vincere, è frustrante per chi come me non paga e molti attratti dalla vittoria easy buttano soldi! Credo che CoC viva di acquisti da 4,99, una volta all'anno fatto da una piccola percentuale di utenti, che essendo davvero moltissimi gli garantiscono ottimi guadagni.
lucasantu11 Dicembre 2014, 16:13 #9
Originariamente inviato da: Noir79
Ma come XxXxXxX fa la gente a buttare soldi su 'sti cessi...! Siamo ai livelli del gioco d'azzardo.


non mi sembra giusto commentare così , si spendono magari 50€ per un gioco da pc o console che dura pochissime ore ed è sbagliato spenderli magari in 1 anno in un gioco che dura un sacco di più ?
C'è gente che butta via 5€ al giorno per delle sigarette , sarà ben peggio ?

Ton90maz11 Dicembre 2014, 20:10 #10
Originariamente inviato da: lucasantu
non mi sembra giusto commentare così , si spendono magari 50€ per un gioco da pc o console che dura pochissime ore ed è sbagliato spenderli magari in 1 anno in un gioco che dura un sacco di più ?
C'è gente che butta via 5€ al giorno per delle sigarette , sarà ben peggio ?

Un sacco di più, ma dove? Ci sono ore o giorni di tempi morti, sono i classici giochi da cesso che metti su due secondi e poi non lo tocchi fino alla successiva defecazione/pausa caffè.
Ci giochi per anni ma pochi minuti al giorno e spendi i tuoi soldi dietro a giochini fatti con due lire al posto di finanziare i veri giochi.

Poi confermo che in CoC non conviene usare soldi veri, si buttano via decine e decine di euro per ottenere monete che guadagneresti ib pochissimo tempo. In un certo senso è un bene perchè non invoglia molto a spendere ma i bimbiminkia se ne fregano quando la carta di credito non è la loro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^