Cambiamenti radicali in PES 2009

Cambiamenti radicali in PES 2009

Quando mancano pochi giorni al rilascio di Pro Evolution Soccer 2008, Shingo 'Seabass' Takatsuka, creatore della serie, fa il punto della situazione sullo sviluppo della prossima edizione del simulatore calcistico.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:35 nel canale Videogames
 
La serie Pro Evolution Soccer ormai vive su piccole evoluzioni rispetto alle edizioni precedenti, basandosi su meccaniche di gioco ampiamente collaudate. Tuttavia, si avverte la necessità di cambiamenti importanti al gameplay e soprattutto occorre staccare nuovamente gli esponenti della serie FIFA, sempre più vicini ai rivali in relazione alla qualità del gameplay.

Pro Evolution Soccer 2008 sarà in commercio dal prossimo 26 ottobre. Non offre significative rivoluzioni ma si limita a confermare quanto di buono visto con i precedenti esponenti della serie. A quanto pare, invece, sarà Pro Evolution Soccer 2009 a rinnovare la serie sotto molteplici aspetti.

È quanto rivela Shingo 'Seabass' Takatsuka, storico creatore della serie, in un'intervista rilasciata a Computer and Videogames: "Posso promettere che la prossima edizione di PES avrà molte più caratteristiche di quanto è lecito attendersi. Stiamo lavorando su queste novità già da adesso. Con la disponibilità di PS3 abbiamo a disposizione sin dall'inizio dello sviluppo tutte le peculiarità della nuova generazione. Posso promettere dunque nuove caratteristiche e un rinnovamento in ogni aspetto del gioco".

Seabass si esprime sulle differenze tra le edizioni XBox 360 e PlayStation 3 di PES 2008: "Non ci sono differenze in termini di codice tra le due edizioni. Quanto ai controller, ti dico la mia personale opinione: con il controller di XBox 360 compio diversi errori e sbaglio molti passaggi, mi trovo meglio con il controller di PS3".

Pro Evolution Soccer 2008 sarà disponibile in Italia dal 26 ottobre nei formati PC, PlayStation 3, XBox 360, PlayStation 2, DS e PSP. La versione dimostrativa PC è disponibile a questo indirizzo.

57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tavano1015 Ottobre 2007, 17:40 #1
alla fine PES è stato studiato per il controller della ps1-ps2-ps3..difficile giocarci con i "grilletti" dell xbox...
danyroma8015 Ottobre 2007, 17:45 #2
è solo una questione d'abitudine.
In ogni caso credo che pes sia il motivo principe per l'acquisto di una consol, non c'è prezzo nel giocare contro un amico o meglio ancora due contro due: ci si passano le serate come deficienti con birre sul tavolo, rutto libero e ragazze annoiate/schifate sul divano
Fl1nt15 Ottobre 2007, 17:48 #3
a me basta che abbiano dei server dell'online che non crashino una partita si e l'altra pure
MaxArt15 Ottobre 2007, 17:52 #4
Io spero che comunque esca anche per Wii
melomanu15 Ottobre 2007, 17:53 #5
si ma più che dire "pes2008 ripeterà quanto di buono visto con le precedenti versioni" sarebbe da dire " pes2008 ripeterà quanto di brutto visto da pes6 , incluso , in poi " perchè ho avuto modo di vedere le demo per pc e xbox360 e detto onestamente, sono quasi ( se non peggio) di pes6...
Edo1515 Ottobre 2007, 18:03 #6
sarà questione di gusti...ma PES5 è quello che mi piace di più...
7uX15 Ottobre 2007, 18:05 #7
mah.. io sto ancora giocando a pes3... lol
tavano1015 Ottobre 2007, 18:06 #8
pur essendo un fan di pes..devo dire che quest'anno fifa ha fatto dei passi avanti...

il problema di pes, imho e che deve darsi una svecchiata...inserire qualche chicca, ormai la master league è roba vecchia
Clauser15 Ottobre 2007, 18:06 #9
*cough* Wii *cough*

I cambiamenti radicali ci sono già:

http://www.youtube.com/watch?v=ntIz_hA4STM
melomanu15 Ottobre 2007, 18:06 #10
straconcordo. pes5 ancora oggi non riesco a non usarlo sulla vecchia xbox.. stramoddato ma sempre eccezionale..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^