Capcom punta sui team di sviluppo europei

Capcom punta sui team di sviluppo europei

Un esecutivo di Capcom rivela i piani per il futuro della software house nipponica.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:57 nel canale Videogames
Capcom
 
Capcom è certamente una delle software house più in auge del momento. Il team nipponico proviene da una serie di successi importanti in ambito XBox 360: è riuscita a vendere un milione di copie di Dead Rising, tanto che si parla di un possibile seguito, mentre Lost Planet, benché le recensioni non siano positive come sperato, sembra destinato a raccogliere un dignitoso riscontro commerciale.

Come abbiamo riportato, Capcom sta già pensando al 2007 e al 2008 con tutta una serie di iniziative rivolte, oltre che al settore videoludico, anche a quello cinematografico. Per il 2008 si attende Resident Evil 5, mentre nell'anno in corso la serie Devil May Cray farà il suo esordio su PlayStation 3 con il quarto attesissimo episodio.

Capcom approfitta del florido momento per annunciare che finanzierà nuovi team di sviluppo in Europa. E' quanto ha dichiarato Mark Beaumont, vice presidente esecutivo della divisione Nord Americana ed Europea di Capcom, a GamesIndustry.biz. "Stiamo cercando di espandere i nostri affari creando dei contenuti di tipo occidentale che si basino su quanto realizzato in Giappone".

Secondo quanto riporta l'articolo, Capcom realizzerà in Europa almeno un prodotto che non appartiene a nessuna serie esistente. "Ciò è parte del nostro programma volto ad accrescere e potenziare il nostro portfolio di titoli. Lavoriamo con i migliori talenti disponibili per creare nuove esperienze che la gente non ha mai visto prima", continua Beaumont. "In occidente non produrremo altri giochi horror, perché li abbiamo già".

In realtà Capcom ha già perseguito in passato la strada dei team di sviluppo europei. E' successo con Without Warning, realizzato nelle versioni XBox e PlayStation 2 da Circle Studios e pubblicato nel 2005. Il gioco ricevette delle valutazioni estremamente negative dalla stampa specializzata.

Ne approfittiamo per riportare le insistenti voci riguardanti una possibile acquisizione di Capcom da parte di Microsoft. Evidentemente ciò nasce dal sodalizio che le due società stanno dimostrando in fatto di titoli per XBox 360 prodotti dalla software house nipponica. Gamespot insiste su tali speculazioni, riportando un blog giapponese che riferisce di un possibile importante annuncio rigurdante l'industria videoludica del Giappone che sarebbe dovuto avvenire in data 11 gennaio.

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mr_Aga15 Gennaio 2007, 17:29 #1

MOLTO MALEEE!!!

Cavolo....ma se la Microsoft compra la Capcom sparira una software house per la PSX3....azz....Ma quando gli finiscono i soldi a Zio Bill?
Non mi piace questa notizia...cavolo...non si puo andare avanti ad inglobare gli altri per eliminare la concorrenza! Azz...
In questo modo Bill non farebbe produrre giochi per la PSX3 e moti utenti migrerebbero verso la consolle della Microsoft!
Cosa ne pensate voi?

Ciao!

Mr_Aga
www.piantecarnivore.org
Arshes15 Gennaio 2007, 17:49 #2
Purtroppo oggi chi ha soldi può permerttersi tutto...e microsoft ne ha taaaaaaaaaaaaaaanti...certo potrebbe essere un'altro duro colpo per sony vedersi portar via anche la saga di devil may cry, inoltre capcom fa altri bei giochini come street fighter ^^;
Dox15 Gennaio 2007, 18:11 #3
farebbe meglio a prendere square-enix e namco prima della capcom
ZeroShift15 Gennaio 2007, 18:26 #4
Mi piace sta cosa, sarei molto lieto di privare la sony di favolosi titoli come DMC. Un po una vendetta per i tempi del N64 quando iniziò a scopiazzare la Nintendo (analogico e rumble pack rinominati poi "Dual Shock"
JohnPetrucci15 Gennaio 2007, 19:33 #5
Originariamente inviato da: Dox
farebbe meglio a prendere square-enix e namco prima della capcom

Certo i soldi la MS ce li ha, ma non può mica acquistare tutto.
Chissà in futuro.....
C'è da dire che cmq è un pericoloso accentramento di software house quello di Ms(sento puzza di monopolio per gli anni a venire), e la PS3 non ne uscirà del tutto indenne se la strada che Bill Gates vuole intraprendere progressivamente è questa.
XSonic15 Gennaio 2007, 20:18 #6
Originariamente inviato da: Dox
farebbe meglio a prendere square-enix e namco prima della capcom
Perbacco è vero! Se comprasse la Square-Enix... sarebbe la fine per PlayStation
C'è chi sta aspettando la PS3+MGS4 con molta ansia e comprerebbe anche una X360+MGS4 all'occorrenze
Pozz15 Gennaio 2007, 20:37 #7
vediamo il lato positivo.. se microsoft si compra capcom magari vedremo i suoi giochi per windows

(senza dover attendere anni)

DrSto|to15 Gennaio 2007, 20:38 #8
"Capcom è certamente una delle software house più in auge del momento"

Auge significa semplicemente OCCHIO in tedesco

se sostistuisco AUGE con OCCHIO, mi tocca andare dall'oculista dicendo che ho un Capcom nell'occhio, e molti altri come me, allora lui non capendo un capcom mi manda da uno psichiatra...

Scrivere una frase in italiano no eh?
altairz15 Gennaio 2007, 20:45 #9
Originariamente inviato da: DrSto|to
"Capcom è certamente una delle software house più in auge del momento"

Auge significa semplicemente OCCHIO in tedesco

se sostistuisco AUGE con OCCHIO, mi tocca andare dall'oculista dicendo che ho un Capcom nell'occhio, e molti altri come me, allora lui non capendo un capcom mi manda da uno psichiatra...

Scrivere una frase in italiano no eh?


auge è una parola italiana e significa "al culmine della popolarità", prova a consultare il tuo dizionario.

prima di criticare gli altri, cerchiamo di informarci
Konz15 Gennaio 2007, 20:55 #10
Infatti si chiama DrStolto :P

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^