Cage: Ellen Page non è una gamer ma ama la creatività e i rischi

Cage: Ellen Page non è una gamer ma ama la creatività e i rischi

Il director di Beyond Two Souls spiega come sia riuscito a convincere l'attrice hollywoodiana ad accettare il ruolo principale.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:02 nel canale Videogames
 

Il leader di Quantic Dream, David Cage, ha dichiarato che Ellen Page non è particolarmente appassionata di videogiochi ma si è dimostrata molto interessata all'idea di interpretare il ruolo principale in Beyond Two Souls. Come ha spiegato, è bastato inviare alla Page la sceneggiatura del nuovo progetto, affiancata da una copia di Heavy Rain, per attirare la sua attenzione e farla accettare il nuovo lavoro con entusiasmo.

Ellen Page

"Avevo un solo nome sulla mia lista e quel nome era Ellen Page", ha ammesso nel corso di un'intervista rilasciata a CVG. "Se avesse detto di no sarei stato nella merda fino al collo. Per me era ovvio che dovesse essere lei l'interprete. Abbiamo contattato il suo agente, le abbiamo inviato un pacco contenente la sceneggiatura del nostro nuovo gioco, una copia di Heavy Rain e una lista di recensioni dedicate a Heavy Rain, oltre ad una simpatica lettera che diceva qualcosa del tipo 'per favore, per favore, per favore, per favore'".

"L'agente è ricomparso molto rapidamente e ci ha detto che Ellen aveva letto la sceneggiatura, che l'aveva apprezzata e che sarebbe stata felice di far parte del progetto".

La giovane attrice è stata impegnata per mesi a Parigi, nella struttura che Quantic Dream utilizza per effettuare le registrazioni e il motion-capture. La Page, già famosa per i suoi ruoli in Juno e Inception, ha dimostrato di apprezzare le sfide e i relativi rischi, accettando con entusiasmo di svolgere un ruolo non convenzionale all'interno di un videogioco.

"Sono stati la sceneggiatura e il ruolo da interpretare che hanno catturato il suo interesse. Voglio dire, non credo che sia appassionata di videogiochi, giocava quando era più piccola ma si è fermata come molta altra gente una volta che è cresciuta. Non è esaltata dai giochi in particolare perché, come molte persone, crede che si tratti solamente di armi, armi e armi."

"Ma nel momento in cui ha letto la sceneggiatura di Beyond ha capito che c'era una storia, qualcosa che poteva capire. Ellen è davvero avventurosa; se guardate la sua filmografia, le piace prendere dei rischi. Ha fatto parte del cast di Inception, ma anche di Juno e Hard Candy. Le piacciono le cose nuove, gli esperimenti e credo che sia il motivo principale per cui ha scelto di recitare in un videogioco", ha proseguito Cage.

"Quindi l'ho incontrata a Los Angeles, in uno strano bar nei pressi della strada principale della città. Quando è arrivata è stato uno schock per me perché era come se stessi sedendo di fronte al personaggio di cui avevo scritto per un anno".

"La conversazione ha preso la piega giusta, ma era davvero preoccupato perché sapevo che era perfetta per il ruolo, ha il talento, la faccia giusta ed è davvero intelligente. Ma fortunatamente ha detto di sì".

Vi ricordiamo che Beyond Two Souls è previsto in esclusiva PlayStation 3 nel corso del 2013.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Baboo8520 Settembre 2012, 09:19 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.gamemag.it/news/cage-ell...schi_43821.html

Il director di Beyond Two Souls spiega come sia riuscito a convincere l'attrice hollywoodiana ad accettare il ruolo principale.

Click sul link per visualizzare la notizia.


Semplice: $$$

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^