Candy Crush Saga finalmente disponibile su Windows Phone

Candy Crush Saga finalmente disponibile su Windows Phone

Lo store di Microsoft accoglie uno dei best-seller degli ultimi anni, Candy Crush Saga, il celeberrimo casual game di King.com

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:31 nel canale Videogames
MicrosoftWindowsWindows Phone
 

Il capolavoro di King.com è finalmente disponibile anche sulla piattaforma mobile di Redmond. Candy Crush Saga nasce su Facebook nel 2012 e supera l'anno successivo FarmVille come titolo più giocato sul social network. Nel suo apice vantava una media di quasi 50 milioni di giocatori attivi mensilmente, ed è stata l'app più scaricata su App Store del 2013. Dopo circa due anni dal debutto arriva anche su Windows Phone.

Candy Crush Saga su PC
Candy Crush Saga su PC

Microsoft sta cercando di recuperare l'enorme gap di cui soffre per quanto riguarda l'ecosistema di applicazioni terze sul suo Windows Phone rispetto ad iOS e Android. Gap che si fa ancora più evidente per quanto concerne i giochi su mobile: in questo ambito, App Store e Google Play sono ancora decisamente avanti. I videogiochi rappresentano una grossa parte del mercato delle app mobile, garantendo su base annua un fatturato di oltre 15 miliardi di dollari.

Candy Crush Saga è un'evoluzione del classico Bejeweled, un puzzle match-three la cui board di gioco è satura di caramelle e dolci di differenti colori. Man mano che si procede nei livelli aumentano le insidie e la difficoltà di gioco, e diventa necessario conoscere le dinamiche e le varie combinazioni possibili per creare le fondamentali reazioni a catena. Ogni livello deve essere ultimato in una serie di mosse prestabilite.

Su questa base King.com è riuscita a creare un impero attraverso la consueta formula degli acquisti in-app. Il gioco è proposto in forma del tutto gratuita e può essere portato a termine senza effettuare alcun pagamento, tuttavia attraverso valuta reale è possibile acquistare bonus e vantaggi che permettono di portare a compimento i vari livelli in maniera sensibilmente semplificata.

Candy Crush Saga è un'ottima aggiunta al portfolio di applicazioni di Windows Phone, e arriva a solo un giorno dal rilascio di Minecraft: Pocket Edition sulla piattaforma di Microsoft, la cui software house era stata di recente acquisita dal gigante dell'IT. Minecraft non è di certo un titolo recente, ma è evidente la volontà di Microsoft di mettersi al pari con i concorrenti più blasonati in un settore che, di anno in anno, garantisce fatturati miliardari.

Candy Crush Saga è disponibile gratis su Windows Phone Store a questo indirizzo, mentre potete trovare Minecraft: Pocket Edition a 5,99€ in questa pagina.

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
htpci12 Dicembre 2014, 12:54 #1
e adesso mi raccomando, tutti ad acquistare un windows phone e'..
Bivvoz12 Dicembre 2014, 12:59 #2
Originariamente inviato da: htpci
e adesso mi raccomando, tutti ad acquistare un windows phone e'..


Vedrai che appena si diffonde la notizia wp spopolerà

p.s: noi scherziamo ma non siamo molto lontani dal vero.
reptile998512 Dicembre 2014, 13:05 #3
capolavoro è ironico vero?
nickmot12 Dicembre 2014, 13:36 #4
Ma che cialtroni...

Inveced i buttare tempo per portare il vecchio potevano direttamente sviluppare il 2 per tutte e tre le piatatforme no?
LMCH12 Dicembre 2014, 13:45 #5
Originariamente inviato da: nickmot
Ma che cialtroni...

Inveced i buttare tempo per portare il vecchio potevano direttamente sviluppare il 2 per tutte e tre le piatatforme no?


Se invece di appoggiarsi ad un game engine che supporta già WP devono fare da se tutto il porting è ovvio che ci mettono tempo, quindi probabilmente sono partiti con un software già stabile in modo da avere meno rogne (e bisogna anche vedere quando sono partiti con il proting e quante risorse vi hanno dedicato).
Se il grosso delle librerie ecc. sono in comune con i giochi successivi, gli altri seguiranno a ruota se gli introiti del primo port lo giustificheranno.
gnicK7912 Dicembre 2014, 13:49 #6
Capolavoro Candy Crush Saga??

Ma la smettete, per favore, di prendere in giro voi stessi e poi gli altri con questi articoli fuorvianti?
Non c'è limite al disgusto giornalistico.

Pure i sassi sanno che candy crush saga è soltanto uno dei 50000 cloni in circolazione spinto a suon di dollaroni e pubblicità che non introduce praticamente nulla e di innovativo al mondo dei rompicapo.

Ma fatevi un giro nel vostro archivio storico dei videogiochi, se ne possedete uno, e poi vedete che ridimensionata piglia il vostro candy crush saga.

Ma che siete dei dilettanti alle prime armi, che scrivete queste cose??
floc12 Dicembre 2014, 13:57 #7
lol nel senso che finora non esisteva? Poi gli utenti windows phone vengono a dire che ormai il gap degli store e' superato Si' si', e' solo il giochino piu' famoso del mondo che manca
Balthasar8512 Dicembre 2014, 14:13 #8
Originariamente inviato da: htpci
e adesso mi raccomando, tutti ad acquistare un windows phone e'..

Tu scherzi.. uno dei motivi che mi tengono ancorato ad Android è Clash of Clans
Questo oltre all'assenza di un modello con QWERTY slide fisica come il mio.


CIAWA
Darkon12 Dicembre 2014, 14:41 #9
Originariamente inviato da: Balthasar85
Tu scherzi.. uno dei motivi che mi tengono ancorato ad Android è Clash of Clans
Questo oltre all'assenza di un modello con QWERTY slide fisica come il mio.


CIAWA


Mio dio ragazzi ma vi rendete conto che prendete decisioni su strumenti che costano centinaia di euro in base alla presenza o meno di insulsi giochini che IMHO sono pure di una noia mortale?!

Passi per la tastiera ha un suo perché ma spero vivamente che sul resto fosse ironico e che sia io a non aver colto perché altrimenti siamo veramente caduti in basso.

EDIT: Non aveva caricato la faccina quindi ora che l'ho vista penso proprio che fossi ironico... mi pareva strano!
Balthasar8512 Dicembre 2014, 14:57 #10
Originariamente inviato da: Darkon
Mio dio ragazzi ma vi rendete conto che prendete decisioni su strumenti che costano centinaia di euro in base alla presenza o meno di insulsi giochini che IMHO sono pure di una noia mortale?!
Passi per la tastiera ha un suo perché ma spero vivamente che sul resto fosse ironico e che sia io a non aver colto perché altrimenti siamo veramente caduti in basso.
EDIT: Non aveva caricato la faccina quindi ora che l'ho vista penso proprio che fossi ironico... mi pareva strano!

Ovviamente prima considero il form factor che ha un buon 75% del peso decisionale, segue un 20% di usabilità (telefonate, messaggistica, produttività, autonomia). A parità di tutto ciò considero i giochini.. o meglio l'unico giochino che faccio a tempo perso principalmente sul trono.

Che poi dall'alto di un tuo grande IMHO sulla qualità e sul sollazzo derivato tu ne tiri fuori l'emblema della "crisi dei valori" o "crisi della società" con il solito nauseabondo commento "siam caduti in basso" beh, quello si che fa sorridere.


CIAWA

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^