Che PC serve per BioShock Infinite?

Che PC serve per BioShock Infinite?

2K Games ha rivelato i requisiti hardware della versione PC di BioShock Infinite. Il direttore tecnico di Irrational Games, inoltre, parla delle feature esclusive di questa versione del gioco.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:41 nel canale Videogames
2K Games
 

"Siamo assolutamente soddisfatti per la qualità che abbiamo ottenuto con la versione PC di BioShock Infinite e attendiamo con ansia il momento in cui potrete avere direttamente esperienza di ciò che stiamo dicendo", sono le parole di Chris Kline, direttore tecnico di Irrational Games.

BioShock Infinite

Di sequito i requisiti hardware appena rivelati da 2K Games e Irrational Games, seguiti da una descrizione, fatta dallo stesso Kline, delle feature esclusive della versione PC di BioShock Infinite, tra le quali troviamo il supporto a Steam Big Picture e Cloud, oltre che alle DirectX 11. Kline parla anche di pieno supporto al gaming in widescreen, riferendosi implicitamente al fatto che BioShock 2, al lancio, presentava un supporto non adeguato a questo tipo di risoluzioni (vedi qui).

Minimi

  • OS: Windows Vista Service Pack 2 32-bit
  • Processore: Intel Core 2 DUO 2.4 GHz / AMD Athlon X2 2.7 GHz
  • Memoria: 2 GB
  • Hard Drive: 20 GB liberi
  • Scheda Video: compatibile DirectX10 ATI Radeon HD 3870 / NVIDIA 8800 GT / Intel HD 3000 Integrated Graphics
  • Memoria della Scheda Video: 512 MB
  • Scheda Audio: compatibile DirectX

Raccomandati

  • OS: Windows 7 Service Pack 1 64-bit
  • Processore: Quad Core
  • Memoria: 4 GB
  • Hard Drive: 30 GB liberi
  • Scheda Video: compatibile DirectX11, AMD Radeon HD 6950 / NVIDIA GeForce GTX 560
  • Memoria della Scheda Video: 1024 MB
  • Scheda Audio: compatibile DirectX

Controlli: "Una delle più grandi differenze tra un PC e una console è la presenza di mouse e tastiera", scrive Kline. "Su PC sarà possibile riconfigurare tutte le associazioni tra tasti e azioni in gioco, con binding primario e alternativo disponibili contemporaneamente. Parlando di mouse, ci siamo preoccupati di non alterare l'alta sensibilità dei mouse high-end. Si potrà configurare la sensibilità e l'accelerazione del mouse dalla schermata delle opzioni".

"Preferisci un controller per console? Non ti preoccupare, traditore, manterremo il tuo segreto. Sono disponibili tre layout di controller separati (Default, Marksman e Retro), ognuno dei quali con diverse opzioni di configurazione. È possibile modificare l'assistenza alla mira, la sensibilità, il livello delle vibrazioni e invertire i comandi sulla visuale. Siete mancini? Passate oltre e godete della vostra superiorità genetica, perché ogni configurazione supporta più modalità di funzionamento degli stick analogici. Con Default Southpaw si sposta la visuale con lo stick destro e si incide sul movimento del personaggio con lo stick sinistro. Southpaw presenta un'impostazione opposta a quella di Default. Ci sono poi Legacy, per i fan di GoldenEye, e Legacy Southpaw. E per quelli che amano il feeling più vecchio, o che usano controller speciali per ragioni mediche, permettiamo anche di invertire stick analogici e croce direzionale".

"Tutti gli elementi dell'interfaccia utente sono controllabili tramite tastiera e mouse o tramite il controller per console, ed è possibile passare da un tipo di input all'altro senza mai mettere in pausa il gioco".

Grafica: "Lo so, lo so: perché discutere prima dei controlli quando le opzioni grafiche saranno la prima sezione che visiterete? Perché la pazienza è una virtù, ed è valsa la pena aspettare".

