Call of Juarez 2: dettagli sul gameplay

Call of Juarez 2: dettagli sul gameplay

Ubisoft rende note alcune delle caratteristiche di gioco di Call of Juarez: Bound in Blood.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:26 nel canale Videogames
Ubisoft
 
Dopo l'annuncio ufficiale realizzato nelle scorse settimane (vedi qui), Ubisoft ha diffuso nuovi dettagli sulle caratteristiche di gioco di Call of Juarez: Bound in Blood, sequel/prequel dello sparatutto in prima persona uscito nel 2006 su PC e nel 2007 su XBox 360. Il gioco, come il predecessore, è sviluppato dalla polacca Techland.

Call of Juarez: Bound in Blood porta i giocatori in vari scenari ambientati tra la guerra civile americana e le remote rovine azteche del Messico. Il giocatore impersona a turno entrambi i fratelli McCall che si contraddistinguono per abilità specifiche, armi diverse e uno stile di gioco personale. Occorre utilizzare al meglio le caratteristiche dei due fratelli per avere la meglio nelle sezioni più delicate di Call of Juarez. In alcune situazioni collaborano insieme per affrontare le sparatorie più feroci.

Techland ha pensato anche a riprodurre fedelmente le armi dell'epoca, dai mitici revolver ai primi modelli di cannoni e Gatling guns. Ogni nuovo colpo messo a segno aumenta la barra della concentrazione, garantendo una maggior precisione di tiro quando ci si trova in situazioni pericolose o quando si gioca collaborazione con il fratello, gestito dall'intelligenza artificiale.

I fratelli McCall dovranno affrontare un temibile capo Apache, un avido bandito messicano, un vendicativo colonnello sudista, tutti personaggi con in comune il totale disprezzo per la legge. Durante le missioni faranno uso di cavalli, carri e treni.

Sviluppata contestualmente a quella in single player, la modalità multiplayer offrirà numerose opzioni e mappe. Sarà possibile sbloccare diversi personaggi in varie modalità di gioco arricchite dal nuovo sistema delle taglie: ogni giocatore aumenterà la taglia sulle propria testa in base al numero delle uccisioni.

Altre informazioni sono a disposizione sul sito ufficiale di Call of Juarez. Il rilascio del gioco è previsto nella prossima estate nei formati PC, PlayStation 3 e XBox 360.

Call of Juarez: Bound in Blood

Call of Juarez: Bound in Blood

Call of Juarez: Bound in Blood

Call of Juarez: Bound in Blood

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
70Faramir26 Febbraio 2009, 08:46 #1
Wow, la terza immagine è veramente notevole!! Come sempre le premesse ci sono, speriamo che mantengano quanto promesso!
Gsche26 Febbraio 2009, 08:46 #2
Già sbavo!!!!
TheZeb26 Febbraio 2009, 08:50 #3
spettacolo ! ip primi mi è piaciuto tanto
Maverick82^26 Febbraio 2009, 09:48 #4
già da ora sono indeciso se prenderlo per pc o xbox....
e.cera26 Febbraio 2009, 09:56 #5
preferivo GUN, ma non ne é uscita una nuova versione?
GabrySP26 Febbraio 2009, 10:28 #6
Plagio.

Quello coi baffi nel 3° e 4° screen è identico a Billi Nelson di "Quattro carogne a Malopasso" di Vito Colomba.
johnp198326 Febbraio 2009, 10:31 #7
Ho amato il primo... non vedo l'ora che esca questo nuovo capitolo!
ghiltanas26 Febbraio 2009, 10:38 #8
grazie all'uso idiota della starforce nel primo episodio, il gioco è rimasto sempre nella sua custodia e nn l'ho mai giocato
spero abbiano un pò di senno nello scegliere la protezione stavolta
29Leonardo26 Febbraio 2009, 10:40 #9
Originariamente inviato da: johnp1983
Ho amato il primo... non vedo l'ora che esca questo nuovo capitolo!


Idem!

Originariamente inviato da: ghiltanas
grazie all'uso idiota della starforce nel primo episodio, il gioco è rimasto sempre nella sua custodia e nn l'ho mai giocato
spero abbiano un pò di senno nello scegliere la protezione stavolta


Se non sbaglio c'era un modo per giocare bypassando la protezione. Imho fai malissimo a non giocarlo per questo motivo, il pc stai sicuro che non esplode, poi comunque c'è sempre lo starforce remover...
ThePunisher26 Febbraio 2009, 11:16 #10
Sembra veramente notevole.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^