Canis Canem Edit (Bully) anche su 360 e Wii

Canis Canem Edit (Bully) anche su 360 e Wii

Il controverso Canis Canem Edit (Bully oltreoceano) arriverà, nella stagione natalizia, anche nei formati XBox 360 e Wii.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:48 nel canale Videogames
XboxMicrosoft
 
Rockstar Games non si lascia intimorire dalle critiche di eccessiva violenza e crudità nei propri videogiochi (vedi caso Manhunt 2) e annuncia le versioni XBox 360 e Wii di Canis Canem Edit, il controverso titolo sul bullismo conosciuto nel Nord America come Bully. Le nuove versioni del gioco saranno in commercio nella prossima stagione natalizia.

Non si fa riferimento a nuovi contenuti o a un miglioramento della grafica, nel caso di XBox 360, o del sistema di controllo, nel caso di Wii. Ci si limita a confermare le caratteristiche della versione PlayStation 2, la quale, peraltro, ha ottenuto un soddisfacente riscontro da parte della critica del settore.

Le nuove versioni del gioco si chiameranno Bully: Scholarship Edition e rimarranno di competenza di Rockstar Vancouver, ovvero la software house che si è occupata dell'originale. È disponibile anche un sito ufficiale.

Il giocatore impersona Billy Hopkins, agitato studente della Bullworth Academy. La scuola è contesa da fazioni diverse, e il nostro compito è proprio quello di contrastare le fazioni rivali e favorire quella a cui apparteniamo. Proprio come accade nei Grand Theft Auto, se infrangiamo ripetutamente le regole saremo puniti. Ciò accade, ad esempio, se manchiamo troppe lezioni consecutivamente o se eccediamo nei combattimenti con i colleghi.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
XSonic23 Luglio 2007, 13:11 #1
OMG la R* ha notato Wii!
Chi lo sa se vedremo un GTA4 ridotto in versione Wii?
radoen23 Luglio 2007, 13:33 #2
si vi ha fatto il porting di un gioco PS2. Per GTA4 wii version? sogna
magilvia23 Luglio 2007, 14:09 #3
Io i bulletti li squarterei figurarsi quanta voglia ho di sentirmi tale...
Mde7923 Luglio 2007, 15:06 #4
table tennis usa il motore di gta4, non si sa mai...
Lud von Pipper23 Luglio 2007, 15:41 #5
"Io i bulletti li squarterei figurarsi quanta voglia ho di sentirmi tale..."

Ma bravo...
e dei ladri di auto che mi dici?

E' un gioco: il problema è trovare gente in gradi di capirlo, altrimenti dovremmo boicottare anche DOOM, Thief e compagnia bella.
magilvia23 Luglio 2007, 15:49 #6
e dei ladri di auto che mi dici?

A parte che ovviamente era per dire (basterebbe qualche mese di galera), i ladri d'auto si limitano ad un danno materiale, al contrario i bulli creano danni fisici e psicologici anche permanenti e addirittura possono portare le vittime al suicidio.

Parlando di Doom e Thief invece, in Doom sei cmq un eroe che salva il pianeta, in Thief sei un ladro sì ma spesso rubi a ricchi disonesti, se lo giochi come si deve (modalità expert) non ammazzi nessuno, e anche li va a finire che salvi il pianeta. Come scriveva l'introduzione di AD&D 2° edizione: cosa c'è di eroico nel giocare un personaggio evil?
TorakFade23 Luglio 2007, 17:24 #7
Originariamente inviato da: magilvia
A parte che ovviamente era per dire (basterebbe qualche mese di galera), i ladri d'auto si limitano ad un danno materiale, al contrario i bulli creano danni fisici e psicologici anche permanenti e addirittura possono portare le vittime al suicidio.


Ma ci hai giocato almeno a Bully? Direi di no.. quindi evitiamo le arrampicate stile Messner

Fondamentalmente nel gioco tu ti difendi, e spesso difendi altri, dai bulli... certo per farlo usi una certa dose di violenza e miccette però non è un "simulatore di sevizie ad altri ragazzini" come sembra lo si voglia far apparire
magilvia23 Luglio 2007, 17:41 #8
Ma ci hai giocato almeno a Bully? Direi di no.. quindi evitiamo le arrampicate stile Messner

Guarda che parlavo del bullismo, quello vero. Nessuna arrampicata.

Fondamentalmente nel gioco tu ti difendi, e spesso difendi altri, dai bulli... certo per farlo usi una certa dose di violenza e miccette però non è un "simulatore di sevizie ad altri ragazzini" come sembra lo si voglia far apparire

No, non ci ho mai giocato e se è come dici potrebbe non essere completamente male. La tua descrizione però è diversa da quella della news.
TorakFade23 Luglio 2007, 18:05 #9
La realtà e i videogiochi sono due cose diverse, si applica davvero il "sentirsi tale" in questo caso? Allora GTA è davvero peggio di 10000 volte... in bully almeno non uccidi nessuno, anche se gli tiri una miccetta ai piedi o se fai uno scherzo e lanci bombe puzzolenti nella sala professori...

Ricordiamo che è un gioco cmq per un'udienza matura, non per un ragazzino che potrebbe sentirsi portato ad "emulare" quel che vede in gioco e che non sempre è educativo. Anche se spesso e volentieri rispecchia un pò quel che accade a scuola a 15-16 anni

Per quanto riguarda la storia, c'è un motivo più o meno per tutto, sia una situazione contingente o la semplice voglia di un 15enne di far casino. Ma andrebbe giocato per capire meglio
magilvia23 Luglio 2007, 18:55 #10
La realtà e i videogiochi sono due cose diverse, si applica davvero il "sentirsi tale" in questo caso? Allora GTA è davvero peggio di 10000 volte... in bully almeno non uccidi nessuno, anche se gli tiri una miccetta ai piedi o se fai uno scherzo e lanci bombe puzzolenti nella sala professori...

Il "sentirsi tale" è lo scopo di tutti i giochi in cui incarni un personaggio, quindi si applica, certo. E in effetti GTA è peggio, e l'ho sempre sostenuto. Ma non credo che il Target sia un'udienza matura. Anzi penso proprio che punti ai ragazzi con meno di 20 anni, infatti si spera che gli adulti abbiano passato la fase in cui fare soprusi sia fonte di soddisfazione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^