Carmack: hardware PlayStation Vita superato uno o due anni dopo il lancio

Carmack: hardware PlayStation Vita superato uno o due anni dopo il lancio

John Carmack è scettico sull'efficacia dell'hardware di PlayStation Vita nel lungo periodo, mentre un boost nell'ottimizzazione ci sarà grazie agli strumenti di sviluppo preparati da Sony.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:09 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Parlando a Gamespot durante l'E3, John Carmack, direttore dell'area tecnica di id Software e fondatore della software house texana, ha espresso la sua idea su PlayStation Vita, la console portatile di nuova generazione presentata da Sony durante la sua conferenza pre-E3. Secondo Carmack, Vita è due volte più potente degli attuali smartphone, principalmente grazie ai versatili e accessibili tool di sviluppo allestiti da Sony per gli sviluppatori di terze parti.

Tuttavia, secondo il guru della grafica, Sony non sarebbe in grado di mantenere il ritmo in fatto di evoluzione dell'hardware con gli altri smartphone che verranno introdotti nei prossimi anni, e l'hardware di PlayStation Vita potrebbe risultare addirittura superato uno o due anni dopo il lancio.

"Penso che Sony abbia imparato molto da PS3, e che si sia assicurata principalmente che lo sviluppo sia facile su PS Vita. Tuttavia, non vorrei essere nei panni del dirigente che decide di lanciare un nuovo dispositivo portatile nell'era degli smartphone", dice Carmack a Gamespot.

"Hanno sicuramente scelto le specifiche hardware migliori per il momento e hanno fatto in modo che per lo sviluppatore sia come programmare su un sistema domestico. Questo consentirà di avere il doppio della potenza rispetto agli smartphone con lo stesso hardware. Ma da qui al lancio della console potrebbero essere introdotti sul mercato smartphone o tablet con hardware allineato a PS Vita ed entro uno o due anni dal lancio dispositivi con hardware anche superiore".

"La chiave del successo, ammesso che effettivamente ci sarà, riguarderà dare strumenti immediati agli sviluppatori che possano consentire loro di sviluppare senza grandi costi. Non è pensabile avere un investimento di 50 milioni di dollari per un gioco per iOS, ad esempio. Sostanzialmente, PS Vita deve essere pronta ad accogliere anche giochi semplici e immediati, come quelli in cui si affetta della frutta".

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
HexDEF614 Giugno 2011, 08:34 #1
in parte condivido quello che dice carmack... pero' tablet/smartphone ecc. non hanno i controlli adatti per fare giochi "seri", e' impensabile che in un futuro inseriscano un paio di analogici in tutti i dispositivi, e provando i vari giochi su tablet (come dungeon defense) la mancanza dell'analogico si sente e tanto!
Quindi sono sicuro pure io che tra qui e 2 anni la psvita sara' piu' che sorpassata a livello hardware (come potenza), ma se restera' la migliore opzione per quanto riguarda i controlli, non ho dubbio su che piattaforma vorro giocare.

Ciao
omega72614 Giugno 2011, 09:15 #2
La realtà dei fatti è che oramai l'unica differenza tra uno smartphone e una console portatile sono solo i controlli dedicati (analogico e co) per tutto il resto un qualunque iphone 4 o galaxy o non so che altro tiente testa a qualunque console...
netcrusher14 Giugno 2011, 09:17 #3