"Questa volta, abbiamo pieno supporto al gaming in widescreen. Con la nostra applicazione del sistema widescreen "horizontal plus" avrete l'opportunità di vedere scenari di gioco splendidi a Columbia. E per i più esigenti, abbiamo il supporto al gaming multi-monitor con AMD Eyefinity, Nvidia Surround e Matrox TripleHead2Go. Avrete anche l'opportunità di modificare separatamente aspect ratio, risoluzione e modalità di visualizzazione (schermo intero, finestra, schermo intero e finestra)".

"Abbiamo sei preset grafici differenti, da 'Molto basso' a 'Ultra', il che fornisce una vasta gamma di opzioni qualità vs prestazioni. I giocatori che desiderano ottimizzare il più possibile possono naturalmente passare a una configurazione personalizzata, che consente di impostare il filtro anti-aliasing, il dettaglio delle texture e il loro filtro, le ombre dinamiche, gli effetti in post-processing, raggi di luce, occlusione ambientale, e il livello di dettaglio degli oggetti. Molte di queste impostazioni sono disponibili solo in modalità DirectX 11".

"Ovviamente, BioShock Infinite è un gioco DX11! Anche se sarà comunque possibile giocare con hardware DX10, avere una scheda grafica DX11 consente di accedere a ombre dinamiche del tipo contact-hardening, a depth of field diffuso, a occlusione ambientale ad alta definizione e ad antialiasing ottimizzato. Ognuna di queste caratteristiche è stata sviluppata in stretta collaborazione con gli esperti di grafica di AMD per sfruttare al massimo il moderno hardware DX 11".

"Infine, per sfruttare tutta questa potenza di elaborazione sui pixel, usciremo subito con il supporto alle texture in alta risoluzione, non alterate. Alcuni di voi potranno soffrire il fatto che il gioco risieda su tre DVD, ma ci aspettiamo che possiate comunque apprezzare il dettaglio visivo che il nostro team artistico è riuscito a conferire al gioco".

Gaming ovunque e in ogni momento: "Abbiamo un prodotto valido a casa, ma che succede quando si è fuori, magari nella pausa tra una lezione e l'altra o nel momento in cui occorre fare una visita ai parenti? Sappiamo che amate la possibilità di portare il gioco con voi e che non sempre c'è la disponibilità di un computer potente. Abbiamo lavorato duramente per includere opzioni che scalino verso l'alto o verso il basso la grafica, in modo da poter giocare a BioShock Infinite con soluzioni meno potenti e con scheda grafica integrata".

"Parlando di trasportabilità, vi ho detto che il gioco supporta Steam e il servizio di Cloud storage? Potrete ricevere l'ultimo fix di BioShock Infinite a prescindere dal luogo in cui vi trovate, e salvare i progressi anche quando siete in viaggio".

"Allo stesso modo, se avete appena comprato una TV da 80 pollici e preferite godere del gioco mentre siete seduti sul vostro divano, potrete ricorrere alla modalità Big Picture di Steam. Con un controller wireless e un buon piano assicurativo, potrete anche giocare dalla vostra vasca idromassaggio!"

"Ci sono tante altre caratteristiche che avremmo voluto aggiungere e che non abbiamo avuto il tempo di implementare. Ad esempio alcune caratteristiche PC più richieste nell'ultimo periodo sono sincronizzazione verticale e controlli sul campo visivo. Ma, non importa del poco tempo a disposizione, abbiamo aggiunto anche quelle!"

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nethir16 Gennaio 2013, 12:03 #1
"Preferisci un controller per console? Non ti preoccupare, traditore, manterremo il tuo segreto."

LOL
Malek8616 Gennaio 2013, 12:08 #2
Niente male quei requisiti minimi, dopotutto sappiamo bene che la 8800GT è all'incirca paragonabile ad una Intel HD3000

Ad esempio alcune caratteristiche PC più richieste nell'ultimo periodo sono sincronizzazione verticale e controlli sul campo visivo.


