Censurato l'uso delle droghe in Fallout 3

Censurato l'uso delle droghe in Fallout 3

Nella versione originale, l'alter ego digitale trae beneficio dall'uso di droghe.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:44 nel canale Videogames
 
Fallout 3 sarà commercializzato nella medesima edizione in tutte le parti del mondo. Sarà, pertanto, censurato nelle parti che prevedono l'uso di droga: ciò avviene per consentire all'alter ego digitale di trarre vantaggio sul piano dell'energia vitale e degli attributi di base. La decisione viene annunciata da Pete Hines, vice presidente di Bethesda Softworks, in un'intervista a Edge.

Il problema di censura su Fallout 3 è nato in seguito al rifiuto da parte dell'organo di classificazione australiano (Oflc, Office of Film and Literature Classification) di inserire il gioco di ruolo di Bethesda in una classe di censura. L'elemento incriminato è proprio l'indiscriminato uso di droghe che si ha nella versione originale di Fallout 3. "La realistica rappresentazione delle droghe e il loro uso rendono molto simili le droghe virtuali a quelle reali", si legge nel resoconto pubblicato nelle scorse settimane dall'Oflc.

"Il giocatore, inoltre, può utilizzare la morfina per lenire il dolore dell'alter ego digitale quando viene colpito". In seguito l'organo australiano aveva rivisto la propria posizione, inserendo Fallout 3 nella classe di censura MA 15+. Stranamente, i primi due Fallout sono stati commercializzati in Australia senza restrinzioni, nonostante presentino caratteristiche simili al nuovo episodio.

"Vogliamo che la versione australiana di Fallout 3 sia identica a quella americana e a quella europea e che questo accada su ogni piattaforma. Quindi, adegueremo le altre versioni del gioco a quella australiana", sono le parole di Hines pubblicate su Edge. "Il problema nasce dal fatto che abbiamo usato gli stessi nomi che queste droghe hanno nella realtà. Quindi abbiamo eliminato ogni riferimento e introdotto dei nomi fittizi".

Oltre alla dipendenza dalla droga, Fallout 3 si caratterizzerà per altri contenuti adulti, come sesso, prostituzione, schiavitù, cannibalismo. Il rilascio dell'atteso gioco di ruolo è previsto il 31 ottobre nei formati PlayStation 3, XBox 360 e PC.

64 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
yume the ronin11 Settembre 2008, 10:46 #1
no comment... :S
Aryan11 Settembre 2008, 10:46 #2
Droge???
Red`XIII11 Settembre 2008, 10:47 #3
Droge
TheDarkAngel11 Settembre 2008, 10:50 #4
a parte questo "droge", trovo assurda questa politica, ormai divenuta censura del 2008, incredibile
StyleB11 Settembre 2008, 10:50 #5
significa che invece di farti una di extasi nel gioco ti farai una di moochoo (transformers)
Mr Resetti11 Settembre 2008, 10:51 #6
mio figghio si dddroggga!!!
gabriweb11 Settembre 2008, 10:53 #7
Mah...al di là di ciò ho visto alcuni trailer e non mi ha affatto entusiasmato.
scilvio11 Settembre 2008, 10:55 #8
a morrowind c'era il moonsugar e la skooma, quest'ultima la volevo sintetizzare nel laboratorio alchemico per fare lo spacciatore peccato che non fosse possibile

putroppo questa triste notizia, distrugge ancora una volta i miei sogni di gloria, vuol dire che ripiegherò sul cannibalismo e la vendita di artefatti in ossa e pelle umana
Jeeza11 Settembre 2008, 11:00 #9
ahahah!!!
la Skooma...me la ricordo bene...
freeagle11 Settembre 2008, 11:00 #10
Mah... anche cambiando i nomi, non ci vorrà un genio a capire a cosa serve la sostanza XYZ...
Qualcuno si ricorda di Gothic, in cui i personaggi della "setta" stavano tutto il giorno a fumarsi kili di ERBA ( "swampweed" ) e potevi corromperli con uno o due pacchi della stessa? Come mai per la serie Gothic nessuno si è scandalizzato?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^