Chiamano il figlio 'Dovahkiin' e vincono una sfida indetta da Bethesda

Chiamano il figlio 'Dovahkiin' e vincono una sfida indetta da Bethesda

La vicenda, del tutto particolare, è nata in seguito ad un contest lanciato nello scorso mese di febbraio.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 17:23 nel canale Videogames
Bethesda
 

Pensate sia possibile dare al proprio figlio il nome di un personaggio dei videogiochi? Megan ed Eric Kellermeyer devono aver pensato che ne valesse la pena, quando hanno scelto di chiamare il loro bambino Dovahkiin.

Nello scorso mese di febbraio Bethesda aveva indetto una sfida, promettendo una fornitura vitalizia alla coppia che, nel giorno 11.11.11, sarebbe stata talmente "folle" da chiamare il proprio bambino con lo stesso nome del protagonista di Skyrim.

"Che si tratti del mondo reale o del mondo di gioco da noi creato, auguriamo il meglio al giovane Dovahkiin, per tutte le sue avventure", ha commentato tramite un comunicato la stessa Bethesda.

"Abbiamo riflettuto a lungo prima di sentire la sfida lanciata da Bethesda. Ma è stato un anno difficile e volevo fare qualcosa di speciale per mio figlio", ha scritto Megan Kellermeyer sul proprio blog. "Mia figlia ha un nome unico nel suo genere. Volevo che anche lui potesse avere un nome particolare. Sono così restia ai nomi da ragazzo.. ho avuto parecchi problemi a trovare quello giusto".

"Abbiamo scherzato su Dovahkiin e le eventuali implicazioni nella scelta di chiamare un bambino in quel modo, il fatto che si tratti di un nome ispirato ad un personaggio dei videogiochi e quale impatto avrebbe avuto su di lui. Ma più ci pensavo e più ero convinta che dovesse essere Dovahkiin, a prescindere dal contest".

"Ci ha aiutato il fatto che ne abbiamo parlato con amici e parenti e in pochi si sono opposti a quest'idea. Ho letto svariati post e la maggior parte condanna chiunque decida di dare al proprio figlio un nome del genere. Non gioco molti videogames e non vorrei mai dare a mio figlio un nome che trovo orribile o terribilmente mediocre".

Nella giornata di oggi ZeniMax ha annunciato di aver distribuito 7 milioni di copie di The Elder Scrolls V: Skyrim tra le versioni PC, PlayStation 3 e XBox 360. L'ammontare stimato delle vendite globali si attesta oltre i 450 milioni di dollari.

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ThePonz18 Novembre 2011, 17:39 #1
cosa non si fa per dio denaro...
Giant Lizard18 Novembre 2011, 18:15 #2
viene da chiedersi quale sia il nome della figlia, a questo punto
shellx18 Novembre 2011, 18:29 #3
Sicuramente la figlia si chiama o Rayne o Lara. :P
uazzamerican18 Novembre 2011, 18:58 #4
Non è un brutto nome.
C'è di gran lunga peggio al mondo.

Di sicuro meglio Dovahkiin che Chanel e simili.....
uazzamerican18 Novembre 2011, 19:00 #5
D' altra parte se mi chiamassi io stesso Nerevar... Non mi farebbe schifo
iK@rus18 Novembre 2011, 19:02 #6
Originariamente inviato da: uazzamerican
Non è un brutto nome.
C'è di gran lunga peggio al mondo.

Di sicuro meglio Dovahkiin che Chanel e simili.....


sicuramente meglio di Nathan Falco, oppure Oceano..
]Rik`[18 Novembre 2011, 19:13 #7
sarò nerd, ma a me nemmeno dispiace troppo come nome
sc8218 Novembre 2011, 20:02 #8
Scusate, hanno vinto una fornitura vitalizia.. ma di cosa?
predator8718 Novembre 2011, 20:11 #9
Originariamente inviato da: sc82
Scusate, hanno vinto una fornitura vitalizia.. ma di cosa?


sfugge anche a me..
Spetz8518 Novembre 2011, 20:27 #10
Originariamente inviato da: sc82
Scusate, hanno vinto una fornitura vitalizia.. ma di cosa?


Ovviamente si tratta di una fornitura vitalizia di prodotti Bethesda

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^