Veramente spero soprattutto che abbiano messo i controlli del camera shaking
Lino P16 Gennaio 2013, 12:18 #3
sinceramente da quanto si è visto fin'ora in real time, siamo lontani anni luce da roba che tiri il collo all'hardware dei requisiti raccomandati.
Ora se ne sono inventata un'altra: visto che non possono metterla sul piano della potenza in sè, per abilitare tutte le opzioni ti occorre una vga dx11, oppure come annunciato per crysis 3, senza una vga dx11 non giochi proprio, anche se di potenza in senso assoluto non ce n'è gran che bisogno
L'engine è unico per tutte le piattaforme, le console dx11 non sono, ergo il motore non è dx11. Per la proprietà transitiva le restrizioni e le opzioni dx11 sono fasulle.
E tutto ciò per cosa? Per un fumetto retrò con grafica del 2004? Magari a 50 euro? Ma sai quanti calci nel fondo schiena?
Che mi piazzi un quad tra i requisiti raccomandati se in far cry3, titolo tecnicamente di un altro pianeta, un quad si ferma al 60%? Figurati qui che siamo praticamente ai livelli tecnici del primo bioshock.
Ormai non sanno + come indurre all'upgrade, e visto che di potenza, per ciò che serve, la gente ne ha abbasatanza, tagliano sulle librerie
Cioè con una 295gtx che sto titoluccio sarebbe in grado di spremerlo in ogni modo, alcune opzioni non puoi abilitarle? Se fosse un setting dx11 nativo giù il cappello, ma non è questo il caso.
Scaffale senza il minimo indugio.
fukka7516 Gennaio 2013, 12:41 #4
immagino che l'engine sarà lo steso di Batman: Arkham City, cioè l'UE3 con le DX11 (spero un tantino più ottimizzato :asd
Lino P16 Gennaio 2013, 12:48 #5
Originariamente inviato da: fukka75
immagino che l'engine sarà lo steso di Batman: Arkham City, cioè l'UE3 con le DX11 (spero un tantino più ottimizzato :asd


e come fa ad andare su console?
fukka7516 Gennaio 2013, 13:07 #6
allo stesso modo di come ci andava batman: UE3 classico
Lino P16 Gennaio 2013, 13:19 #7
Originariamente inviato da: fukka75
allo stesso modo di come ci andava batman: UE3 classico


di nativo dx11 non c'è nulla finchè ci sono di mezzo le console. Se poi spacciamo per dx11 semplici scaling di dettagli il discorso è diverso.
fukka7516 Gennaio 2013, 13:33 #8
ma guarda che io sono d'accordo con te eh
D4N!3L316 Gennaio 2013, 13:40 #9
Premesso che manco ho giocato il 2, dopo il primo ho lasciato stare, probabilmente giocherò questo quando costerà 5 euro o meno.

Non sono molto interessato al gioco ma quante volte ultimamente si sente dire: " Questa volta abbiamo posto molta attenzione al PC, abbiamo fatto questo e quest'altro ecc..." quando immancabilmente questo si traduce in:

[LIST=1]
[*]Scarsa ottimizzazione anche con Pc potenti.
[*]Grafica con alti e bassi.
[*]Cura dei dettagli altalenante.
[*]Gameplay semplificato.
[*]Interazione e fisica praticamente zero.
[*]Ingiustificata pesantezza (vedi punto 1).
[*]Effetti "DX11" appiccicati in malo modo su PC tanto per appesantire la suddetta versione in modo da giustificare il fatto che hanno dato risalto al PC.
[*]Vsync e AA funzionano male e/o sono causa di bug.
[*]Bug di vario genere.
[*]Alla fine dei fatti sempre le stesse cose trite e ritrite.
[/LIST]

Sinceramente mi son stufato di queste dichiarazioni quando devo sempre ritrovarmi le solite cose, fino a prova contraria non ci credo più a priori.
T_zi16 Gennaio 2013, 13:46 #10
Bioshock 1 e 2 erano impressionanti per altri aspetti sicuramente più importanti della grafica (che era comunque ottima). Quello che si chiede a bioshock infinite sono trama (almeno all'altezza degli altri 2) e gameplay (sarà interessante vedere l'interazione con il personaggio controllato dalla i.a.).
Per la grafica l'ue3 va ancora benissimo e comunque per chi cerca un benchmark ci sono i vari crysis e farcry

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^