Civilization V: DLC introduce Spagna e Inca

Civilization V: DLC introduce Spagna e Inca

È adesso disponibile il nuovo DLC per Civilization V che introduce due nuove civiltà e uno scenario inedito.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:57 nel canale Videogames
Civilization
 

2k Games e Firaxis Games annunciano che è adesso disponibile un nuovo DLC per Civilization V con due civiltà nuove e uno scenario inedito. Il DLC Double Civilization and Scenario Pack: Spagna e Inca è disponibile dal 16 dicembre al costo di € 4,99. Il pacchetto consente ai giocatori di governare gli spagnoli nei panni di Isabella o il popolo degli Inca impersonando Pachacuti. Il nuovo scenario è ambientato nel 1492.

Ecco la descrizione dei due nuovi governanti introdotti dal DLC. Isabella I, regina di Castile e Leon per 30 anni, ha gettato le basi per il consolidamento della Spagna insieme a suo marito Ferdinando. Grazie al ruolo svolto nell’unificazione spagnola, al suo patrocinio dei viaggi di Colombo nelle Americhe e alla Reconquista (riconquista) della penisola iberica, Isabella è considerata uno dei più importanti monarchi della corona Spagnola.

Pachacuti fu il nono sovrano del regno di Cusco che, sotto il suo dominio, si trasformò da un piccolo regno a un esteso impero: Tawantinsuyu. L’impero incaico di Pachacuti continuò ad ampliarsi fino all’era moderna, spaziando dal Chile all’Ecuador, includendo parte di Perù, Bolivia e nord dell’Argentina, e ponendo le fondamenta per un impero ancora più grande.

Civilization V è disponibile da settembre nei formati PC e Mac. La descrizione della struttura di gioco si trova in questo articolo.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
greeneye17 Dicembre 2010, 09:38 #1
nuovo scenario è ambientato nel 1942.


Immagino che sia il 1492!
bigboss888817 Dicembre 2010, 10:38 #2
ma la spagna non era gia stata introdotta dai modder di civfanatics?
yukon17 Dicembre 2010, 11:29 #3
più che questi dlc a cadenza periodica, che aggiungono poco o nulla al gameplay, avrei preferito una nuova espansione..
UnicoPCMaster17 Dicembre 2010, 11:36 #4
Che bello sapere che dopo pochi mesi il gioco è già incompleto.

E pensare che Civilization IV aveva sei-sette scenari di suo.
ciocia17 Dicembre 2010, 16:24 #5
5 euro per giocare con la spagna, che sarebbe dovuta essere gia' nel gioco base...
Questi DLC hanno rotto, servono solo a far uscire i giochi incompleti per raccimolare ulteriori soldi. Le vecchie vere espansioni oramai non esistono piu'.
Purtroppo, finche' c'e' gente che li acquista, loro continueranno su questa strada.
SuperN1ubbo18 Dicembre 2010, 17:12 #6
Originariamente inviato da: yukon
più che questi dlc a cadenza periodica, che aggiungono poco o nulla al gameplay, avrei preferito una nuova espansione..



Fra un annetto uscirà, come al solito, Civilization V Complete aggiornato all'ultima patch e con tutti i DLC e le espansioni ed allo stesso prezzo del gioco base. Io lo comprerò solo allora.

Ah, questi furbastri!
Alex Milano19 Dicembre 2010, 20:08 #7
tanti dlc , ma quello che manca è una espansione delle meccaniche di gioco , non della varieta di quest'ultime ,
civ IV non è perfetto sotto alcuni aspetti lo si può trovare ripetitivo , ma aveva molte più meccaniche di ques'ultimo capito.
fare tanti dlc è come "campare di rendita " e non migliora il titolo , ne la community mod

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^