considerazioni

Il discorso di Carmack è di una ovvietà palese, e certo che nell'arco di due anni viene superato, ma in tutti i campi è così che funziona, ciò che fà la differenza come tutti oramai sappiamo non è la potenza quanto l'esperienza di gioco e l'innovazione, Nintendo ha fatto i miliardi con quella ciofecona di Nintendo Wii (ciofecona dal punto di vista tecnico), quindi chissenefrega che ci saranno hardware più potenti e poi altra considerazione di importanza fondamentale, vogliamo mettere il costo di ps vita (249$ circa) con quello di smartphone e tablet da 500 e passa euro??? sinceramente per quello che offre il gioco vale la candela, io personalmente la testerò prima pesantemente perchè ho fatto sempre tutti i miei acquisti in maniera ponderatissima e ragionata, ad esempio Nintendo 3ds l'ho lasciato sullo scaffale per la delusione, vedremo se questa ps vita saprà emozionarmi davvero o sarà la solita solfa ritrita........ciao
Diobrando_2114 Giugno 2011, 09:26 #4
il problema dei controlli sugli smart è facilmente risolvibile con controlli esterni via bluetooth...non saranno comodissimi, ma sicuramente basteranno per farmi desistere da qualsiasi console portatile...se ps vita avesse avuto anche funzioni telefoniche allora la situazione sarebbe stata inversa, viste le differenze di prezzo...come ha fatto sony a non capirlo?
omega72614 Giugno 2011, 09:32 #5
@ Netcrusher

Si hai anche ragione nel dire che PS Vita costa la metà di uno smartphone...il problema è che tanto uno smartphone te lo devi comunque comprare ( si non è un'obbligo di legge ma se hai un minimo a che fare con mail e internet oramai non ci si può rinunciare) quindi tanto vale fare tutto con una cosa sola...
netcrusher14 Giugno 2011, 09:40 #6
Originariamente inviato da: omega726
@ Netcrusher

Si hai anche ragione nel dire che PS Vita costa la metà di uno smartphone...il problema è che tanto uno smartphone te lo devi comunque comprare ( si non è un'obbligo di legge ma se hai un minimo a che fare con mail e internet oramai non ci si può rinunciare) quindi tanto vale fare tutto con una cosa sola...


Non sono d'accordo, per le mail e internet preferisco di gran lunga il buon vecchio personal computer, sinceramente tra il doverne spendere anche 600-700 per un iphone 4 solo perchè è il trend del momento e 250 euro per una console a tutti gli effetti preferisco millemila volte la ps vita.......questo è il mio personalissimo parere.............comunque il prezzo è molto accattivante peccato che in Italia facciano la conversione dollaro euro 1:1........
omega72614 Giugno 2011, 10:04 #7
Sarà come dici tu ma da quando sono passato agli smartphone passo la metà del tempo in meno davanti al PC (se non di più visto che spesso riesco ad evitare totalmente di accenderlo) e data la natura occasionale del gioco su console portatile reputo lo smartphone pienamente sufficiente...
Poi come hai detto tu sono opinioni personalissime e uno fa quel che vuole...
the_joe14 Giugno 2011, 10:15 #8
Ehmmm, ma non tutti hanno uno smartphone se pensiamo soprattutto ai bambini, di certo se si parla di un pubblico adulto la situazione cambia radicalmente, ma considerando che una bella fetta delle vendite delle consolle va in mano ai bambini, non credo che sia da considerare l'alternativa smartphone come praticabile....
tony7314 Giugno 2011, 10:18 #9
Io ho sia smart di ultima generazione che console portatili (PSP e 3DS), secondo il mio modesto parere per giocare le console sono ancora 2 o 3 spanne sopra, poco importa se gli ultimi smart hanno potenza in abbondanza (specie per la risoluzione) se poi copro il 40% dello schermo con le dita. I controlli "classici" sono ancora da preferire al momento, in futuro vedremo.

EDIT

Anche i giochi sono migliori su console, cosa non da poco.
ghiltanas14 Giugno 2011, 10:19 #10
Originariamente inviato da: Diobrando_21
il problema dei controlli sugli smart è facilmente risolvibile con controlli esterni via bluetooth...non saranno comodissimi, ma sicuramente basteranno per farmi desistere da qualsiasi console portatile...se ps vita avesse avuto anche funzioni telefoniche allora la situazione sarebbe stata inversa, viste le differenze di prezzo...come ha fatto sony a non capirlo?


I modelli al lancio sono 2: uno con modulo 3g e uno senza , costeranno rispettivamente 299 e 249 dollari

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^